ho paura della classe eterogenea

Parliamo dei nostri bambini dai 6 a 12 anni
losbanos

Messaggio da losbanos »

pinnetta72 ha scritto:
losbanos, il mio problema ,l'ho scritto, la convivenza tra bimbi di età diverse.
per te non lo è, per me lo è tanto. se non lo fosse, non scriverei e non chiederei esperienze in merito.
Ho capito che per te è un problema, ma non vedo in che maniera lo possa essere per tua figlia.



Avatar utente
emy
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5320
Iscritto il: ven dic 15, 2006 7:47 pm
Contatta:

Messaggio da emy »

Pensa che michael anche a calcio si trova con bimbi tra il 2004 e il 2002.

lory76

Messaggio da lory76 »

Scusa Pinnetta, ma se allora avesse un fratello piu' grande come penseresti di fare?
Capisco l'apprensione, pero' non mi sembra molto fondata.
greta ha iniziatol'asilo l'anno scorso a due anni e otto mesi, in classe con bambini di cinque anni e qualche mese, una maestra sola con il solo aiuto della cuoca durante i pasti.
Erano 15 bambini.

Mi preoccupano di piu' gli incontri al di fuori dell'ambiente scolastico a essere sincera.

Avatar utente
Claudia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5631
Iscritto il: mar apr 10, 2007 4:46 pm

Messaggio da Claudia »

Paola M. ha scritto:Jacopo il primo diverbio lo ebbe proprio con un bimbo della sua età che gli fece lo sgambetto, il giorno dopo jacopo lo morse sulla guancia, da allora amici per la pelle! ahahhaha

I grandi generalmente hanno un senso di responsabilità fuori dalla norma coi piccoli perché attendono da due anni di essere loro quelli grandi, di avere le mansioni più importanti tra cui avere un piccolo da gestire, chiedergli costantemente se vuole andare in bagno, occuparsi di farlo integrare,

Poi, dopo due anni di materna hanno assolutamente superato quelli che sono i conflitti dovuti agli spazi, ai giochi ecc..., sono più pericolosi i nani che non sono abituati a vivere la socialità, magari abituati a casa (com'era il mio) a non dover dividere niente con nessuno.
quoto!

Alla materna che hanno frequentato i miei figli classi eterogenee.
Elena era tra i più grandi, è nata ai primi di marzo.
Angelo tra i più piccoli, fine settembre.
Mai un problema.

Avatar utente
Rie
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 7933
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:51 pm

Messaggio da Rie »

Sai, nel 2006 avevo messo un post uguale uguale... e con il senno di poi mi sono pienamente ricreduta.
Il rapporto tra grandi e piccoli è molto bello, e a questo secondo inserimento, con Federico, mi sto godendo con grande gioia questo momento.
Federico adora il "suo" grande, ovvero il bimbo di cinque anni incaricato di fargli da "mentore". E anche nei programmi la sensibilità delle maestre è tale che le attività comuni e quelle distinte per età sono gestite nel migliore dei modi, magari sviluppando uno stesso tema con variazioni a seconda delle curiosità e delle capacità dei piccoli.
Proprio perché all'inizio di questa avventura ero dubbiosa quanto te, ti invito a stare serena e a provare un'esperienza che sarà con ogni probabilità positiva.

Devo inoltre ammettere che i "bulli" cinquenni che mi immaginavo nel 2006 non li ho mai incontrati... Alex a tre anni era alto come quelli di cinque, ok, ma Fede è piccolino ed è LUI a ricevere rimproveri perché mena gli altri, di 3, 4 o 5 anni che siano :P

In bocca al lupo, vedrai che andrà bene!

Avatar utente
MANU_
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4340
Iscritto il: ven feb 23, 2007 3:49 pm

Messaggio da MANU_ »

Leggo 2 maestre per classe.
Io dico che nella nostra scuola le maestre sono 2 solo nell'ora del pranzo.
Cioè dalle 12 alle 13.
Per il resto dell'orario è una per classe (27 bambini)

Avatar utente
tati
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 11634
Iscritto il: ven dic 15, 2006 10:35 pm

Messaggio da tati »

Sono classi miste, ci si divide per età due volte a settimana mi pare.
In bagno il primo anno vengono accompagnati.
A me piace molto la classe mista invece, vengono un attimo stimolati dai più grandi e imparano molto di più.

Noi abbiamo due maestre per classe, praticamente stanno con una maestra dalle 8.00 alle 9.30 e dalle 13.30 alle 16.00.( la possibilità di entrare finisce alle 9.30 e i bambini che vanno prima sono “pochi” rispetto al numero totale, stessa cosa dopo le 13.30, c’è la prima uscita e parecchi vanno a casa).
I gruppi vengon fatti con due maestre ma solitamente non quelle della sezione,

pinnetta72

Messaggio da pinnetta72 »

Rie ha scritto:Sai, nel 2006 avevo messo un post uguale uguale... e con il senno di poi mi sono pienamente ricreduta.
Il rapporto tra grandi e piccoli è molto bello, e a questo secondo inserimento, con Federico, mi sto godendo con grande gioia questo momento.
Federico adora il "suo" grande, ovvero il bimbo di cinque anni incaricato di fargli da "mentore". E anche nei programmi la sensibilità delle maestre è tale che le attività comuni e quelle distinte per età sono gestite nel migliore dei modi, magari sviluppando uno stesso tema con variazioni a seconda delle curiosità e delle capacità dei piccoli.
Proprio perché all'inizio di questa avventura ero dubbiosa quanto te, ti invito a stare serena e a provare un'esperienza che sarà con ogni probabilità positiva.

Devo inoltre ammettere che i "bulli" cinquenni che mi immaginavo nel 2006 non li ho mai incontrati... Alex a tre anni era alto come quelli di cinque, ok, ma Fede è piccolino ed è LUI a ricevere rimproveri perché mena gli altri, di 3, 4 o 5 anni che siano :P

In bocca al lupo, vedrai che andrà bene!

spero tanto, anche perchè ormai è quasi sicuro che andrà alla pubblica.

Rispondi