Dopo i fatti di Pistoia, discussione in casa

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Avatar utente
Paola
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6945
Iscritto il: ven dic 15, 2006 12:06 pm

Messaggio da Paola »

Io ne ho sempre parlato cercando di sviluppare in lui un senso di fiducia verso l'altr ma entro certi limiti, da quando ha tre anni circa ad esempio non gli lavo io le parti intime dicendo che solo lui le può toccare e che quindi è bene che si lavi e pulisca da solo, non gli ho mai dato uno schiaffo o uno sculaccione spiegando anche che nessuno si può permettere di darglielo, così come non l'ho mai fatto io.

Fino adesso le volte che un adulto (anche insegnante) gli ha mancato di rispetto (anche senza scadere in cose gravi come questa, ma ad esempio una volta era stato messo in castigo e lui pensava di avere ragione e che fosse ingiusta la cosa e me l'ha riferito, cosicché ne ho parlato con la maestra) me l'è venuto a dire, speriamo continui così.


vic

Messaggio da vic »

io voglio leggerlo perchè, come insegnante, ritengo giusto affrontare l'argomento con i miei alunni. all'inizio della mia carriera un collega fu denunciato perchè toccava i bambini.

meglio metterli in guardia!
Dilly
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6079
Iscritto il: sab feb 21, 2009 4:21 pm

Messaggio da Dilly »

Puoi scrivere l'autore del libro?
Avatar utente
Patrizia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6591
Iscritto il: lun dic 18, 2006 8:31 am
Contatta:

Messaggio da Patrizia »

Eccomi

il libro si chiama

"Non voglio le tue caramelle" di Antonella Veo
Edizioni Interculturali - L'educazione

costa € 12
Silvia

Messaggio da Silvia »

Patrizia ha scritto:Eccomi

il libro si chiama

"Non voglio le tue caramelle" di Antonella Veo
Edizioni Interculturali - L'educazione

costa € 12


Patty ma da che età va bene?
(e sempre grazie eh)
Avatar utente
Patrizia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6591
Iscritto il: lun dic 18, 2006 8:31 am
Contatta:

Messaggio da Patrizia »

Silvi ha scritto:Patty ma da che età va bene?
(e sempre grazie eh)


io penso attorno ai 4 anni ...lo abbiamo preso più di un anno fa e ho notato che Leonardo non era interessato e non lo capiva ... questa volta (ha 4 anni e mezzo quasi) ha seguito con interesse, facendo domande e osservazioni

il libro è ben strutturato, racconta di come in Natura tutti gli animali sappiano ribellarsi (ringhiando, ruggendo, scappando, ecc) in caso di pericolo o disagio e come anche noi, bambini compresi, possiamo manifestare e dobbiamo ribellarci quando qualche cosa non ci va bene

prosegue dicendo che verranno raccontate storie di bambini che si sono trovati in situazioni non belle, ma ai quali non è successo niente di brutto perchè sapevano come comportarsi

ad esempio c'è una storia di un bambino che aspetta il papà che lo venga a prendere da scuola, ma il papà tarda per un ingorgo nel traffico e un signore gli dice di andare in auto con lui; questo uomo gli dice che è il papà che lo manda e che ha pure delle caramelle da dargli

il bambino non ci casca e aspetta il papà

alla fine di ogni racconto c'è un piccolo riassunto e delle domande da fare ai bambini per verificare la loro comprensione del racconto e discuterne e fare paragoni con la propria vita

i racconti trattano di questo ma anche di foto fatte di nascosto a bambini svestiti, di caramelle, di soldi dai per i videogiochi in cambio di qualcosa, e cose simili
maaga

Messaggio da maaga »

Interessante questo libro.
Io ho provato ed ho fallito.
Cerco di parlargli dei pericoli fuori e casa e pure del caso che siano in casa, ma con scarso successo.
Ieri sera, ad esempio, eravamo a cena a casa di mia cugina, il discorso è caduto sull'argomento perchè aveva appena dato la notizia che l'avvocato ha revocato il suo mandato per obiezioni di coscenza (avendo un bimbo di 18 mesi), i miei figli, hanno ascoltato i nostri commenti, ma nessuno ha fatto domande.

Qualche settimana fa, hanno fatto il film sul rapimento di un bambino, ho colto l'occasione per farlo vedere e gli ho commentato alcune scene......
Giulia

Messaggio da Giulia »

io a casa non ne ho parlato.. la cosa ha scosso talmente me che non saprei come porgliela per ora.. il libro mi sembra una buona idea e sicuramente lo compro... ma davvero non saprei come far capire ad ale quello che sta succedendo in questi giorni..
Rispondi