mi risponde

Parliamo dei nostri bambini dai 6 a 12 anni
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Lupina ha scritto: No, mi dispiace, io passo sopra a tantissime cose, ma non ho intenzione di trascorrere la mia vita facendo la schiava di questi due zoticoni (presto tre, anzi).
Quindi, scopettina in mano e PEDALARE!
Ma su questo sono d'accordo Chiara, ma penso che come tante cose la condivisione del lavoro venga dall'esempio.
Se in casa mamma e papà fanno ognuno il loro è più facile che per il bimbo sia normale quando ha l'età fare la sua parte no?

Se il papà passa il tempo sbracato sul divano e chiama la moglie per tutto è più facile che il bimbo prenda esempio (caso limite ma tanto per chiarirci)

Non dico che non si debbano chiedere le cose anzi, solo l'idea di ottenerle tramite la paura (parlo dei bambini) non mi piace, le alternative penso ci siano.

Io vedo con i bimbi che fa molto effetto la gara del tipo "metto il timer se finite prima che suoni dopo potete aiutarmi ad apparecchiare" (cosa da loro ambita) che poi anche questa è una forma di modificazione del comportamento ma almeno positiva.



Avatar utente
emy
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5320
Iscritto il: ven dic 15, 2006 7:47 pm
Contatta:

Messaggio da emy »

val3nt1na ha scritto:nel nostro caso i ricatti non servono a niente,nemmeno le promesse,i premi.
se non ha voglia di riordinare non c'è niente che lo attiri,non lo fa e basta.
se non vuole lavarsi i denti idem. e così via.
certo per ora le conseguenze sono poche:è ancora figlio unico,la cameretta è solo sua,alla materna i maestri lo capiscono...
però spero che per l'anno prossimo qualcosa cambi perchè non so se le maestre della primaria possano adattarsi a un carattere così.
anche qui è così.

Avatar utente
Lupina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5906
Iscritto il: mer mar 19, 2008 10:45 pm
Contatta:

Messaggio da Lupina »

IL fai il bravo e ti prendo un gioco è brutto e non piace neanche a me.
Però mi sembra anche giusto insegnare a usare la casa e le cose con riguardo.

Poi dipende molto dai bambini. Io non voglio essere una madre autoritaria.
Però voglio essere autorevole.

Avatar utente
val3nt1na
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7170
Iscritto il: mer ago 05, 2009 7:05 pm

Messaggio da val3nt1na »

lenina ha scritto:Ma su questo sono d'accordo Chiara, ma penso che come tante cose la condivisione del lavoro venga dall'esempio.
Se in casa mamma e papà fanno ognuno il loro è più facile che per il bimbo sia normale quando ha l'età fare la sua parte no?
noi insistiamo molto su questo,a parole glielo spieghiamo tutti i giorni e anche con i fatti. per fortuna mio marito si dà da fare tantissimo in casa,quindi lo porto anche come esempio a lorenzo....

ma per una volta che magari lorenzo apparecchia poi si deve riposare dalla fatica titanica per un mese

Avatar utente
emy
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5320
Iscritto il: ven dic 15, 2006 7:47 pm
Contatta:

Messaggio da emy »

lenina ha scritto:Ma su questo sono d'accordo Chiara, ma penso che come tante cose la condivisione del lavoro venga dall'esempio.
Se in casa mamma e papà fanno ognuno il loro è più facile che per il bimbo sia normale quando ha l'età fare la sua parte no?

Se il papà passa il tempo sbracato sul divano e chiama la moglie per tutto è più facile che il bimbo prenda esempio (caso limite ma tanto per chiarirci)

Non dico che non si debbano chiedere le cose anzi, solo l'idea di ottenerle tramite la paura (parlo dei bambini) non mi piace, le alternative penso ci siano.

Io vedo con i bimbi che fa molto effetto la gara del tipo "metto il timer se finite prima che suoni dopo potete aiutarmi ad apparecchiare" (cosa da loro ambita) che poi anche questa è una forma di modificazione del comportamento ma almeno positiva.
si pure io faccio la gara a chi per primo fa la pipì, siccome non vuole mai andarla a fare.
però cavolo uno non può sempre inventarsi cose, giochi o quant'altro per ottenere qualcosa.

Avatar utente
val3nt1na
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7170
Iscritto il: mer ago 05, 2009 7:05 pm

Messaggio da val3nt1na »

emy ha scritto:si pure io faccio la gara a chi per primo fa la pipì, siccome non vuole mai andarla a fare.
però cavolo uno non può sempre inventarsi cose, giochi o quant'altro per ottenere qualcosa.
anche noi facciamo la gara per la pipì, è l'unico modo per alzarlo dal letto al mattino. e temo il giorno in cui questo metodo non funzionerà più :occhiodibue:

Avatar utente
emy
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5320
Iscritto il: ven dic 15, 2006 7:47 pm
Contatta:

Messaggio da emy »

Lupina ha scritto:IL fai il bravo e ti prendo un gioco è brutto e non piace neanche a me.
Però mi sembra anche giusto insegnare a usare la casa e le cose con riguardo.

Poi dipende molto dai bambini. Io non voglio essere una madre autoritaria.
Però voglio essere autorevole.
ecco mio figlio non mi vede autorevole.
cioè a me sembra che sono più un'amica che una mamma.
mi ricordo quando ero piccola io che bastava uno sguardo di mia madre per starmene zitta e ho avuto un'infanzia bellissima.
ricordo che quando ci portava in giro, dalla parrucchiera o dai parenti non ci muovavamo dalla sedia.

Avatar utente
emy
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5320
Iscritto il: ven dic 15, 2006 7:47 pm
Contatta:

Messaggio da emy »

val3nt1na ha scritto:anche noi facciamo la gara per la pipì, è l'unico modo per alzarlo dal letto al mattino. e temo il giorno in cui questo metodo non funzionerà più :occhiodibue:
per ora funziona e continuo così.
speriamo che duri

Rispondi