Ma i bambini vanno in letargo??

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Rispondi
Elen
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: mar ott 06, 2009 9:54 pm

Ma i bambini vanno in letargo??

Messaggio da Elen »

Sono tre giorni che Andrea dorme davvero tanto rispetto a prima.
Avevo già notato questa tendenza quando, da una decina di giorni, voleva addormentarsi il pomeriggio per circa tre quarti d'ora o un'ora senza averlo mai fatto prima. Da tre giorni, invece, la mattina dorme anche per due ore, purchè le passi attaccato a me.
A me non dispiace, nel senso che io sto vicina a lui e in quelle due ore al mattino riesco a recuperare il sonno che perdo di notte {non riesco a dormire fra le 3 e le 6, Andrea si sveglia spesso ogni ora e mezza e io perdo il sonno} e lui stesso poi si sveglia alle 7.00 per poi riaddormentarsi per un'oretta alle 8.
Che gli succede?? Non ha mai avuto orari simili... e la sera pure non fa più mille storie per addormentarsi, come invece ha fatto per un mese e mezzo abbondante...


Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

capitano i periodi.
Ma capita pure che abbandonindo i sonnellini brevi per farne meno lunghi e che sembri che dormano di più.
Avatar utente
Solange
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 9213
Iscritto il: mar nov 06, 2007 3:18 pm
Contatta:

Messaggio da Solange »

Cambiano, anche Sveva prima faceva sonnellini di 40 minuti ogni ora e mezza circa. Adesso tira 3 ore e poi si fa una bella dormita di un'ora o un'ora e mezza verso l'ora di pranzo e un paio di sonnellini prima di arrivare a sera.

Diventano grandi, insomma! :o)
Elen
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: mar ott 06, 2009 9:54 pm

Messaggio da Elen »

Uhm.... farò più caso a quando si appisola durante le poppate allora... magari effettivamente non è un vero sonno, tiene solo gli occhi chiusi...
Il punto è che lui non dormiva proprio, nemmeno 40 minuti -_- riusciva a farsi al massimo 10 minuti, dopo la poppata. Ovviamente, sempre in braccio eh??? Guai se lo lascio sul letto da solo, si sveglia dopo due minuti di orologio!!
Sentite, mi sono accorta adesso, mentre poppava e lo accarezzavo, che ha due palline dietro le orecchie... mi devo preoccupare??
Avatar utente
Solange
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 9213
Iscritto il: mar nov 06, 2007 3:18 pm
Contatta:

Messaggio da Solange »

Credo di no, per le palline, dovrebbero essere ghiandoline.

Guarda, dormire da solo è qualcosa a cui arriverà piano piano. Adesso Sveva le nanne se le fa da sola, ci ho messo del tempo, ogni volta che si svegliava andavo da lei e di nuovo la facevo riaddormentare con la tetta e poi andavo via. Piano piano le nanne si sono allungate sempre di più e adesso tante volta vado a vederla e lei è già sveglia che gioca con il lenzuolo, non mi chiama insomma, perchè ha capito che è a casa sua, nel suo letto, che io arrivo sempre e non c'è niente da temere.

Però ci arrivano con il tempo, anche andare in bagno, prima era qualcosa che dovevo per forza fare con lei perchè appena mi allontanavo iniziava a piangere. Adesso vado e vengo da una stanza all'altra e lei nemmeno mi caga perchè è impegnata a giocare, sai che glie ne frega di dove vado :lol:

Certo, come sempre, si puù insegnare la rassegnazione dal primo giorno, li si lascia piangere, si dà loro un bell'orsacchiotto a fare le nostre veci e dopo poco dormono per ore da soli senza disturbare.

Ma ci si arriva lo stesso col tempo e sapere che lei si fida di me, vederla sempre sorridente e addirittura vederla sorridere quando andiamo in camera perchè è contenta che la porti a dormire è una soddisfazione enorme.
Elen
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: mar ott 06, 2009 9:54 pm

Messaggio da Elen »

Solange ha scritto:Credo di no, per le palline, dovrebbero essere ghiandoline.

Guarda, dormire da solo è qualcosa a cui arriverà piano piano. Adesso Sveva le nanne se le fa da sola, ci ho messo del tempo, ogni volta che si svegliava andavo da lei e di nuovo la facevo riaddormentare con la tetta e poi andavo via. Piano piano le nanne si sono allungate sempre di più e adesso tante volta vado a vederla e lei è già sveglia che gioca con il lenzuolo, non mi chiama insomma, perchè ha capito che è a casa sua, nel suo letto, che io arrivo sempre e non c'è niente da temere.

Però ci arrivano con il tempo, anche andare in bagno, prima era qualcosa che dovevo per forza fare con lei perchè appena mi allontanavo iniziava a piangere. Adesso vado e vengo da una stanza all'altra e lei nemmeno mi caga perchè è impegnata a giocare, sai che glie ne frega di dove vado :lol:

Certo, come sempre, si puù insegnare la rassegnazione dal primo giorno, li si lascia piangere, si dà loro un bell'orsacchiotto a fare le nostre veci e dopo poco dormono per ore da soli senza disturbare.

Ma ci si arriva lo stesso col tempo e sapere che lei si fida di me, vederla sempre sorridente e addirittura vederla sorridere quando andiamo in camera perchè è contenta che la porti a dormire è una soddisfazione enorme.
Concordo con ogni singola parola.
Prima, quando Andrea s'è svegliato per poppare, ha cominciato ad agitarsi nel letto, allora io mi sono alzata dalla sedia e ho visto lui che con la manina abbassava la coperta e con lo sguardo mi ha seguita fino al letto, accoccolandosi quando mi sono messa vicino a lui. Certo, dopo cinque mesi lui sa che resto qui nella stanza!!!!!! Quando non rispondo subito ad una sua chiamata, ovviamente, s'incazza :cisssss:
Per le ghiandoline, non me n'ero mai accorta. Ho notato invece che da un paio di giorni si tocca spesso le orecchie mentre poppa e siccome da una decina di giorni tossisce ogni tanto, non saprei come interpretare la cosa. Oggi ho detto al pediatra della tosse e lui mi ha detto di non farlo uscire di casa e di tenerlo caldo :mumble: questo parte sempre dal presupposto che io porti in giro mio figlio in mutande, invece in casa non scendiamo mai sotto i 21° e quando andiamo in giro penso che sia davvero troppo imbottito {body in caldo cotone, maglietta, felpa, pantaloni di felpa, calzini, scarpine, giubbito imbottito e cappello!}.
Rispondi