help per cara amica

alemia
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 7117
Iscritto il: ven dic 15, 2006 5:08 pm

help per cara amica

Messaggio da alemia »

la mia amica sorella
ha partorito una bellissima bimba il 2 dicembre
la piccola ad oggi non ha preso peso
la mia amica dice di avere il latte, se lo sente, ma il pediatra( che è pro allattamento) oggi ha visto la cacchina della piccola, e dice che siccome è verdina vuol dire che ancora non ha molto latte, sennò sarebbe color senape( ma io so che il colore dipende dalla bilirubina, che venendo a contatto con l'aria diventa biliverdina, non è così?)
cmq
mamme esperte che fare?
la bimba pesava 3 kg. alla nascita
adesso 2.650
anche se so che ci potrebbe esere una discrepanza fra la bilancia della clinica e quella dell'attuale pediatra (ma nella bilancia della mia amica la bimba pesa 2.90:mumble: e cmq non avrebbe preso peso, e questo preoccupa la mia amica) capisco che la neomamma sta per farsi prendere dallo sconforto

oltretutto la bimba ciuccia molto, lei dice pure un ora per volta seppur con sonellini nel mezzo
insomma vorremmo che la piccola fosse allattata esclusivamente al seno, che deve fare, che può fare?
il pediatra le ha consigliato di bere di più ed aspettare ancora la prossima settimana

oltretutto la mia amica adesso vive a casa della suocera che le pesa la bimba in continuazione, e la cosa la stressa parecchio
helpppp

ah
la notte la mamma deve svegliare la piccola perchè non vuol fare passare troppo tempo fra le poppate, ma lei non ne vuole sapere, se dorme dorme e basta
poi si sveglia e pretende di ciucciare ad oltranza, e nonostante la mamma le conceda tutto il tempo che vuole la piccolina non ha preso un etto, anzi,perde peso :cry:



Avatar utente
Lupina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5906
Iscritto il: mer mar 19, 2008 10:45 pm
Contatta:

Messaggio da Lupina »

Argh.
Ma senti un po', la bimba quanta pipì fa? Glielo hai chiesto?

Avatar utente
superstrafra
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3675
Iscritto il: lun set 07, 2009 10:47 pm

Messaggio da superstrafra »

io non sono esperta di allattamento al seno, però come dice lupina, ricordo che tutti mi dissero di badare che si bagnassero almeno 5/6 pannolini al giorno (ovvio senza somministrare altro oltre al latte). le mie bimbe avevano perso abbastanza peso dopo la nascita, e l'hanno completamente ripreso dopo oltre 15 giorni. da quello che dici in effetti il calo sembra essere importante, nel senso che a distanza di 10 giorni potrebbe essere più vicino almeno al peso della nascita. c'è però da fare qualche valutazione in più sul tipo di pesata, perchè garantisco che il peso varia di molto dal momento della giornata in cui la si effettua, e inoltre conta anche se ha appena fatto o meno pipì.
sul colore della cacca ho sentito anch'io dire che esiste la diarrea della fame, dovuta al fatto che il neonato assume la prima parte del latte, quella più acquosa credo e non la parte più grassa e nutriente. ma non è detto che questo tipo di colorazione sia dovuta proprio a questa ipotesi. emma ha fatto cacca verde per un lungo periodo, in varie sfumature, e latte ne prendeva a sufficienza, dato che il peso saliva. il fatto che nel caso della piccola di cui parli questo non avvenga però fa pensare... e di sicuro la mamma amica sarà preoccupatissima!
ecco, ora mi chiedo perchè sono intervenuta senza aver nulla di concreto da dire
leninaaaaa!

alemia
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 7117
Iscritto il: ven dic 15, 2006 5:08 pm

Messaggio da alemia »

grazie
il discorso dei pannetti bagnati è la prima cosa che le ho chiesto, in effetti.
però dice che o ne fa poca, o non riesce a capirlo
e in realtà con questi panni superassorbenti e con la poca pipì di una pulcina il dubbio potrebbe venire
lei fino a ieri era convinta che la bimba ciucciasse tanto
anche perchè di attaccarsi, anche se non proprio ogni tre ore ( la notte) lei si attacca, e sta a volontà
(e la suocera le dice che non dovrebbe, e l'amica oggi le ha detto che forse il suo latte è poco nutriente! aaarghhhhhh!!!!!!!!)

il pediatra le ha detto di chiudersi in casa e non dare retta a nessuno, dormire con la bimba e di rivedersi la prossima settimana

però vorremmo fare aumentare il latte, e non capisco cosa possa essere

lei sta in un altra città, ad un ora da qui, sennò le starei più accanto...

alemia
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 7117
Iscritto il: ven dic 15, 2006 5:08 pm

Messaggio da alemia »

superstrafra ha scritto:le mie bimbe avevano perso abbastanza peso dopo la nascita, e l'hanno completamente ripreso dopo oltre 15 giorni.
!

