Pareti bagno: alternative alle piastrelle?

Tutto sull'arredamento e la manutenzione delle nostre amate dimore
Jersey

Messaggio da Jersey »

Azur ha scritto:Grazie Fede!
quindi anche con i sanitari sospesi (di sicuro metto quelli :D) è fattibile la vernice a parete, ottimo! :D


si, mi sa proprio che penserò a qualche (qualsiasi!) alternativa, perché le piastrelle a parete non le sopporto proprio...

Sto vedendo anche che stanno iniziando a usare la resina anche per i punti indispensabili, tipo doccia...

grazie mille per l'offerta foto :D

Fish,
io devo studiare di tutto un po' per qualche mese, possiamo passarci i compiti :D

Ho fatto le foto, ma come una cogliona ho lasciato il cavetto a casa, prometto che domani te le posto. :cisssss:
Comunque mi sono appena accorta che nemmeno dietro il lavandino abbiamo le piastrelle, considera che essendo il bagno di uno studio è poco usato... ricordo che in una delle ultime case che abbiamo fatto c'è il lavandino in cartongesso (domani vedrai la foto, così si capisce) e mentre rivestivano il piano (mosaico), hanno fatto un'alzatina da 10 cm giusto per proteggere dagli schizzi. Da lì parte lo specchio.



maaga

Messaggio da maaga »

Fede ha scritto:però sotto si pulisce che è una meraviglia e ci passa pure io ROOMBA :cisssss:
parli dei sanitari sospesi?

sisi ne parlavo appunto con mio marito...si puliscono benissimo anche dietro ed eventuali schizzi....... :ahahaha: :ahahaha: :ahahaha: :ahahaha:

Jersey

Messaggio da Jersey »

Ecco le foto dei bagni dello studio, come vedi in nessuna ci sono le piastrelle.
Nel primo c'è l'alzatina dietro al lavandino (sarà 3 cm). Potresti fare una cosa del genere, magari arrivando a 10 cm e da lì fai partire lo specchio. Il resto puoi lasciarlo tutto libero. (non guardare i tubi dietro i sanitari che sono stati messi dopo)

Immagine

Secondo bagno, di servizio, con solo wc e lavandino, c'è solo uno zoccolino di mosaico a terra, questo ti conviene metterlo perchè negli angoli è più facile che si fermi l'umidità e va a finire che ti stacca tutto l'intonaco.

Immagine

Infine il terzo, quello del mio capo, c'è la zona doccia piastrellata, il resto libero.

Immagine

A terra c'è in tutti una gettata di cemento, rivestito con una resina (mi sembra che si chiami IPOSSIDICA), che lo rende facilissimo da pulire (considera che il lolcale viene affittato per feste, quindi la mattina ci troviamo di tutto e di più, ma si lava tranquillamente e non rimangono tracce).
Le pareti del primo bagno sono con pittura acquerellata superlavabile, spatolate. La vernice che si usa per spatolare (è quella che dà l'effetto dorato) crea una patina lucida che protegge dall'umidità e dalle macchie (basta passare uno straccetto appena umido che si pulisce subito)

Nei due bagni neri invece è stata usata l'idropittura, ovvero una vernice molto coprente, traspirante, usata molto in bagno e in cucina. Se la tocchi sembra quasi che ci sia sopra una patina di plastica che protegge il muro. Ovviamente è più cara rispetto ad una normale pittura traspirante, ma fa bene il suo lavoro (considera che il bagno con la doccia è lì dal 2006 e il capo ci fa la doccia tutti i giorni, non ci sono tracce di muffa nè di umidità).

Avatar utente
Gabry
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 3988
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:50 pm

Messaggio da Gabry »

molto bello! che studio è?

