cosa è successo al mio latte???

Rispondi
Avatar utente
PaolaG
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1475
Iscritto il: lun ago 10, 2009 9:00 am

cosa è successo al mio latte???

Messaggio da PaolaG »

brevemente riassumo:
il pupo in H faticava ad attaccarsi, ma piu o meno lo faceva.
a casa non ne ha voluto piu sapere e mi son data al tiralatte a go go, tiravo quasi 100 ml da ogni seno ogni 3 h, da uno un po meno ma dipendeva dagli orari, cmq gli davo la sua quantita ad ogni poppata e lui era bello sazio.
da 2 giorni, quindi dopo 2 settimane di tiralatte ho provato con i paracapezzoli e MIRACOLO si attaccava e poppava di gusto.
i primi 20 minuti sentivo che deglutiva, aveva la gocciolina e tutto ok poi però aveva sempre fame e restava attaccato (Dio solo sa a tirar cosa?) ore ed ore... lo lasciavo fare...si addormentava pisolava anche 20 minuti con la mia tetta a portata, poi si svegliava e si riattaccava, dormiva ecc... e via andare cosi per ore ed ore... pensavo fosse bisogno anche di coccole e visto che l'attaccamento al seno era mancato a tutti e due me lo godevo nonostante il doloruccio al capezzolo... ma poi... aveva fame
allora bastavano 20ml del mio latte tirato da un precedente bibe pronto e si saziava..

ho provato a tirarmi il latte dopo la sua poppata e usciva a gran fatica poco piu di 40ml tra i due seni, allora mangia mi son detta...
ma piu andavamo avanti con le poppate piu pare che il mio latte non basti, eppure ne avevo tanto...
stanotte prova: gli ho dato bibe di latte tirato e io mi sono tirata il latte... risultato?? pochissimo, poco piu di 30ml tra due seni e gran fatica a farlo.

che succede???
oggi di nuovo, lo attacco, ciuccia, sento il rumore di ingoio, bavetta di latte, finisco dopo 1 h dai due seni...e lui ha ancora fame.
mi sembra che mi sia calato il latte drasticamente, perchè con il tiralatte una poppata bastava e ora no???
io ho pensato che fa molta piu fatica a tirarselo da solo dal seno per cui si stanca e ne vuole di piu, ma di piu io proprio non ce l'ho...
ho provato a tirarlo dopo che ha poppato, il risultato: nulla, solo 20ml a fatichissima.

cosa devo fare? voglio dargli il mio latte! ma oggi per saziarlo ho dovuto dargli ben 60ml di latte artificiale, io non sapevo proprio dove tirarmi fuori quel che gli serviva per dormire sereno e sazio.


ora che faccio?
ho pensato di fare un prova, di dargli per 1 g il latte artificiale e intanto tirarmi il mio giusto per controllare la produzione.
la prox poppata tra 3 ore circa, gli darò il latte finto e intatno vedo che combino io con il tiralatte...
attaccarsi senza paracapezzolo ci è riuscito 1 volta, e io cmq dal primo giorno prima di dargli il bibe provo e riprovo a farlo attaccare, quindi non è che mi sia arresa...

cambia cosi tanto con il paracapezzolo o con il tiralatte?
come faccio ad aumentare il mio latte?
cosa posso aver fatto per diminuirlo cosi?
o forse è lui che cresce e no gli basta piu? ma sta differenza in 2 giorni?

oggi pupo ha 3 settimane, pesa 4,100, ben 525 g in piu rispetto a due settimane fa, quindi con il tiralatte e biberon siamo andati alla grande...

ma io vorrei dargli il seno, e vorrei allattarlo piu possibile, pensare che il mio latte gia non gli basta mi mortifica...
grazie per l'aiuto


Avatar utente
Sheireh
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17185
Iscritto il: mar feb 26, 2008 4:35 pm

Messaggio da Sheireh »

Io credo che il tuo seno si sia abituato, come è giusto, alla suzione del tuo bambino e che quindi non riconosca più il tiralatte, e quindi quando cerchi di farlo uscire con quello il seno ne produce poco. Aggiungi che comunque il seno si sta stabilizzando con la richiesta del tuo bimbo, e quindi se ne vuoi tirare fuori "in più" con il tiralatte, deve crearsi la richiesta e ci vogliono i giorni.
Il latte tirato col tiralatte quando il seno non è abituato (e credo appunto si sia già disabituato di quello, una volta avuta la bocca del bambino a fare il lavoro e sicuramente meglio) non è prova reale per una valutazione della produzione di latte.

