matteo e l'asma...di nuovo

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Avatar utente
Pandina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5640
Iscritto il: mer feb 14, 2007 6:25 pm
Contatta:

Messaggio da Pandina »

chi è questo che grida?
Ohibò.. fornire credenziali prego.


Avatar utente
micmar
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4443
Iscritto il: mer dic 26, 2007 11:42 am

Messaggio da micmar »

è un "signore" che pubblicizza un "metodo" senza nemmeno sapere qual è la patologia di questo piccino
jonnyw5

Messaggio da jonnyw5 »

PER GENITORI DI MATTEO IO HO DOCUMENTAZIONE IN FORMATO ELETTRONICO SE SONO INTERESSATI LO MANDO TRAMITE EMAIL SONO 250 PAGINE IO HO PAGATO MA PER BAMBINI ASMATICI è ASSOLUTAMENTE GRATIS
Avatar utente
sbirulina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2879
Iscritto il: lun mar 10, 2008 11:24 pm

Messaggio da sbirulina »

si ma...tu chi sei? converrai che non è che ci si può fidare del primo venuto
Avatar utente
Ambra
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 3715
Iscritto il: ven dic 15, 2006 6:03 pm

Messaggio da Ambra »

PRIMO Ignorante TU perché prima ci si presenta (e si scrive puRtroppo,non puLtroppo)

SECONDO qui ci sono persone competenti,ivi inculse madri esperte del problema e asmatici in prima persona e non credo tu sia un pediatra
o pneumologo,sennò ti saresti qualificato.
Tutti amiamo sperimentare i metodi naturali e alternativi,ma
di fronte ad un problema GRAVISSIMO come l´asma e il rischio di vita
per la persona coinvolta,sarebbe cortese qualificarsi,spiegare il metodo
e non fare semplice e banale pubblicità.
Oltretutto la respirazione con o senza metodo BUTEYKO può aiutare ma
INSIEME AD UNA TERAPIA FARMACOLOGICA ADEGUATA ED AGGIORNATA
e sotto sorveglianza medica.
BUTEYKO ha scoperto l´acqua calda...da tempo si sapeva che la perdita di troppo CO2 nel sangue portava in deficit anche l´ossigeno.
Sono neutrale di fronte a scoperte con pochissimi dati scientifici ma raccolti in questo caso solo
da un´equipe e una persona che dirige i lavori,per questo non me la sentirei
di diffondere notizie di tale portata con nessuno,manco fosse per mio padre che è asmatico ma convive allegramente con il broncovaleas e il singulair da anni senza effetti collaterali.
Anni fa altri invasati volevano convincere la mamma di un mio amico malata TERMINALE
di cancro a bere litri di Aloe Vera...
Poi fate vobis
Avatar utente
Lelia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3781
Iscritto il: ven lug 03, 2009 10:00 am

Messaggio da Lelia »

Betty non ti so aiutare, ma ti mando un grande abbraccio.
Mio fratello soffre di asma dalla nascita, e da piccolo il problema era talmente serio che lui riusciva a dormire solo seduto in macchina con i finestrini aperti (i miei facevano i turni, e dormivano una notte per uno...questo per due anni!).
Poi piano piano è migliorato, e la svolta decisiva c'è stata con l'adolescenza.
Adesso ha 27 anni, l'asma è migliorata tantissimo, lui gira sempre con Ventolin e cortisone dietro ma li usa davvero pochissimo. Sono rimaste le sue varie allergie ma quelle le tiene bene sotto controllo.
Un grande augurio al tuo Matteo.
Avatar utente
Befy
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 2823
Iscritto il: mar mar 20, 2007 11:22 am

Messaggio da Befy »

jonnyw5 ha scritto:X LENINA IGNORANTE PRIMA DI AGIRE DOCUMENTATI NON ADOPERARE IL PC SE NON NE SEI CAPACE IL METODO BUTEYKO MI HA MIGLIORATO LA VITA ANCHE SE TROPPO TARDI PER COLPA DI GENITORI IGNORANTI E DI MEDICI CHE C ONSIGLIANO BRONCODILATATORI INVECE DI DOCUMENTARSI.IO HO MESSO IL POST PER SALVARE SOPRATTUTTO BAMBINI VISTO CHE HO PROVATO ESERCIZI RESPIRATORI SU ME STESSO ELIMINANDO OSSIGENO CORTISONE ECC ECC CHE MI STAVANO TERMINANDO PS STUDIATE


CIAO CIAO CARO!
Rispondi