Scarpe?!

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
tatyana
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 184
Iscritto il: gio nov 19, 2009 10:51 pm

Messaggio da tatyana »

Ambra ha scritto:Il fatto è che quasi tutti i medici dicono di andare a piedi scalzi nella prima infanzia,
anche per favorire la muscolatura del polpaccio,infatti spesso vanno in punta dei piedi
i bimbi,cosa che con le scarpe è un tantino difficile.
Ovviamente si trovano anche medici che preferiscono far usare delle scarpine
con plantare piegabile morbidissimo,specifiche per i primi passi,anche se non ho mai
sentito un Pediatra o un Ortopedico dire di metterle anche in casa almeno
che non ci sia un problema posturale od ortopedico.
In Germania all´asilo (fino a 5 anni) non si usano le scarpe ma le ciabattine,quelle
morbide morbide.
Da quando iniziano a camminare secondo me le scarpe devono essere ottime e con
un plantare più che buono,e questo vale anche per gli adulti.
Per il resto che dire..Dai,tatyana...non litighiamo per imputarci su una situazione.
Ognuno segue il consiglio del proprio pediatra di fiducia,altri
vanno a sentire più pareri,altri fanno di testa propria.
Ognuno crede di avere "la verità" sul parto,sul metodo educativo,sulle
tappe dei propri figli,sul peso della nascita,sull´allattamento,lo svezzamento,
sulle scarpe.
Non amo in generale le fissazioni,credo che si debba avere elasticità
perché poi è più facile ricredersi su una teoria,rivedere la propria
immaginazione su ciò che si riteneva giusto o meno ed aprirsi a più
possibilità..e questo per me è evolversi,progredire sotto tanti punti di vista.
Si parla di SCARPE,non mi sembra il caso di fare drammi e "partito preso".
Un utente che legge tatyana che mette le scarpe per aiutare a camminare il figlio
potrebbe aberrare l´idea,ma altre potrebbero ritrovarcisi.
Ho una sfilza di amici che mi sbroccano perché i miei figli sono
della TDPS ossia Tribù Dei Piedi Scalzi...io dico che fintanto che i figli
sono i miei e non danneggiano l´altrui libertà e morale a consumarsi
la pianta e i calcagni son fattacci miei.
Ma non vendo la TDPS come verità assoluta ed unico vero metodo
per tirare su figlioli con i piedi sani.
Ci son le vie di mezzo,senza diventare saggi e filosofi,basterebbe un
pizzico di umiltà e meno toni "da cattedra" (che non mi sembra proprio abbia lenina) per campare meglio.
l


mammina76

Messaggio da mammina76 »

Anche io come Tati. Scarpe fuori e in casa ciabatte o antiscivolo anche se ultimamente Lorenzo che corre sempre con le antiscivolo scivola! Assurdo. Va be comunque l'importante è che si sentano liberi di camminare e poi mi sembra che le scarpine (anche quelle più belle e ergonomiche) siano durette per il loro piede patatoso sopratutto all'inizio da cucciolotti.
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

tatyana ha scritto:e infatti ribadisco,per flavio le scarpette sono state fondamentali,per il motivo che ho appena scritto,cioe' che a flavio sudavano moltissimo i piedini per la tensione,quindi scivolava e non si sentiva sicuro,con le scarpette invece ha acquisito "sicurezza" tutto qui.ti dico anche di piu' che a casa lui sta SOLO a piedi nudi,perchè le calzette antiscivolo se le toglie ,quindi se posso cerco di evitargli la polmonite mettendo delle ciabattine(a casa ho i pavimenti di marmo,che con questo freddo si trasformano in lastre di ghiaccio) sinceramente non ho mai chiesto un parere medico sulla cosa.
Però dai tuoi post precedenti sembrava che tu fossi contraria ai far stare i bimbi a piedi scalzi quando imparano a camminare perchè i loro piedi devono formarsi, mi sembrava tu avessi scritto questo, ed era su questo che ho replicato non sulla tua personale situazione con il tuo bimbo.
Rigudardo le varie allusioni al "mettersi non cattedra" che non sopporti, se non sono rivolte a me e ho compreso male chiedo scusa.
tatyana
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 184
Iscritto il: gio nov 19, 2009 10:51 pm

