flusso intensissimo

Moda, tendenze e bellezza
Chloe83

flusso intensissimo

Messaggio da Chloe83 »

Ieri, puntuale come al solito m'è arrivato il ciclo (e già qui giramento di palle, che sono i coccio e ci spero sempre...). Però a differenza dei miei soliti cicli, non abbondanti e non dolorosi, questo sembra più un'emorragia... nel senso, stanotte ho inzuppato tre assorbenti di quelli "lunghi", da notte, e nemmeno quelli sono bastati perchè ho sporcato comunque tutto. Questa mattina, dalle 7 ad ora mi sono già cambiata 2 volte ed ero di nuovo inzuppata in entrambi i casi. E' un'emorragia?
Non posso andare a farmi visitare perchè c'è un tempo da lupi, la nani è raffreddata e io non sono bravissima a guidare col maltempo neppure se sto bene, e oggi mi sento veramente debole.
Il problema in tutto ciò è appunto che mi sento male, se sto in piedi ho dei capogiri, e ho la nani sola con me fino alle 18 per cui devo sentirmi rapidamente meglio.
Come faccio?


choco

Messaggio da choco »

Una telefonata almeno alla ginecologa? Magari già al telefono riesce a consigliarti e rassicurarti.

E bevi molto per reintegrare i liquidi che perdi. :nani:
Avatar utente
Artemis
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4227
Iscritto il: mer dic 17, 2008 5:04 pm

Messaggio da Artemis »

chiama la gine
è successo anche a me
lei disse aborto
poi alla visita l'utero era ok, ma il dubbio è rimasto
Chloe83

Messaggio da Chloe83 »

lunetta ha scritto:chiama la gine
è successo anche a me
lei disse aborto
poi alla visita l'utero era ok, ma il dubbio è rimasto
Aborto non credo. E' vero che il flusso è intenso come quando ho avuto un aborto accertato, ma questa volta il ciclo è arrivato puntualissimo dopo 14 giorni dall'ovulazione, e soprattutto una gravidanza naturale da queste parti è dura che possa capitare...
La gine ho provato a chiamarla ma non la sto trovando.
Avatar utente
Lelia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3781
Iscritto il: ven lug 03, 2009 10:00 am

Messaggio da Lelia »

Se non trovi la ginecologa, magari provare a chiamare il medico curante? Il mio, se il paziente è davvero impossibilitato ad andare in studio da lui, viene a casa e secondo me nel tuo caso verrebbe di sicuro...prova a fare anche questo tentativo.
:bacio:
Chloe83

Messaggio da Chloe83 »

Lelia ha scritto:Se non trovi la ginecologa, magari provare a chiamare il medico curante? Il mio, se il paziente è davvero impossibilitato ad andare in studio da lui, viene a casa e secondo me nel tuo caso verrebbe di sicuro...prova a fare anche questo tentativo.
:bacio:
L'ho trovata finalmente.
Mi ha detto che è a studio domani pomeriggio, oggi è di turno in un ospedale fuori città (dove è nata la nani), mi ha detto anche lei che potrebbe essere aborto e che non c'è niente da fare, ma di andare al PS ginecologico per sicurezza se il flusso non rallenta.
Che sia aborto comunque è davvero impossibile.
Il mio timore era che si fosse riaperto il taglio del cesareo, ma penso che a quest'ora sarei in fin di vita, quindi era un'idea stupida.
Chloe83

Messaggio da Chloe83 »

Situazione invariata, richiamata la gine, prescritto Tranex.
Avatar utente
MatifraSo
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 10471
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:59 pm

Messaggio da MatifraSo »

Da ieri un ciclo così?? E sei ancora viva? Wow!

Hahahahaha!!

Un abbraccio, spero ti passi presto! CHe è il tranex?
Rispondi