Statura adolescente di 15 anni


Salve e grazie del servizio che offrite. Scrivo per mio figlio di 15 anni è alto 164/165,  ha sempre  avuto una crescita costante che oscillava intorno al 50° percentile (12 anni e 6 mesi 150 cm – 13 anni 2 mesi 157 cm, 13 anni 6 mesi 160.5 cm, 15 anni 163). Da febbraio di quest’anno la statura si è bloccata scendendo tra il 10° e il 25° percentile. Pratica un’intensa attività sportiva agonistica (pallanuoto). Ha raggiunto la pubertà (4 stadio, ma non ha la barba e pochissimi peli) è di struttura robusta con ossa molto grandi pesa 50/55 kg.circa. Su consiglio del medico abbiamo fatto la lastra al polso sinistro (da una età ossea di 16 anni circa) tutte le analisi del caso (gh, tiroide etc.) sono risultate nella norma. Io sono alta 1.75 il papà 1.72 cm, con nonni oltre la media (nonne 1,65, 167 / nonni 1.80, 178, segnalo solo un bisnonno di meno di 160 cm). Visto che dalle tabelle la sua altezza massima potrebbe essere circa 179 cm, le chiedo,  può crescere ancora ? Eventualmente si può intervenire per sfruttare al meglio l’eventuale residuo di crescita?
Ringrazio anticipatamente

In base alla statura dei genitori e alle modalità di accrescimento del ragazzo fin’ora, ad occhio e croce la sua statura definitiva dovrebbe essere compresa tra 1,76 mt e 1,79, anche se non è mai facile fare previsioni in questo senso basandosi su tabelle o statistiche. Lo sport o gli sport che favoriscono maggiormente l’accrescimento in altezza sono tutti quelli che comportano sollecitazioni pressorie sotto la pianta dei piedi, quindi gli sport che comportano corsa e salti in alto, quindi atletica, palla a volo, palla canestro, corsa, salto in alto e così via. Ma in ogni caso, quello che importa non è tanto l’altezza quanto una bella testa pensante e intelligente. Essa gli sarà più utile di qualche centimetro in più.


Condividi se ti è piaciuto!

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.