Pronuncia “R” e “L”

0
683
 
Salve dottoressa Cerri, 

sono la mamma di una bambina di due anni e 9 mesi. Marta è una bambina sveglia e chiacchierona, conosce molti termini e ripete spesso quello che noi diciamo. L’unico mio cruccio è che non pronuncia né la "L" né la "R" e questo mi preoccupa un po’. Il mio pediatra mi ha consigliato di aspettare il compimento dei tre anni ed eventualmente optare per la logopedia. A parte la preoccupazione che in tre mesi non imparerà a pronunciare queste due lettere, mi chiedevo se la logopedia corregge completamente e definitivamente questo tipo di problema.  

La ringrazio infinitamente.

Luisa
 
 
 
Buongiorno,
ci può stare che a due anni e 9 mesi l’inventario fonemico (cioè la gamma dei suoni prodotti) non sia completo. Di solito l’ingresso in scuola materna aiuta a completarlo. Dia tempo qualche mese alla sua bambina e nel frattempo cerchi di eliminare eventuali vizi legati al linguaggio (es: il ciuccio, se lo usa; il biberon, il dito o il lenzuolino ecc). Se alla fine dell’anno non nota nessun miglioramento allora, per togliersi ogni scrupolo, si rivolga a uno specialista del linguaggio che vedendo la bambina vi saprà aiutare meglio.
Cordialmente.
Silvia Cerri.
Pronuncia “R” e “L”
Lascia il tuo voto!

Articolo precedentePerdite di sangue durante i rapporti
Articolo successivoStrabismo divergente
mm
La Dott.ssa Silvia Cerri si è laureata nel 1999 in Logopedia presso l'Università degli Studi di Milano. Sin da subito ha intrapreso la professione di logopedista per importanti centri di riabilitazione sia a Milano che a Roma, come la Fondazione Don Gnocchi. E’ stata responsabile presso la A.S.L. a Parabiago (MI) Per una consulenza gratuita scrivi a info@noimamme.it oggetto: Per la D.ssa Cerri