noimamme approssimative...

Il luogo del pensiero, dell'approfondimento, della discussione; società, politica, religione e tanto altro su cui riflettere, un occhio critico sul mondo che ci circonda.
Avatar utente
Daria
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6327
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:36 pm

Messaggio da Daria »

lenina ha scritto:Però non penso ci sia niente di male neanche a non darli, molti ritmi si impostano probabilmente da soli (senza bisogno di programmarli) altri dipenderanno dai giorni ma questo non toglie che ci siano i momenti da condividere con loro.

Forse il fatto di avere lavorativamente da sempre orari flessibili che variano moltissimo da un giorno all'altro incide in questa mia "non" organizzazione, perchè un giorno magari sono a casa tutto il pomeriggio l'altro sono a casa alle 19.

Se abituassi Lorenzo a delle routine non potrei rispettarle.
guarda Lenina io ho una ditta per conto mio, non ho mai smesso di lavorare durante la gravidanza e ho ripreso subito rientrata dall'ospedale, non ho orari d'ufficio perche' mi suona il telefono ad ogni ora del giorno e della notte (capita) e devo scendere in ufficio alle ore piu' impensante, per cui i miei bambini hanno purtroppo imparato ad adattarsi a queste problematiche, e appunto per tutte le incertezze della mia quotidianita' che mi pare dando dei ritmi definiti sul resto di aiutarli a raggiungere un certo equilibrio

non sto dicendo che se non gli si da la merenda alle 4 perche' ci si dimentica o non si hanno delle abitudini consolidate si e' cattivi genitori o i figli vengono su male, lungi da me, e' un tema troppo personale che ognuno affronta come meglio crede..


Avatar utente
Rie
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 7933
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:51 pm

Messaggio da Rie »

Simo* ha scritto:Comunque aldila' del discorso del sonno, io non ci vedo assolutamente nulla di male a dare delle abitudini ai propri figli, secondo me non e' un discorso di rigidita' mentale o conformismo, ma un modo anche per dargli serenita' e sicurezza, sanno che alle 16 c'e' la merenda e sono felici di questo piccolo appuntamento,
Ma no!
Che male c'è?

Tanto più che siete tutti contenti :)
pero' questi rituali quotidiani da condividere con loro mi piacciono perche' oltre a far bene a me sento e vedo che fanno bene anche a loro

Tanto più che siete tutti contenti.
Soltanto, ci sono bambini perfettamente sereni anche senza. E questa è la cosa più importante.

Sulla nanna... ribadisco, per fortuna i miei figli si adattano in linea di massima alle ore di sonno utili per la media dei bimbi della loro età, altrimenti non so come avrei fatto, ma dubito fortemente che non avrei forzato la mano.
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Rie ha scritto:
Sulla nanna... ribadisco, per fortuna i miei figli si adattano in linea di massima alle ore di sonno utili per la media dei bimbi della loro età, altrimenti non so come avrei fatto, ma dubito fortemente che non avrei forzato la mano.
Si Rie ma cosa intendi per forzare la mano?
Li chiudi in camera a chiave e facciano quel che vogliono (ci sono genitori che lo fanno)

Se no se proprio non dormono che fai?
Avatar utente
Rie
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 7933
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:51 pm

Messaggio da Rie »

lenina ha scritto:Si Rie ma cosa intendi per forzare la mano?
Li chiudi in camera a chiave e facciano quel che vogliono (ci sono genitori che lo fanno)

Se no se proprio non dormono che fai?
Non lo so, non mi è mai capitato, appunto: meglio non doverlo scoprire! ahaha!
(a chiave però proprio no... penso che li prenderei per sfinimento andando da loro se invocata ma imponendo la luce spenta).
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Rie ha scritto:Non lo so, non mi è mai capitato, appunto: meglio non doverlo scoprire! ahaha!
(a chiave però proprio no... penso che li prenderei per sfinimento andando da loro se invocata ma imponendo la luce spenta).
e magari li sfiniresti pure, ma dopo di che la mattina avresti i bimbi alzati e vispi alle 5 di mattina.

A meno di obbligarli a stare a letto pure il mattino però allora o sera o mattino starebbero a letto svegli (sempre pensando a un bimbo che abbia necessità di sonno minori di quelle "decise" dal genitore.
Eleonora

Messaggio da Eleonora »

Ma quanto bella è Arianna col micione??(prima considerazione!)
(seconda considerazione)Credo che essere "approssimativa"non voglia dire essere una mamma che non ama i propri figli,anzi....non so perchè ma credo che l'essere approssimativi aiuti ad essere un po meno di corsa e un po meno stressati e sotto pressione....
Poi quando avro' questa creatura,tornero' su questo post per dirvi se sono diventata"appro"pure io!!! :ehehe: :ehehe:
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

LEONORA ha scritto:non so perchè ma credo che l'essere approssimativi aiuti ad essere un po meno di corsa e un po meno stressati e sotto pressione....
Questo lo confermo abbastanza, nel senso capitano i giorni in cui le ore non bastano (giusto ieri) ma alla fine ci rido e pace va come va e in qualche modo ci si organizza.

Prendo la vita come viene e mi ci faccio abbastanza portare, il che è un difetto ma anche un pregio a volte.
Avatar utente
micmar
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4443
Iscritto il: mer dic 26, 2007 11:42 am

Messaggio da micmar »

io sono approssimativa la mia vita è un casino
ma tendo ad essere abbastanza precisa per tommaso,
per noi non bado molto a cosa ci sia da mangiare, per lui ho sempre scorte di cibo congelato in modo da tenere d'occhio l'alternanza di cereali e proteine, poi ogni tanto la cena a schifezze ci sta, ma è un'eccezione. stesso discorso per la nanna, se si è a casa alle nove si va a nanna, magari poi si sta un'ora a letto a leggere e parlare.
Rispondi