Perplessità...

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
betty matteo
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3008
Iscritto il: gio ago 21, 2008 3:57 pm

Messaggio da betty matteo »

e poi davvero l'allattamento previene la depressione questo e' un dato di fatto



Avatar utente
MatifraSo
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 10471
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:59 pm

Messaggio da MatifraSo »

betty matteo ha scritto:beh ma sai a volte abbiamo bisogno piu' di essere spronate che consolate.

nel senso i primi giorni sono davvero duri, il parto difficile, il bimbo cozza, il seno dolente, le ragadi etc...prova apensare tutto questo in una donna che vede il suo bimbo aumentare come un uccellino, se gli dici va beh pazienza lei magari dice si nn allatto piu' e passo al LA pazienza.

o invece la sproni dicendole che' tutto normale che devi dedicarti solo a lui vivere con lui attaccato al eseno e poi lei vede che' e' cosi' per altre mille mamme e e decide di farlo.

ma bisogna spiegarlo, spronarla a darsi tutta al piccolo


mamma mia spero di essermi spiegata bene!
Spiegata benissimo!

Avatar utente
Scrj
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4347
Iscritto il: lun set 22, 2008 10:16 am

Messaggio da Scrj »

Mati-fra&so ha scritto:Sì, però dopo. Dopo che si è provato a fare in altro modo, dopo che si è stati magari da una consulente, quando si vede che non c'è altra soluzione. Perchè io credo che se una già sta scivolando nella depressione, riuscire ad allattare, a nutrire il suo bimbo possa essere una vera mano d'aiuto, un modo per sentirsi utile, indispensabile.
CERTO. E per questo esistono i dottori.
Ma io da non professionista posso darti un consiglio e dirti che se è vero che l'allattamento è importantissimo, nel tuo caso puoi lasciarlo anche un attimo da parte, risolvere il problema e riprovare dopo.
Senza farle capire che è fondamentale perchè sennò tuo figlio cresce con chissà quali problemi.
Cosa che a volte ho percepito.
E non sono la sola ad aver avuto percezioni strane visto che molte "babbions" stanno dicendo che all'inizio questi modi di fare non sono piaciuti manco a loro.
E poi si sono ricredute. Probabilmente farò lo stesso percorso pure io.

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Scrj ha scritto: Senza farle capire che è fondamentale perchè sennò tuo figlio cresce con chissà quali problemi.
Cosa che a volte ho percepito.
ma dove lo hai percepito questo? :mumble:

agata74

Messaggio da agata74 »

Entro a gamba tesa ma devo dire la mia.

Amo Lenina, i suoi modi pacati, e invito tutte quante voi che la criticate a prendere il suo posto per una settimana, e trovarvi a dover rispondere rapidamente a chi ha problemi, a dover riscrivere per la millesima volta la stessa risposta sulle ragadi o sugli scatti di crescita.
Pensate al tempo che dedica ad informarsi su un argomento che non riguarda il suo lavoro.
E pensate al tempo che dedica a rispondere sul forum a tutte le mamme dubbiose, GRATIS E PER PASSIONE.

Ora, ditemi come potete criticarla.

Ognuno la pensa come vuole e fa quello che gli pare, col proprio figlio.
Se non avete dubbi, beate voi.
Se avete dubbi, ringraziate chi si impegna per darvi una mano a risolverli.

Amen.

betty matteo
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3008
Iscritto il: gio ago 21, 2008 3:57 pm

Messaggio da betty matteo »

agata74 ha scritto:Entro a gamba tesa ma devo dire la mia.

Amo Lenina, i suoi modi pacati, e invito tutte quante voi che la criticate a prendere il suo posto per una settimana, e trovarvi a dover rispondere rapidamente a chi ha problemi, a dover riscrivere per la millesima volta la stessa risposta sulle ragadi o sugli scatti di crescita.
Pensate al tempo che dedica ad informarsi su un argomento che non riguarda il suo lavoro.
E pensate al tempo che dedica a rispondere sul forum a tutte le mamme dubbiose, GRATIS E PER PASSIONE.

Ora, ditemi come potete criticarla.

Ognuno la pensa come vuole e fa quello che gli pare, col proprio figlio.
Se non avete dubbi, beate voi.
Se avete dubbi, ringraziate chi si impegna per darvi una mano a risolverli.

Amen.
ti quotissimo :clap:

losbanos

Messaggio da losbanos »

lenina ha scritto:ma dove lo hai percepito questo? :mumble:
Io non metto in dubbio che chi scrive (oltretutto con molta competenza) dica le cose solo per aiutare chi ha delle domande o dei dubbi.
Però in una discussione si finisce per leggere in tanti, e alcuni possono percepire in modo diverso delle frasi dette in tutta onestà e senza secondi fini. E restarci male, ci sta tutto.
Non è matematica, se uno scrive che 2 + 2 fa 5 è sbagliato, non ci sono storie.
Ma quando si parla di qualcosa che non ha un risultato matematico certo, si dovrebbe anche considerare che chi sta dall'altra parte e ha vissuto o sta vivendo, con sofferenza, un problema per delle scelte magari obbligate, nel momento che palesa il suo disagio, dovrebbe meritare un po' di empatia.

agata74

Messaggio da agata74 »

Sì va bene ma se mi chiedi come si attacca un poppante e ti rispondo così e colà mi perdonerai se non ti infiocchetto la risposta con faccine e cuoricini.
L'interpretazione è spesso dettata dallo stato d'animo di chi legge.
Soluzioni?
O si legge cercando di essere obiettive
O non si legge
O si blocca il forum con giri di parole interminabili.

Rispondi