Sos LATTE CHE SE NE VA....!!

Rispondi
Nicky75
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 599
Iscritto il: sab set 19, 2009 8:11 pm

Sos LATTE CHE SE NE VA....!!

Messaggio da Nicky75 »

Ciao a tutte..sono mamma di Paolo,il 9 dicembre compirà 4 mesi.Dalla scorsa settimana ho notato che il piccolo faceva difficoltà a tirare il latte al seno destro che peraltro non ha mai gradito tanto..ma comunque mangiava.
Mi sono trasferita da un mese a casa mia ( per i primi mesi ero a casa da mio padre per farmi aiutare ma poi ho traslocato e forse lo stress della nuova casa mi ha giorno dopo giorno " svuotata"!!)e proprio ieri mi è mancato completamente. Ho bevuto quasi 6 litri di acqua in un giorno, ho preso delle bustine (+ latte , così si chiamano...), ho fatto docce calde e massaggi alla schiena ed il seno non fa più in tempo a riempirsi tra una poppata e un'altra...sarà lui che crescendo ne vuole di più? Sarò io che ho un momento di blocco?Ho anche provato dopo ogni poppata a tirare il latte col tiralatte per svuotarlo meglio. Sono molto scoraggiata perchè non avendo niente da dargli stasera per la prima volta ho dovuto prendere il LA ma sono distrutta....volevo allattare per quanto più tempo possibile, ci teneva tanto mia madre che ora non c'è più...ecco ,ora si è anche svegliato...col mio latte dormiva già alle 22 ..vorrei sapere se questo è un punto di non ritorno o se posso invertire la tendenza e ritornare a produrne di più.Lui ha perso circa 100 grammi...grazie x le risposte ( Lenina helppppppppp)



erinmay
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5251
Iscritto il: mer set 25, 2013 5:13 pm

Messaggio da erinmay »

no che non è un punto di non ritorno

puoi certamente recuperare

senza ansia però. Cerca di stare tranquilla, attacca il bambino al seno più che puoi, continua a bere e a prendere le bustine (eventualmente potresti prendere anche il peridon, ma visto che sono già 4 mesi che allatti le bustine dovrebbero essere sufficienti). lascia che il bimbo si attacchi al seno che preferisce in modo da stimolarlo meglio e con maggiore efficiacia, riposati e dedicati a lui il più possibile. Tutto il resto può aspettare.
E? normale che abbia uno scatto di crescita e che richieda più latte (e non è detto che tu ne produca meno al momento, è solo lui che ne richiede di più), ma tempo un paio di giorni e la produzione si assesterà sulla nuova richiesta.
Abbi fiducia, dai.

P.S. il LA non è veleno comunque, se proprio non puoi fare a meno di darglielo magari daglielo con il cucchiaino (vedrai che tornerà a preferire il seno) o la siringa, o meglio ancora con il D.A.S., così mentre beve il latte artificiale ciuccia pure il seno e te lo stimola

Nicky75
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 599
Iscritto il: sab set 19, 2009 8:11 pm

Messaggio da Nicky75 »

Grazie per l'incoraggiamento!!!Nel frattempo lui si è svegliato dopo una mezz'ora che gli avevo dato il LA ( la prima volta gliel'ho dato un po' diluito per abituarlo forse x questo si è svegliato prima) e gli ho dato un altro po' di seno che nel frattempo si era un po' riempito e lui l'ho preso e si è riaddormentato, è un po' stranito dal nuovo latte forse. Il fatto è che quando non c'è latte si non si attacca al seno, si arrabbia tirando la testa all'indietro, in questo caso come faccio ad attaccarlo più spesso se non vuol tirare? Una precisazione,che cos'è l' S. D. A.?
Ora si è risvegliato!!, è un po' agitato forse il LA è + indigesto?
Grazie ancora....
P.s. il Peridon? A cosa serve? E' uno sciroppo...pastiglie ...dosi????

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Il seno pieno scordatelo.

è normale che tu non senta più il seno pieno, il seno si riempie perchè c'è TROPPO latte, quando la produzione è perfetta il seno FLOSCIO, non sembra minimamente pieno, questo perchè il latte si produce a richiesta.

State passando uno scatto di crescità.

Hai 2 possibilità:

attaccarlo spesso e permettergli di ciucciare ogni volta che lo desidera in modo da adeguare la tua produzione alla sua nuova richiesta.

Dargli LA.

