Ma si può mangiare o no?

...linee, punti, sfere, in essere e in divenire
Lotte597
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1261
Iscritto il: sab set 26, 2009 4:22 pm

Messaggio da Lotte597 »

Anche io avevo le stesse curiosità su salmone affumicato e verdure sottolio....
Sono stata a pranzo in un bar dove l'unico piatto senza verdure crude era proprio il salmone affumicato...l'ho ordinato (dato che il ginecologo non mi aveva detto niente riguardo al pesce crudo) però al primo assaggio mi sono venuti un sacco di dubbi e l'ho dato tutto a mio marito...io ho pranzato a pane e olio:sad2:, ma non me la sono sentita di rischiare....:scared::tut_tut:

Dai sottoli sono tentata, fino ad ora li ho un pò scottati prima di usarli...se sono sicuri ditemelo così mi faccio fuori una confezione di carciofini!!!!!! :filufilu:


Avatar utente
Solange
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 9213
Iscritto il: mar nov 06, 2007 3:18 pm
Contatta:

Messaggio da Solange »

minù ha scritto:si, ho fatto anche io così... il mio ginecologo comunque mi ha detto che la cosa a cui dovevo stare più attenta erano le verdure crude, secondo lui è difficilissimo prendere la toxo da affettati (non caserecci)...
Secondo me al giorno d'oggi è difficile pure prenderla dalle verdure crude, considerando i metodi di coltivazione però sicuramente stavo attenta a lavare benissimo la verdura dell'orto di mio papà.
LaBea ha scritto:Ma congelandoli non cambiano sapore?
Lo avevo fatto qualche anno fa con il prosciutto cotto, per non buttarlo via perchè ne avevo preso troppo. Ora non so se perchè l'ho congelato o scongelato male ma aveva un sapore acido che alla fine l' ho buttato lo stesso.
No, ti dirò che rimaneva buonissimo. Facevo pacchettini piccoli, lo scongelavo poco prima di mangiarlo tanto fa in fretta ed era buono... poi per il crudo avrei ucciso in gravidanza ahahaha
Avatar utente
val3nt1na
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7170
Iscritto il: mer ago 05, 2009 7:05 pm

Messaggio da val3nt1na »

LaBea ha scritto:Compro quelle marche dove c'è scritto di uova pastorizzate (non in tutte c'è questa dicitura)...non ditemi non si può perchè sono quasi alla canna del gas, se mi levo anche la maionese sono finita....ma quelle industriali non dovrebbero essere sicure?
ma sì la maionese industriale è fatta con le uova pastorizzate o in polvere.addirittura qui da noi nemmeno in pasticceria si possono più usare le uova fresche.
ormai tutti usano le uova past. o in polvere...io la maionese me la mangio eccome!
Giulia1970
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1723
Iscritto il: mer ott 01, 2008 4:29 pm

Messaggio da Giulia1970 »

Solange ha scritto:Secondo me al giorno d'oggi è difficile pure prenderla dalle verdure crude, considerando i metodi di coltivazione però sicuramente stavo attenta a lavare benissimo la verdura dell'orto di mio papà.
Io prima della gravidanza, spesso, andavo nell'orto a raccogliere le verdure e le assaggiavo direttamente, tipo pecora al pascolo. Sono ricettiva alla toxoplasmosi.
E.L.I.S.A
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1979
Iscritto il: mar set 29, 2009 9:16 am

Messaggio da E.L.I.S.A »

mi dispiace deludervi, ma il congelamento come l'insaccatura non eliminano le cisti del toxoplasma (che sono la forma più resistente del parassita)...semplicemente vanno a dormire! e non aspettano altro che di essere scongelate...

la maionese industriale dubito fortemente che contenga VERE uova (secondo me usano quelle in polvere), però se esistono marche dove è riportato che sono pastorizzate preferirei quelle (la maionese non mi piace molto e quindi in gravidanza ne ho fatto a meno senza rimpianti...)
Avatar utente
Solange
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 9213
Iscritto il: mar nov 06, 2007 3:18 pm
Contatta:

Messaggio da Solange »

Io ho mangiato ogni tipo di verdura non lavata, frutta non lavata, carne cruda, salsiccia cruda, salami di dubbia provenienza... niente, non sono riuscita a fare la toxo, che sfiga!
Avatar utente
Solange
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 9213
Iscritto il: mar nov 06, 2007 3:18 pm
Contatta:

Messaggio da Solange »

E.L.I.S.A ha scritto:mi dispiace deludervi, ma il congelamento come l'insaccatura non eliminano le cisti del toxoplasma (che sono la forma più resistente del parassita)...semplicemente vanno a dormire! e non aspettano altro che di essere scongelate...

la maionese industriale dubito fortemente che contenga VERE uova (secondo me usano quelle in polvere), però se esistono marche dove è riportato che sono pastorizzate preferirei quelle (la maionese non mi piace molto e quindi in gravidanza ne ho fatto a meno senza rimpianti...)
Io avevo letto uno studio in cui si diceva il contrario e che in ogni caso gli insaccati hanno un rischio molto basso.
E.L.I.S.A
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1979
Iscritto il: mar set 29, 2009 9:16 am

Messaggio da E.L.I.S.A »

Giulia1970 ha scritto:Io prima della gravidanza, spesso, andavo nell'orto a raccogliere le verdure e le assaggiavo direttamente, tipo pecora al pascolo. Sono ricettiva alla toxoplasmosi.
ecco questo me lo eviterei proprio...immagino che l'orto di casa non sia off-limits per gatti randagi, no?
Rispondi