Perplessità...

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Avatar utente
caterina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17805
Iscritto il: ven feb 22, 2008 10:55 am
Contatta:

Messaggio da caterina »

Dona, non siamo MOLTE.
Siamo QUALCUNA.
Resta il fatto che chiunque, anche se fosse l'unica a pensarla in un dato modo, deve poter dire "non sono d'accordo" senza nessun timore e senza paura di offendere perchè è impossibile pensarla tutti allo stesso modo!



Dona

Messaggio da Dona »

caterina ha scritto:Dona, non siamo MOLTE.
Siamo QUALCUNA.
Resta il fatto che chiunque, anche se fosse l'unica a pensarla in un dato modo, deve poter dire "non sono d'accordo" senza nessun timore e senza paura di offendere perchè è impossibile pensarla tutti allo stesso modo!

Ah già meglio essere precise sulle parole.
ahahah

Avatar utente
Solange
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 9213
Iscritto il: mar nov 06, 2007 3:18 pm
Contatta:

Messaggio da Solange »

lenina ha scritto:A leggervi mi sta venendo voglia di farmi togliere la moderazione e finirla qua.

Se sono così saccente e fastidiosa non ne vale la pena.

Perchè non è questo che voglio essere.

Non voglio far sentire nessuna una mamma di serie b.

Non voglio far sentire nessuna una mamma incapace.

Cerco di informarmi e di cercare di capire in ogni caso quale possa essere la strada migliore, mi arrabbio se vedo che ci sono mamme che vogliono allattare e non ci riescono per sconsigli corretti.

Sbaglio?

Può darsi ma mi fa arrabbiare lo stesso, e non perchè queste mamme siano mamme di serie b.

Semplicemente perchè mi dispiace che non abbiano trovato il giusto supporto sul loro cammino.

Perchè in fondo a me una volta che so come fare per me stessa non è che me ne venga nulla a venire ogni giorno a controllare se c'è bisogno della "rete".

Ma nella rete di mamme ci credo, sia quando è per le il babyblues sia quando è per l'allattamento.

A leggere gli ultimi interventi sembra invece che tutto questo faccia più male che bene
Guarda Lenina, credo che si riferissero più a me che a te. Sicuramente a volte usi un tono sbrigativo, come d'altronde faccio, d'altronde rispondiamo sempre allo stesso tipo di post.

Poi io credo che i toni saccenti e "da sapientino" li legga chi li vuole leggere.
Tra l'altro se uno chiede consigli non so che cosa si aspetti, che gli si dica "io non ne so niente, non ho mai letto un libro sull'argomento ma guarda, fai così".

Mi pare un commento fuori luogo quello di Scrij "mi metto nei panni delle madri che non hanno potuto allattare" perchè è evidente che non segue la sezione visto che invece Lenina in primis ed altre tra cui io a seguire siamo sempre disponibili a consigliare, aiutare e far capire che se è andata male non è per colpa della mamma o del bambino ma delle informazioni sbagliate ricevute in ospedale o dal pediatra o dalle ostetriche.

C'è gente come PaolaH che ANCHE grazie a Noimamme (perchè il merito è principalmente suo) sta allattando esclusivamente quando già era partita con aggiunta e tiraggio latte o un'altra ragazza di cui ora mi sfugge il nome che è venuta a ringraziare perchè la sua produzione è nuovamente aumentata.

Quindi mi scoccia anche che si vengano a contestare toni, parole, saccenza o quant'altro.

Ma allora fatelo visto che evidentemente sapreste farlo meglio e usando toni migliori.

Io manderò anche a fanculo la gente (che poi detta così pare che lo faccia sempre, era la prima volta) ma almeno lo faccio senza usare mezzucci subdoli con frasette apparentemente innocenti buttate lì, lo faccio e me ne assumo pienamente la responsabilita.

Avatar utente
Solange
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 9213
Iscritto il: mar nov 06, 2007 3:18 pm
Contatta:

Messaggio da Solange »

lenina ha scritto:Io sarò scema.
ma penso che se una persona chiede e perchè vuole risposte, non perchè voglia sentirsi dire per forza "fai come ti senti"
ah ecco, allora non sono strana io che pensavo esattamente questo.