Messaggio da tatyana »

[
Avatar utente
Solange
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 9213
Iscritto il: mar nov 06, 2007 3:18 pm
Contatta:

Messaggio da Solange »

tatyana ha scritto:comunque io sono una mamma che impara questo difficile "mestiere"tutti giorni,imparando anche dai miei stessi errori e dalle cose giuste che faccio(spero),in questo forum non ho raccontato la storia di flavio perchè ci sono mamme in attesa e mamme con bambini molto piccoli che potrbbero suggestionarsi dalla mia storia,pero' ti dico una cosa,flavio quasi un anno fa' ha subito un delicato intervento chirurgico,durato 6 ore ed è stato 24 ore in rianimazione,quindi ho sofferto come un cane in quel periodo e anche se adesso è perfettamente guarito e SANO le cicatrici sul mio cure sono ancora molto forti.
Ma questo non lo mette in dubbio nessuno, sono certa che tu abbia sofferto e soffra ancora molto.... ma non è per questo che dobbiamo darti rgione no? :o)

Si chiacchiera, ci si scontra ma che siamo TUTTE delle ottime madri è fuor di dubbio!
tatyana
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 184
Iscritto il: gio nov 19, 2009 10:51 pm

Messaggio da tatyana »

Solange ha scritto:Ma questo non lo mette in dubbio nessuno, sono certa che tu abbia sofferto e soffra ancora molto.... ma non è per questo che dobbiamo darti rgione no? :o)

Si chiacchiera, ci si scontra ma che siamo TUTTE delle ottime madri è fuor di dubbio!
.
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

tatyana ha scritto:comunque io sono una mamma che impara questo difficile "mestiere"tutti giorni,imparando anche dai miei stessi errori e dalle cose giuste che faccio(spero),in questo forum non ho raccontato la storia di flavio perchè ci sono mamme in attesa e mamme con bambini molto piccoli che potrbbero suggestionarsi dalla mia storia,pero' ti dico una cosa,flavio quasi un anno fa' ha subito un delicato intervento chirurgico,durato 6 ore ed è stato 24 ore in rianimazione,quindi ho sofferto come un cane in quel periodo e anche se adesso è perfettamente guarito e SANO le cicatrici sul mio cure sono ancora molto forti.
mi spiace per le difficoltà che avete passato e ne puoi tranquillamente parlare.

Qui siamo tutte mamme in rodaggio, tutte le mamme del mondo lo sono anche al decimo figlio perchè ogni figlio è una novità ma lo siamo tanto più noi al primo figlio.

Si hanno idee ci si informa e si cerca di prendere la strada che si ritiene migliore, io ho preso una strada che molti considerano poco meno che folle ma sono convinta di quello che faccio e naturalmente la porto avanti, ma non perchè voglia mettermi in cattedra ho simili ho le mie idee e le difendo.

Poi non è certo sul discorso scarpa sì scarpa no che si basano le mie idee eh :D
tatyana
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 184
Iscritto il: gio nov 19, 2009 10:51 pm

Messaggio da tatyana »

lenina ha scritto:mi spiace per le difficoltà che avete passato e ne puoi tranquillamente parlare.

Qui siamo tutte mamme in rodaggio, tutte le mamme del mondo lo sono anche al decimo figlio perchè ogni figlio è una novità ma lo siamo tanto più noi al primo figlio.

Si hanno idee ci si informa e si cerca di prendere la strada che si ritiene migliore, io ho preso una strada che molti considerano poco meno che folle ma sono convinta di quello che faccio e naturalmente la porto avanti, ma non perchè voglia mettermi in cattedra ho simili ho le mie idee e le difendo.

Poi non è certo sul discorso scarpa sì scarpa no che si basano le mie idee eh :D
.
Rispondi