cosa è successo al mio latte???

Avatar utente
PaolaG
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1475
Iscritto il: lun ago 10, 2009 9:00 am

Messaggio da PaolaG »

faccio una cosa chiamata cosleeping?? non lo sapevo... :blush2:

altra domandina: i capezzoli doloranti ad inizio poppata e rossi dopo son normali? ostetrica ha controllato attacco ed è ok, considerando che è solo 1 settimana abbondante che allattiamo è nella norma? e trucchetti x prevenire le ragadi? io sto cin le zizze al vento piu che posso e ci spalmo sopra il latte rimasto nel paracapezzolo...



Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

PaolaH ha scritto:faccio una cosa chiamata cosleeping?? non lo sapevo... :blush2:

altra domandina: i capezzoli doloranti ad inizio poppata e rossi dopo son normali? ostetrica ha controllato attacco ed è ok, considerando che è solo 1 settimana abbondante che allattiamo è nella norma? e trucchetti x prevenire le ragadi? io sto cin le zizze al vento piu che posso e ci spalmo sopra il latte rimasto nel paracapezzolo...
normali no, ma a volte succede dipende dalla sensibilità dei capezzoli.
Se l'attacco è a posto non è che puoi fare molto altro.

Silvia

Messaggio da Silvia »

Paola controllatelo un po' pure da sola st'attacco. allora deve avere in bocca tutta l'areola e non solo i capezzoli. prima cosa. poi deve avere la bocca in asse col seno, quindi un po' piegato verso di te, panza a panza più o meno, con labbro di sotto più sotto possibile perchè deve con la lingua mungere il capezzolo. Tu te le tieni le tette? se sì alzale con la mano chiusa da sotto che è la posizione più sicura e quando lo guidi a prendere la tetta mettigliela altezza naso così sei più sicura che la prenda bene da sotto



non so se sono stata spiegata

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Silvi ha scritto:Paola controllatelo un po' pure da sola st'attacco. allora deve avere in bocca tutta l'areola e non solo i capezzoli. prima cosa. poi deve avere la bocca in asse col seno, quindi un po' piegato verso di te, panza a panza più o meno, con labbro di sotto più sotto possibile perchè deve con la lingua mungere il capezzolo. Tu te le tieni le tette? se sì alzale con la mano chiusa da sotto che è la posizione più sicura e quando lo guidi a prendere la tetta mettigliela altezza naso così sei più sicura che la prenda bene da sotto



non so se sono stata spiegata
con il paracapezzolo è difficile che l'attacco vada tanto male perchè li costringe a stare a bocca apertissima può in principio non essere efficace la suzione ma questo lo escluderei ormai.

Piuttosto cambierei la misura del paracapezzolo può contare anche quella.

Silvia

Messaggio da Silvia »

lenina ha scritto:con il paracapezzolo è difficile che l'attacco vada tanto male perchè li costringe a stare a bocca apertissima può in principio non essere efficace la suzione ma questo lo escluderei ormai.

Piuttosto cambierei la misura del paracapezzolo può contare anche quella.


ah ok, m'era sfuggito il paracapezzolo :red:

Avatar utente
la Martina
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1394
Iscritto il: mer set 30, 2009 11:05 am

Messaggio da la Martina »

Ciao Paola! Non ho letto tutto il post, ho Elettra sulle ginocchia che sputazza sulla tastiera...

Dopo questa immagine edificante, vorrei farti i miei complimenti, un po' per tutto!

Se dovessero disturbarti le ragadi, io ho risolto con un gel che si chiama osmin rag, eccellente! Mi ha salvato veramente l'allattamento, con tutti e due i bimbi. Ma tanto a te le ragadi non verranno...
Troppo brava!
:ok:

Un abbraccio!

ilfo

Messaggio da ilfo »

ciao paola!
mi ero persa la nascita del pupetto!
complimenti!

Avatar utente
PaolaG
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1475
Iscritto il: lun ago 10, 2009 9:00 am

Messaggio da PaolaG »

ieri vado dalla fruttivendola, mi chiede del pupo, allattamento ecc...
le dico che mi addormento allattandolo e lei prontamente mi riferisce (la notizia non la avevo sentita io) di una mamma che ha soffocato con il seno il suo piccolo di poche settimane... ecco panico, ora sto attenta a non addormentarmi allattandolo...

Rispondi