E' arrivato Pepe

Cani, gatti, formiche, iguane e ora anche cactus e piante carnivore!
Avatar utente
Solange
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 9213
Iscritto il: mar nov 06, 2007 3:18 pm
Contatta:

Messaggio da Solange »

sai che mi sto convincendo del fatto che per noi sarebbe meglio un gattino nato e creciuto in casa, proprio perchè come racconti è già socievole, abituato alle persone.

A gennaio vedremo che fare, sono ancora un po' combattuta dopo l'esperienza con Pepina.


Avatar utente
Lelia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3781
Iscritto il: ven lug 03, 2009 10:00 am

Messaggio da Lelia »

Dipende Sole.
Il fatto che un gattino sia nato e cresciuto in casa non dà garanzie di corretta socializzazione. O meglio, detto brutalmente: un allevatore serio ti dà garanzie, il privato che ha fatto fare la cucciolata alla sua gatta "perché i gattini son tanto belli" non ti dà garanzie né di socializzazione né di salute, nella stragrande maggioranza dei casi. Senza considerare che i gatti con problemi caratteriali vengono fuori anche dai migliori allevamenti, è abbastanza raro ma succede.
Io sono convinta che per voi sia meglio aspettare qualche mese, ti ho sentita molto stressata nell'esperienza con Pepina e credo che in questo periodo tu non abbia le energie mentali sufficienti per star dietro all'inserimento di un nuovo animale. Te lo dico con affetto e con stima, spero tu lo sappia.
Avatar utente
Sheireh
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17185
Iscritto il: mar feb 26, 2008 4:35 pm

Messaggio da Sheireh »

Solange ha scritto:sai che mi sto convincendo del fatto che per noi sarebbe meglio un gattino nato e creciuto in casa, proprio perchè come racconti è già socievole, abituato alle persone.

A gennaio vedremo che fare, sono ancora un po' combattuta dopo l'esperienza con Pepina.
Secondo me, con un bimbo piccolo, è la scelta migliore.
Magari un po' più grande di 3 mesi come Pepe, ma un cucciolone da casa credo sia la cosa più adatta.
Avatar utente
Solange
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 9213
Iscritto il: mar nov 06, 2007 3:18 pm
Contatta:

Messaggio da Solange »

Certo Lelia, infatti è per questo che dico che CI PENSEREMO perchè so che non è il periodo adatto.
Avatar utente
caterina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17805
Iscritto il: ven feb 22, 2008 10:55 am
Contatta:

Messaggio da caterina »

Oddio mi sono persa Sole.
Cos'è successo con la gatta?
Jana

Messaggio da Jana »

bello pepe...mi sono vista tutti e due i filmati...porello pepe che si nascondeva dietro la copertina...ma ora i due mici di casa hanno fatto amicizia? e la bimba ah ah ah bellissima quando parlottava.
Jana

Messaggio da Jana »

Solange ha scritto:sai che mi sto convincendo del fatto che per noi sarebbe meglio un gattino nato e creciuto in casa, proprio perchè come racconti è già socievole, abituato alle persone.

A gennaio vedremo che fare, sono ancora un po' combattuta dopo l'esperienza con Pepina.
io non mi metterei fretta...e forse hai ragione, un micino nato in casa potrebbe essere più abituato...come ti avevo già detto, presto un micino ti sceglierà.
Avatar utente
Sheireh
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17185
Iscritto il: mar feb 26, 2008 4:35 pm

Messaggio da Sheireh »

GaniXedda ha scritto:bello pepe...mi sono vista tutti e due i filmati...porello pepe che si nascondeva dietro la copertina...ma ora i due mici di casa hanno fatto amicizia? e la bimba ah ah ah bellissima quando parlottava.
Si nascondeva per fare gli agguati, eh, non perché aveva paura :ehehe:

Comunque, sì, nel giro di poco vanno d'accordissimo, fanno TUTTO assieme, compresi i bisognini nella cassettina (quando va uno va anche l'altro), mangiano e dormono negli stessi momenti, si rincorrono, si siedono insieme a guardar fuori dalla finestra...
Rispondi