e davi cmq solo il tuo seno, quindi

Avatar utente
superstrafra
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3675
Iscritto il: lun set 07, 2009 10:47 pm

Messaggio da superstrafra »

alemia ha scritto:e davi cmq solo il tuo seno, quindi
arrivo un po' in ritardo
dunque sia alice che emma hanno preso aggiunte di latte non mio durante la degenza in ospedale (causa ittero e mancata produzione dato che non avevano la forza di ciucciare)
alice credo l'abbia preso per un paio di gironi, la emma di più, ma dopo una settimana in ospedale, arrivate a casa, ha cominciato a ciucciare bene da sola; l'unico accorgimento che usavo era svegliarla se dormiva troppo a lungo, in modo che al massimo ogni 3/4 ore mangiasse
ora bisognerebbe appurare che la piccina ciucciasse efficacemente, a volte, soprattutto se è il primo figlio, non ci si rende conto se tira il latte o si trastulla. dovrebbe fare attenzione alla mascella e sentirla deglutire. per quanto mi riguarda poi io ho sempre avvertito la "calata" del latte, anche se non ho MAI avuto la montata lattea.
certo è che, nei limiti del buon senso, sarebbe utile farla attaccare spessissimo,e ,come ha detto il dottore, cercare di star tranquilla in casa senza subire stress da fuori
ma lenina non è passata di qua?
leniiiiiiinaaaaa
:-)

Elen
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: mar ott 06, 2009 9:54 pm

Messaggio da Elen »

Scusami se te lo chiedo... ma la allatta ogni tre ore oppure la attacca più spesso e a richiesta? La bimba ha un colorito anche solo vagamente giallino? Ha provato ad attaccarla al seno anche ogni ora e mezza di giorno, anche se dorme? Ha fatto controllare che sia attaccata bene e che beva davvero quando ciuccia?
Riguardo alla cacca, pure Andrea ogni tanto la fa verde e per un mesetto l'ha fatta sempre verde, anche scuro, ma è sempre cresciuto, quindi direi che il colore verde non è affatto indice di fame. Piuttosto, un bimbo che ha fame piange, non è reattivo, dorme e perde peso.
Un'altra cosa... a me il pediatra consigliò di pesare il bambino su UNA bilancia, sempre la stessa, ogni due giorni, fino a che non avesse recuperato il calo fisiologico e fosse cresciuto qualche etto, giusto per essere sicuri che il latte fosse sufficiente.

alemia
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 7117
Iscritto il: ven dic 15, 2006 5:08 pm

Messaggio da alemia »

leylia ha scritto:Scusami se te lo chiedo... ma la allatta ogni tre ore oppure la attacca più spesso e a richiesta? La bimba ha un colorito anche solo vagamente giallino? Ha provato ad attaccarla al seno anche ogni ora e mezza di giorno, anche se dorme? Ha fatto controllare che sia attaccata bene e che beva davvero quando ciuccia?
Riguardo alla cacca, pure Andrea ogni tanto la fa verde e per un mesetto l'ha fatta sempre verde, anche scuro, ma è sempre cresciuto, quindi direi che il colore verde non è affatto indice di fame. Piuttosto, un bimbo che ha fame piange, non è reattivo, dorme e perde peso.
Un'altra cosa... a me il pediatra consigliò di pesare il bambino su UNA bilancia, sempre la stessa, ogni due giorni, fino a che non avesse recuperato il calo fisiologico e fosse cresciuto qualche etto, giusto per essere sicuri che il latte fosse sufficiente.

ha avuto l'ittero, ma adeso pare non ne abbia più
in effetti andava svegliata, perchè dorme molto, ma se la svegli non ciuccia perchè risulta assonnata ed incavolata
poi quando si sveglia cerca di recuperare e pare ciucci tantissimo

sulla reattività non saprei, quando è sveglia ciuccia caparbiamente, ma direi che dorme abbastanza, visto che lei la deve svegliare
e perde peso...


oggi mi ha chiamato piangendo disperata, il marito(medico) e la suocera(pediatra neonatologa in pensione)hanno deciso che per il bene della bambina ci vuole l'aggiunta!!
lei si vuole opporre ma dice che la bimba non è solo sua ma anche del marito e quindi probabilmente le davano l'artificiale
le ho detto di farsi prendere un tiralatte e se proprio deve essere che sia latte suo!
lei ha paura che si inneschi il meccanismo che prende latte a. ciucci meno e produca quindi meno latte
mi si stringe il cuore,le ho consigliato di prendersi la bambina e venire qui, da sua mamma e farsi una settimana sola lei e la bimba per provarci ancora(quello che in pratica gli ha suggerito il pediatra, solo che a casa dov'è lei non è poi così facile attuarlo)
grrrrrrrrrrrr

Rispondi