sono una donna...

Moda, tendenze e bellezza
Teresa
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 2533
Iscritto il: ven dic 15, 2006 8:25 pm

Messaggio da Teresa »

E.L.I.S.A ha scritto: Grazie di cuore, a chi scrive, a chi anche legge solamente, a chi mi dedica un pensiero, a me e a qualsiasi altra mamma che poco o tanto si sente in difficoltà...
:bacio:
si, infatti grazie a tutte.
Ti ripropongo la perla di Trilussa, che hai in firma.
La trovo una sintesi strepitosa

E chiedo a Grazia, se vuole, di aprire un post dedicato sulle mamma libere professioniste.
mi piacerebbe raccogliere le testimonianze di tutte, sono sicura sara' molto utile.



C’è un’ape che si posa
su un bocciolo di rosa:
lo succhia e se ne va…
Tutto sommato, la felicità
è una piccola cosa.

Buon sabato, mamme.
Buon sabato, donne.



JESSY75
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2333
Iscritto il: ven lug 31, 2009 2:24 pm

Messaggio da JESSY75 »

Gabry ha scritto:Sarò impopolare, ma credo che diventando madri si perda un pezzo di quello che eravamo. Si acquista molto è vero, ma non sei più quella di prima. E non parlo del fisico ma della mente: mio marito riesce a staccare, ritagliare spazi, organizzare e sopratutto delegare. Io no, per quanto me lo chieda, io non posso e non riesco a staccare. Il sonno non è più sereno e profondo e se per grazia ricevuta nessuno dei tre si sveglia, mi sveglio io, perché l'allarme interno di mamma si chiede come mai nessuno fiata. Se esco per commissioni le loro faccette deluse mi perseguitano in ogni vetrina di negozio. Non ne sono felice, questo dipendere totalmente da me mi opprime, ma ho fatto delle scelte e per nulla al mondo tornerei indietro
mi sembra di rispecchiarmi tantissimo nel tuo pensiero, non credo sia impopolare come dici

E.L.I.S.A
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1979
Iscritto il: mar set 29, 2009 9:16 am

Messaggio da E.L.I.S.A »

GraziaG ha scritto: come capisco bene il tuo discorso sul livello "soddisfacente"! Nel mio caso non si tratta solo di "a misura di soddisfazione" ma bensì "a misura di tutto il lavoro fatto per arrivare fin qui" (che se lo avessi saputo avrei fatto altre scelte, lavorativamente parlando intendo).
.
ecco questo intendevo...grazie anche a te per avermi chiarito...quello che mi brucia della mia situazione lavorativa è che tutto quello che ho fatto e ho investito anche in funzione che ora speravo di poter tirare un pò i remi in barca e pensare alla mia vita e a mio figlio non è servito a niente...è frustrante!!

E.L.I.S.A
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1979
Iscritto il: mar set 29, 2009 9:16 am

Messaggio da E.L.I.S.A »

Teresa ha scritto:si, infatti grazie a tutte.
Ti ripropongo la perla di Trilussa, che hai in firma.
La trovo una sintesi strepitosa

E chiedo a Grazia, se vuole, di aprire un post dedicato sulle mamma libere professioniste.
mi piacerebbe raccogliere le testimonianze di tutte, sono sicura sara' molto utile.



C’è un’ape che si posa
su un bocciolo di rosa:
lo succhia e se ne va…
Tutto sommato, la felicità

è una piccola cosa.

Buon sabato, mamme.
Buon sabato, donne.
ecco mi sembra un ottima idea quella del post...io non sono una libera professionista ora, ma mi piacerebbe leggere e partecipare!

come la poesia di trilussa vorrei essere sempre capace di trovare la felicità nelle piccole cose, cerco di farlo sempre, qualche volta non ci riesco, ho gli occhi foderati di prosciutto, o meglio la mente foderata di stanchezza...

per il sabato forse è tardi vi auguro buona domenica! :bacio:

Roxy
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 552
Iscritto il: mer ott 07, 2009 3:49 pm

Messaggio da Roxy »

E.L.I.S.A ha scritto:hai ragione ginger...mi aiuta veramente riflettere qui dove trovo un confronto con persone che pur vivendo le mie stesse esperienze, ansie e dubbi essendo diverse da me con le loro riflessioni aiutano anche me capire, a CAPIRMI...
...non ho molte amiche, soprattutto non ho amiche mamme...qui ho trovato un mondo, grazie ad esso e a tutte coloro che ne fanno parte comincio a non sentirmi più sola...o almeno non così sola come credevo di essere.
Grazie di cuore, a chi scrive, a chi anche legge solamente, a chi mi dedica un pensiero, a me e a qualsiasi altra mamma che poco o tanto si sente in difficoltà...
:bacio:


:nani:

Rispondi