Operazione panettone...

Idee culinarie per grandi e bambini
Avatar utente
Solange
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 9213
Iscritto il: mar nov 06, 2007 3:18 pm
Contatta:

Messaggio da Solange »

Sfornati, ne ho fatti 3 da sei etti (più o meno) e due da 3 etti.

Ne ho aperto uno di quelli più grandi perchè temevo non fossero cotti a dovere e già che c'ero... l'ho assaggiato, ancora caldo.

Ragazze, c'è da farsi il mazzo - anche perchè io non ho un'impastatrice e nel Bimby temevo di fare un papocchio - ma... NE VALE LA PENA!

L'unica "pecca": avendo io una pasta madre ancora abbastanza giovane, l'ultima lievitazione è stata più faticosa, ci ha messo circa 6 ore ad arrivare al bordo degli stampi e in cottura non è più salito un granchè quindi non ha la tipica cupola ma il che non va a discapito del sapore, anche l'alveolatura è molto buona.

C'è da dire che forse non è venuta la "cupola" anche perchè ho dimenticato un passaggio :red: in pratica prima di mettere la pasta negli stampi avrei ancora dovuto lavorarla un po' attorcigliandolo e questo forse avrebbe dato maggiore forse all'impasto ma pazienza, come prima volta direi che posso ritenermi soddisfatissima.

Adesso li ho infilzati su dei ferri da calza e li ho messi a raffreddare a testa in giù, domani saranno pronti per essere impacchettati nei sacchetti di plastica per alimenti e poi consumati (quello già aperto e almeno uno dei piccoli mi sa che saranno consumati ancora prima di Natale :lol: )

Domani le foto... sono felice!

E mi sa che domani sguinzaglio mia mamma e la mando a comprare degli stampi perchè prima della fine delle feste vorrei farne ancora tre, ma da lei che ha il Kenwood così farò lavorare "lui".


Avatar utente
MatifraSo
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 10471
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:59 pm

Messaggio da MatifraSo »

Luca ha un panificio e da qualche anno i panettoni non li fanno più perchè suopapàormai è troppo anziano.

Dei panettoni dice solo che aono una gran rottura di scatole (per non dire di peggio!!!).

Se sono venuti buoni, veramente brava (e paziente!).
Avatar utente
Solange
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 9213
Iscritto il: mar nov 06, 2007 3:18 pm
Contatta:

Messaggio da Solange »

sì, è un lavorone, io ho seguito la ricetta del panettone tradizionale anche se con dosi ridotte rispetto a quelle di un panificio e tutto sommato capisco che se si fa per lavoro sia una scocciatura, bisogna starci dietro tantissimo.

Però è una soddisfazione enorme, soprattutto perchè il risultato è quasi professionale (non nella forma ma sicuramente nel gusto)
Avatar utente
superstrafra
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3675
Iscritto il: lun set 07, 2009 10:47 pm

Messaggio da superstrafra »

non so fare il multiquote quindi
per fra: i miei parenti rumeni, che non ci capiscono un'h di pasticceria ma che comunque sanno tutto loro ed hanno SEMPRE qualcosa da insegnarti, sostengono che il coso dei panettoni di pasticceria non è giustificato, che non è vero che utilizzano prodotti diversi da quelli industriali, che li mettono a lievitare forzatamente nelle celle... grrrrrr: forse in romania, dico io , anzi, lo penso tacendo perchè è meglio lasciarli parlare
per sole: io direi che potresti aprire un post su "come sono nati", mi pare che sia proprio il caso di parlare di gestazione edi parto plurimo ahahah
Avatar utente
Solange
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 9213
Iscritto il: mar nov 06, 2007 3:18 pm
Contatta:

Messaggio da Solange »

hai ragione Fra, è stato un parto! ahahahah
Avatar utente
Solange
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 9213
Iscritto il: mar nov 06, 2007 3:18 pm
Contatta:

Messaggio da Solange »

Se Mirko non si fosse portato via il cavetto vi delizierei anche con le foto.
Avatar utente
MatifraSo
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 10471
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:59 pm

Messaggio da MatifraSo »

superstrafra ha scritto:non so fare il multiquote quindi
per fra: i miei parenti rumeni, che non ci capiscono un'h di pasticceria ma che comunque sanno tutto loro ed hanno SEMPRE qualcosa da insegnarti, sostengono che il coso dei panettoni di pasticceria non è giustificato, che non è vero che utilizzano prodotti diversi da quelli industriali, che li mettono a lievitare forzatamente nelle celle... grrrrrr: forse in romania, dico io , anzi, lo penso tacendo perchè è meglio lasciarli parlare
per sole: io direi che potresti aprire un post su "come sono nati", mi pare che sia proprio il caso di parlare di gestazione edi parto plurimo ahahah
Ci sono pasticcerie che hanno le celle per la lievitazione, ma essendo macchine piuttosto costose sono pochi quelli che ce le hanno.

Io ho ricordi di anni fa, quando andavo a trovare Luca e vedevo 'sti robi appesi a testa in giù... E che palle, e stai attento che non si rovinino, che non si sgonfino, che non vengano storti... Che se a te viene storto poco importa, basta che sia buono, ma se lo devi vendere è tutta un'altra storia!!

Ma... hai parenti rumeni? Racconta, racconta...
Avatar utente
Solange
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 9213
Iscritto il: mar nov 06, 2007 3:18 pm
Contatta:

Messaggio da Solange »

ahaha, anche io li ho messi a testa in giù infilzati con i ferri da maglia :lol:
Rispondi