Se io sono sicura di come voglio fare non ho bisogno di consigli, se sono serena nel dare il biberon a mio figlio e non me ne frega niente che il mio allattamento sia fallito per qualunque ragione non chiederò mai aiuto o consigli. Mi pare logico.

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

io non so fare giri di parole.

Se mi dici "non ho latte"
ti chiedo perchè pensi di non averlo
Ti chiedo come sta il bimbo.

Cerco di capire, non sono capace di mettermi a dire dai provaci ma tanto poi se gli dai il La è uguali e tutte ste cose.

Cerco di vedere se il problema si può risolvere, non a come eventualmente prenderla se non si risolve.

Le pacche sulle spalle non so darle, io sviscero il problema, cerco di indirizzare verso persone che possano aiutare.

il mio obiettivo è evitare di dove arrivare a consolare.

Elen
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: mar ott 06, 2009 9:54 pm

Messaggio da Elen »

La discussione non è la mia e non la sto neppure seguendo, ma ho letto l'intervento di Lenina quotato da Solange e, sinceramente, a me sembra d'obbligo ringraziare, in questa occasione, una persona che, con i suoi consigli, m'ha levato un sacco di paure per le quali stavo ossessionandomi, causa disinformazione mia e terrorismo psicologcio da parte di molti pediatri e personale medico in generale.
Per me, e sicuramente per moltissime altre mamme, le parole di Lenina hanno fatto tanto, concretamente.
Chiedo scusa se è un intervento OT, ma sentivo di doverlo fare.

Avatar utente
sbirulina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2879
Iscritto il: lun mar 10, 2008 11:24 pm

Messaggio da sbirulina »

caterina ha scritto:Concordo con Lav al 100%, ma ormai lo sapete che a me certi modi di fare non vanno giù.
Una volta assodato che nessuna madre vorrebbe mai il peggio per il proprio figlio, non basta dire "sarebbe meglio attendere i 6 mesi per lo svezzamento" e stop?
Poi, se la madre vuole saperne di più allora con garbo e moderazione si dice i perchè e i percome, altrimenti niente, addio, che ognuno svezzi quando meglio crede..
Scrj ha scritto:E io concordo con te e con Lav.
A volte mi metto nelle vesti di chi non ha allattato e, se non avessi il carattere che ho, probabilmente mi sentirei una madre di serie b ed entrerei in crisi.
Spesso leggo consigli utili, altre volte decisamente meno, ma posti con una saccenza e con un tono da sapientino che mi urta un po'.
Comunque è un problema mio, resto fuori da quei 3d e ciao ninetta.
quoto voi due per dire che la penso esattamente come voi dona e sono sicura che c'è qualcun altro a pensarla così

aggiungo una cosa, spesso evito di parlare di francesco o evito di cercare il confronto su cose che a me stanno a cuore e mi preoccupano perchè non voglio trovarmi davanti a chi con i suoi modi di fare aumenterebbe i sensi di colpa di una mamma già insicura di suo; allora vi leggo sperando di ritrovare nelle vostre storie un pò della mia storia, perchè la stima e la fiducia in voi e nel forum ci sono ma preferisco a volte stare in silenzio.

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

sbirulina ha scritto:quoto voi due per dire che la penso esattamente come voi dona e sono sicura che c'è qualcun altro a pensarla così

aggiungo una cosa, spesso evito di parlare di francesco o evito di cercare il confronto su cose che a me stanno a cuore e mi preoccupano perchè non voglio trovarmi davanti a chi con i suoi modi di fare aumenterebbe i sensi di colpa di una mamma già insicura di suo; allora vi leggo sperando di ritrovare nelle vostre storie un pò della mia storia, perchè la stima e la fiducia in voi e nel forum ci sono ma preferisco a volte stare in silenzio.
Quindi quello che dici è che invece di aiutare si aumentano i sensi di colpa?
Perchè è una cosa pesante eh.

E non è quello che si vuole fare.

Rispondi