la vizi troppo...

Avatar utente
Patrizia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6591
Iscritto il: lun dic 18, 2006 8:31 am
Contatta:

Messaggio da Patrizia »

adesso che Letizia ha compiuto un anno la tiritera è "ma adesso smetti di allattare vero?"

se non altro tutti hanno smesso di dirmi "sta sempre con te, non riuscirà a staccarsi da te" visto che lo dicevano anche di Sofia e di Dodi che sono due bambini molto autonomi e comunicativi, anche con chi non conoscono: quindi ho avuto ragione



magica_emy
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 881
Iscritto il: mer ago 19, 2009 11:24 am

Messaggio da magica_emy »

Patrizia ha scritto:adesso che Letizia ha compiuto un anno la tiritera è "ma adesso smetti di allattare vero?"

se non altro tutti hanno smesso di dirmi "sta sempre con te, non riuscirà a staccarsi da te" visto che lo dicevano anche di Sofia e di Dodi che sono due bambini molto autonomi e comunicativi, anche con chi non conoscono: quindi ho avuto ragione
a me dicono che quando a gennaio riprenderò a lavorare, la piccola soffrirà tantissimo perché adesso 'sta solo con me'. Ah ragà, ma che ci posso fare se quando la vedo piangere in braccio agli atri me la prendo subito? Non è mancanza di fiducia, ma solo non mi va di sentirla piangere inutilmente.

quando andrò a lavorare ci penserò. Non voglio fare come una mia amica che, proprio per l'idea di riprendere a lavorare ha lasciato la piccola, da sola, sin dal primo momento.
'Mia figlia ha pianto 2gg di fila, fino al vomito. Poi ha capito che la culla è il suo posto Ha un anno ed è una bimba psicologicamente equlibrata'. E quando le ho chiesto il perchè di questo comportamento, che assolutamente non condividevo, mi ha detto 'poi dovevo riprendere a lavorare.. come avrei fatto?'.
Boh, io non ce la faccio a pensarla così, e tutti me lo rimproverano. Mia madre, per fortuna l'ha capito e non dice più niente.. ma gli altri...

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

tu fai benissimo.
è un peccato doverli lasciare presto che senso ha togliergli contatto già prima?

Ogni giorno in più di contatto per loro è un guadagno in termini di sicurezza.

magica_emy
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 881
Iscritto il: mer ago 19, 2009 11:24 am

Messaggio da magica_emy »

lenina ha scritto:tu fai benissimo.
è un peccato doverli lasciare presto che senso ha togliergli contatto già prima?é
la cosa sbagliata è che la maternità, in Italia dura pochissimo. A volte penso che senso abbia che l'OMS raccomanda l'allattamento al seno se poi, dopo 3 mesi, devi lasciare tuo figlio ed il latte tirato perché sennò perdi il lavoro. Che amarezza!

Elen
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: mar ott 06, 2009 9:54 pm

Messaggio da Elen »

Mia madre qualche giorno fa mi ha detto che devo lasciare il bambino con gli altri, anche se piange, altrimenti quando dovrà andare alla materna piangerà che vuole la mamma.
Sai che risata mi sono fatta??
Intanto lei rosica, perchè il bambino da solo glielo faccio vedere col binocolo. Questo perchè pretende di averlo da solo senza me presente, ben sapendo che Andrea chiede di ciucciare dopo meno di un'ora e mezza da quando ha finito se tutto va bene e che piange se dopo un po' non mi vede.
Cosa mi è dispiaciuto??? Quando mia suocera mi ha chiesto "Ma lo tieni sempre in braccio???" chiaramente alludendo ad un possibile vizio, non ho avuto le palle per dirle che me lo tengo sempre addosso, per non voler iniziare una discussione pure su questo e scontrarmici ancora. Ho risposto che siccome casa è piccola, stiamo sempre io e lui sul letto e amen.
Ora che vado in puglia dai miei, mi porto Besame Mucho anche io, così se mia madre è interessata, gli dà una letta.

Elen
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: mar ott 06, 2009 9:54 pm

Messaggio da Elen »

Giulia1970 ha scritto:Io premettevo che avrei coccolato tantissimo i figli, e che coccolare e viziare non sono la stessa cosa.
Quando aspettavo i bambini ed ero a termine, tutti mi dicevano "allora? non è ancora nato?" e io tra me ero contenta e pensavo: "no, è ancora mio e basta!"
l'allattamento materno prolunga dopo il parto questo rapporto ESCLUSIVO tra la mamma e il figlio, e secondo me molti nella cerchia famigliare, magari inconsciamente, non lo accettano di buon grado
un "vizio" è qualcosa di sbagliato..le coccole no..
Io leverei l'incosciamente. Mamma e suocera non lo accettano per davvero e odiano il fatto che Andrea stia spesso attaccato al seno.

Avatar utente
la eli
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5046
Iscritto il: lun set 28, 2009 12:03 pm
Contatta:

Messaggio da la eli »

leylia ha scritto:Mia madre qualche giorno fa mi ha detto che devo lasciare il bambino con gli altri, anche se piange, altrimenti quando dovrà andare alla materna piangerà che vuole la mamma.
Sai che risata mi sono fatta??
Posso dirlo? Questa affermazione è una gran stupidata... Tommy è stato con me tre anni tutti i giorni tutto il giorno a parte mezza giornata a settimana con i nonni... l'inserimento alla materna è andato liscio come l'olio e sta procedendo in maniera ottima...

Elen
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: mar ott 06, 2009 9:54 pm

Messaggio da Elen »

Ho fatto la baby sitter ad un bambino di tre anni che andava andava al nido fin dai sei mesi e che era stato lasciato dai nonni quando ne aveva 3.
Piangeva TUTTI i giorni quando la mamma lo lasciava a scuola e puntualmente si faceva i bisogni addosso quando era lì, perchè voleva SOLO la mamma.

Rispondi