Nel secondo caso naturalmente la tua produzione non aumenterà, tu sentirai sempre il seno vuoto (perchè è normale) quindi probabilmente presto di darai un'altro biberon di LA fino a smettere di allattare o quasi.

Se vuoi allattare attaccalo spesso e non giudicare la presenza di latte dalle tue sensazioni.
Anche se da un seno prende meno latte recupera dall'altro (ci sono molti bambini "monotetta" che prendono latte da un solo seno per tutto il periodo dell'allattamento)

Più lui svuota il seno, più latte produci, lascia stare dosi assurde d'acqua e similari, gli integratori se vuoi prendili che male non fanno.

Alcuni pediatri danno anche per aiutare negli scatti di crescita un po' di peridon, naturalmente non serve, nessun gatto ha il peridon da prendere per aumentare il latte velocemente no?

Se decidi di dare il LA segui ESATTAMENTE le dosi, darlo un po' diluito rischi di nutirlo con acqua, il LA è perfetto nelle dosi segnate.

Però del LA non c'è la necessità anzi.

Il calo di peso come lo hai valutato e in che periodo?
Se c'è un calo di peso reale (non dovuto ad esempio a intestino pieno e intestino vuoto) bisogna richiedere un esame delle urine.

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Parli di "fra una poppata e l'altra" allatti ad orario?

Perchè purtroppo allattando a orario smettere ai fra i 3 e i 4 mesi è probabile in quanto le loro necessità cambiano.

Avatar utente
alce
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1312
Iscritto il: lun ago 31, 2009 10:15 pm

Messaggio da alce »

scusa Lenina... ma a me il pediatra diceva che dovevo sentire differenza tra seno pieno e vuoto... io non ne sentivo nessuna... forse stavo pasando anche io un momento così quando ho smesso di allattare........
ma l'aggiunta con LA è stato sicuramente il colpo di grazia!
(ancora aspetto quelle famose domande che volevi farmi per capire e aiutare altre che smettono di allattare... )

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

alce ha scritto:scusa Lenina... ma a me il pediatra diceva che dovevo sentire differenza tra seno pieno e vuoto... io non ne sentivo nessuna... forse stavo pasando anche io un momento così quando ho smesso di allattare........
ma l'aggiunta con LA è stato sicuramente il colpo di grazia!
(ancora aspetto quelle famose domande che volevi farmi per capire e aiutare altre che smettono di allattare... )
la differenza fra seno pieno e seno vuoto non esiste il seno pieno e sintomo di produzione un po' alta (si parla di pochi grammi).

Le mie tette (Purtroppo) sono decisamente vuote...e pure flosce.

ma ti assicuro che Lorenzo ciuccia e deglutisce.

Anzi il latte che rimane nel seno inibisce la produzione di latte (il principale regolatore della quantità di latte è contenuto proprio nel latte stesso più latte rimane nel seno più agisce dicendo "produrre meno latte")

Un bambino in una poppata arriva a ciucciare anche 150 grammi a volte da un solo seno, dove li metterebbe 150 grammi di latte una che ha una prima di seno?

Avatar utente
alce
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1312
Iscritto il: lun ago 31, 2009 10:15 pm

Messaggio da alce »

lenina ha scritto:la differenza fra seno pieno e seno vuoto non esiste il seno pieno e sintomo di produzione un po' alta (si parla di pochi grammi).

Le mie tette (Purtroppo) sono decisamente vuote...e pure flosce.

ma ti assicuro che Lorenzo ciuccia e deglutisce.

Anzi il latte che rimane nel seno inibisce la produzione di latte (il principale regolatore della quantità di latte è contenuto proprio nel latte stesso più latte rimane nel seno più agisce dicendo "produrre meno latte")

Un bambino in una poppata arriva a ciucciare anche 150 grammi a volte da un solo seno, dove li metterebbe 150 grammi di latte una che ha una prima di seno?
io voglio capire perchè quello stronzo di ped. mi ha fatto dare l'aggiunta! Ada a un mese prendeva circa 90 grammi di latte al dì... io ero chiaramente in crisi per la stanchezza, il sonno... tutto. lo chiamavo per avere indicazioni e lui mi ha detto di attaccarla e pesarla. L'ho fatto e lei aveva preso circa cinquanta grammi di latte, poi altra poppata dieci grammi... così spaventatissima l'ho chiamato e lui mi ha fatto correre a comprare LA. Ma era davvero necessario?
(spero un giorno di avere un altro figlio e vorrei allattarlo fino ai 30 anni! eheh :ehehe:

Rispondi