3 mesi e mezzo e non mangia piu come prima…

Gentile dottoressa… 
chiedo chiarimenti in merito al fatto che il mio bambino, paffutissimo e che ha sempre avuto molto ppetito, da qualche giorno non mangia piu come prima…
lo allatto con il tiralatte e biberon in quanto al seno si attacca e si addormenta..
Fino a poco tempo fa si attaccava di notte nelle svegliate notturne, ma ora si sveglia e vuole il ciuccio, schifando letteralmente la tetta…
Siamo stati dalla pediatra ieri, che mi ha detto che il problemi è un po di reflusso e mi ha prescritto Homeos 14, ma la cosa non mi convince… 
intanto Thiago dorme tranquillamente come se fosse sazio… ma invece di prendere 180 g di latte ne prende a malapena 100….
Cosa devo fare…? va bene cosi ed è solo un problema passeggiero?
la ringrazio anticipatamente!




Se il bimbo è paffutissimo come dici tu, non vedo il motivo di preoccuparti se attualmente mangia un po meno. Di solito a tre mesi e mezzo i bimbi si accontentano di 5 poppate al giorno di 150, 160 gr ognuna, cioè non arrivano a 180 gr a poppata e se sono allattati esclusivamente al seno è bene che l’intervallo tra le poppate non si allunghi troppo riducendo il numero delle poppate proprio per mantenere il latte. Se questa quantità fosse poca rispetto al peso raggiunto dal bimbo dovresti valutare se il bimbo è normopeso per la sua costituzione oppure in sovrappeso. Se fosse normopeso, cioè se la sua altezza fosse coerente con il suo peso e la massa grassa non eccessiva, allora il calcolo del latte da assumere nelle 24 ore dovrà essere fatto in base al peso (il 10% del peso del bimbo più 250 o anche meno). Se il bimbo “paffutissimo” fosse in sovrappeso, il calcolo del latte da dargli dovrebbe essere fatto in base al suo peso ideale e non al suo peso reale. Questo per evitare eventuali inutili aggiunte. Però, senza conoscere i dati su peso e lunghezza, sto parlando a vuoto. Eventualmente precisami questi particolari e saprò essere più precisa.

Condividi
Articolo precedenteBozzi dietro nuca
Articolo successivoBisogno di mordere
mm
Medico chirurgo specializzato in Pediatria e Neonatologia con lunga esperienza Ospedaliera.