Mammatitta

Messaggio da Mammatitta »

fish ha scritto:sisisi passiamoci i compiti.... :cisssss: :cisssss: :cisssss: :cisssss:
Intanto di suggerisco (se non lo sai) che per i sanitari sospesi hai una spesa in più, le staffe che vanno murate prima......l'ho scoperto da due giorni...che fessa, chissà cosa pensavo che si sorreggessero per miracolo! :ola: :ola: :ola: :ola: :ola:
In più devi vedere se lo scarico è a parete, perchè se è a terra ci sono ulteriori lavori da fare.

Avatar utente
tati
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 11634
Iscritto il: ven dic 15, 2006 10:35 pm

Messaggio da tati »

A me piace davvero tanto senza piastrelle alla parete.
Devo riuscire a smussare qualche idea di lele, ‘n altra volta ahah.
Facevo prima a separarmi e comprarmi casa da me, così facevo tutto quel che voleto tzè.

Lui è un pittore quindi avrei anche un risparmio economico, devo spingere su questo punto.
Sapete a me cosa piacerebbe?
Fare un misto, non solo parete libera da piastrelle, ma piastrellare dove c’è wc e bidet.
Ovviamente la doccia piastrellata, e il lavabo un po’.
Bellissimo sarebbe farle un po’ alla cavolo, cerco un disegno per farmi capire..

Niente, non la trovo.
Ci provo a spiegarvelo ma è dura; fare dietro ai sanitari la piastrellata in modo non uniforme, che ne so, prima riga solo 4 piastrelle, nella seconda riga 5, poi 3, poi 4… nn sé capito niente vero ahah?

Avatar utente
Claudina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2682
Iscritto il: ven ott 31, 2008 9:25 pm

Messaggio da Claudina »

Jersey ha scritto:Ecco le foto dei bagni dello studio, come vedi in nessuna ci sono le piastrelle.
Nel primo c'è l'alzatina dietro al lavandino (sarà 3 cm). Potresti fare una cosa del genere, magari arrivando a 10 cm e da lì fai partire lo specchio. Il resto puoi lasciarlo tutto libero. (non guardare i tubi dietro i sanitari che sono stati messi dopo)

Immagine

Secondo bagno, di servizio, con solo wc e lavandino, c'è solo uno zoccolino di mosaico a terra, questo ti conviene metterlo perchè negli angoli è più facile che si fermi l'umidità e va a finire che ti stacca tutto l'intonaco.

Immagine

Infine il terzo, quello del mio capo, c'è la zona doccia piastrellata, il resto libero.

Immagine

A terra c'è in tutti una gettata di cemento, rivestito con una resina (mi sembra che si chiami IPOSSIDICA), che lo rende facilissimo da pulire (considera che il lolcale viene affittato per feste, quindi la mattina ci troviamo di tutto e di più, ma si lava tranquillamente e non rimangono tracce).
Le pareti del primo bagno sono con pittura acquerellata superlavabile, spatolate. La vernice che si usa per spatolare (è quella che dà l'effetto dorato) crea una patina lucida che protegge dall'umidità e dalle macchie (basta passare uno straccetto appena umido che si pulisce subito)

Nei due bagni neri invece è stata usata l'idropittura, ovvero una vernice molto coprente, traspirante, usata molto in bagno e in cucina. Se la tocchi sembra quasi che ci sia sopra una patina di plastica che protegge il muro. Ovviamente è più cara rispetto ad una normale pittura traspirante, ma fa bene il suo lavoro (considera che il bagno con la doccia è lì dal 2006 e il capo ci fa la doccia tutti i giorni, non ci sono tracce di muffa nè di umidità).
che figata.
senti, ma nero non rimane troppo senza luce??

maaga

Messaggio da maaga »

tati ha scritto:........


Bellissimo sarebbe farle un po’ alla cavolo, cerco un disegno per farmi capire..
Tati, ne ho visto uno fatto con pezzettini di marmo irregolari, il rivestimento fatto come dici tu, con un certo movimento, solo che non trovo più la foto, forse era di un annuncio immobiliare.... :red:

Rispondi