raggi X

Moda, tendenze e bellezza
Avatar utente
CRI80
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6986
Iscritto il: sab dic 16, 2006 1:11 pm
Contatta:

raggi X

Messaggio da CRI80 »

qualche giorno fa sono stata dal medico avevo una bronchite da oltre 1 mese che andava curata così mi ha visitata e dato la cura ma oltre alla bronchite pare abbia anche qualcosa ai polmoni lui pensa polmonite,per sicurezza mi ha prescritto Raggi x che avrei dovuto fare 1 settimana fa,
io invece ho preferito aspettare vedere se la cura antibiotica sarebbe stata siufficiente ma così non è stato i polmoni mi fanno ancora male e non so che fare,fare i raggi x adesso che sto allattando è un bel problema ma d' altronde non vorrei peggiorare il mio stato.
il medico mi ha detto che sono una piccola percentuale delle radiazioni passerebbe al bambino ma capirete bene che non me la sento di rischiare nemmeno se fosse davvero bassa ,
non so che fare,come comportarmi.
in piu' la mia metà fifona ha il terrore che possa essere qualcosa di brutto



Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Perchè è un problema fare i raggi?

Non esiste nessuna controindicazione :mumble:

I medici confondo gravidanza e allattamento spesso, ma non è esattamente la stessa cosa anzi.

è assurdo prendere per le donne che allattano le stesse precauzioni che si prendono per quelle che aspettano.

Avatar utente
CRI80
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6986
Iscritto il: sab dic 16, 2006 1:11 pm
Contatta:

Messaggio da CRI80 »

lenina ha scritto:Perchè è un problema fare i raggi?

Non esiste nessuna controindicazione :mumble:
il dottore stesso mi ha detto che una bassa percentuale di radiazioni passerebbe attraverso il latte

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

CRI80 ha scritto:il dottore stesso mi ha detto che una bassa percentuale di radiazioni passerebbe attraverso il latte
il dottore ti ha detto una cosa sbagliata cri.
Capita anche a loro, non c'è nessun rischio mica le assorbi le radiazioni.

Se mi parlassi di una scintigrafia con liquido di contrasto nucleare sarei d'accordo (anzi dovresti proprio stare lontana da lui per qualche giorno) ma per l'rx no.

Avatar utente
Fede
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 8468
Iscritto il: ven dic 15, 2006 11:16 pm

Messaggio da Fede »

Cri io credo ti convenga fare le lastre
così ti togli il pensiero

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

ecco una risposta di un medico su un altro furum
Care amiche, sono un medico e per di più radiologo! non c'è nessuna controindicazione ad eseguire radiografie durante l'allattamento. non c'è nessuna controindicazione ad eseguire Tac o Risonanza magnetica. Non ci sono neanche controindicazioni serie alla somministrazione di mezzi di contrasto, che non impongono assolutamente la sospensione dell'allattamento. Ci sono invece scarse informazioni e molti medici impreparati riguardo alla fosiologia dell'allattamento ed all'uso di farmaci in allattamento. Non ricordo che la cosa sia mai stata affrontata in nessun esame che ho sostenuto all'università!!!.
.....
Quanto ai farmaci io ne prendo se ne ho davvero bisogno, pur continuando ad allattare il mio cucciolo di 15 mesi. Ci sono molti farmaci antidolorifici che si possono assumere allattando, perchè poco escreti nel latte! non facciamoci del male da sole!
http://forum.promiseland.it/viewtopic.p ... 50&p=26211

Avatar utente
Sheireh
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17185
Iscritto il: mar feb 26, 2008 4:35 pm

Messaggio da Sheireh »

Io ho fatto anche la TAC, dove di raggi ne prendi ben molti di più.

Non ci sono controindicazioni, Cri, fai pure i raggi.

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Ed ecco una risposta su allattare.net
Sono una mamma di una bimba di 3 mesi. A breve dovrei sottopormi ad un intervento per togliermi un polipetto alla corda vocale destra che mi è sorto durante la gravidanza. Mi hanno chiesto una radiografia al torace. La mia domanda è se posso allattare prima e dopo nonostante le radiazioni della radiografia; il mio latte diventa radioattivo?
La radioattività non si accumula nel latte, poichè la dose totale di RX veicolati da una radiografia al torace è inferiore alla dose che riceviamo dal sole con una passeggiata in alta montagna.
  • “Devo sottopormi a cure dentistiche che prevedono una radiografia all'arcata dentaria e anestesia,. Devo smettere di allattare? La bimba ha solo due settimane”
    La radiografia dentaria (come anche quella al torace o a un arto) non impone la sospensione dell’allattamento in nessuna fase dell’allattamento.
Non dimenticando Gonzales (pediatra) che dice naturalmente che si possono fare.

Rispondi