Io sono convinta che Manuel mangi la quantità che gli serve, ma la suzione al seno non è solo nutrimento, è tutto un insieme di cose che lo possono portare a ciucciare spesso.

Inoltre sei a 3 settimane, periodo che coincide spesso con il primo scatto di crescita, cioè quando al bimbo aumenta la fame perché deve crescere, e quindi si attacca più spesso per farti produrre più latte.

Il bimbo, a parte attaccarsi e avere fame spesso, è apatico? Fa pipì a sufficienza?
Avatar utente
Sheireh
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17185
Iscritto il: mar feb 26, 2008 4:35 pm

Messaggio da Sheireh »

Aspetta, come mai dici "la prossima poppata fra 3 ore circa"? Come fai a saperlo?

Il fatto che comunque mangi anche 20-30 ml di latte dal biberon, non significa che sia "fame", ma dal biberon è più semplice, e in quel caso possono anche "ingozzarsi" non per fame, ma perché va giù facilmente.
Avatar utente
caterina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17805
Iscritto il: ven feb 22, 2008 10:55 am
Contatta:

Messaggio da caterina »

Credo anche io che sia uno scatto di crescita...
Avatar utente
PaolaG
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1475
Iscritto il: lun ago 10, 2009 9:00 am

Messaggio da PaolaG »

dico 3 ore perchè all'incirca (ora piu ora meno) Manuel si sveglia per mangiare, a volte sono 4 a volte 2, io seguo quel che chiede lui.

per il contentino con il bibe io credo sia fame perchè fino a che non glielo do non sta sereno... nel senso che se lo attacco dorme a rate, poi ciuccia, poi ridorme, da tre tittte, dorme... ma non potrei metterlo a nann che si sveglai e piagniuccola fino all'arrivo del bibe che lo fa dormire

il bimbo è vispo e e forte come sempre, stamattina la pediatra l'ha visto bello in forma... e pipi ne fa tanta, soprattutto addosso a chi lo sta cambiando (maialone!!!) quella la controllo sempre...la cacchina è da qualche cambio che ne fa pochina, tipo scoreggie (tante le sento) con macchia.. ma mi han detto che è piu indicativa la pipi e quindi li ce n'è sempre!

grazie di cuore per le risposte

quindi consigliate di continuare a farlo attaccare e dargli il contentino con il bibe dopo se continua a essere inquieto?
e di lasciar perdere le misurazioni di tiralatte perchè non sono indicative ma continuo a farlo per il bibe di contentino al posto dell'artificiale?

la peditra mi ha consigliato la doppia pesata giusto per star serena...
e cosa devo fare per assecondare questo scatto di crescita (che manco so cosa sia?)
Avatar utente
chiccha
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7231
Iscritto il: lun apr 13, 2009 11:24 pm

Messaggio da chiccha »

Lascia perdere la doppia pesata che diventi deficiente e non è nemmeno indicativa.
Fidati del bimbo e se sta bene, come ti ha confermato il pediatra, è vispo, bagna bene i pannolini allora va tutto benissimo.
Vuol dire che mangia quello che deve mangiare e cresce quallo che deve crescere.
I bambini è come se avessero una mappatura interna.
Loro sanno quando e quanto mangiare per crescere come sono "progettati" :cisssss:
Quindi lascialo attaccarsi al seno ogni volta che lo desidera e lascia pur perdere il biberon.
Se ha fame ciuccia di più e stimola il seno a produrre di più.
La stimolazione del bambino è moooolto più efficacie di quella del tiralatte, quindi è meglio che la faccia lui la fatica piuttosto che la Medela :cisssss:
Avatar utente
Sheireh
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17185
Iscritto il: mar feb 26, 2008 4:35 pm

Messaggio da Sheireh »

Allora, prima di tutto lascia perdere la doppia pesata, perché ad ogni poppata i bimbi allattati al seno mangiano in modo diverso, quindi potrebbe anche mangiare 120 ml una volta e 20 l'altra e andrebbe comunque bene.

Per assecondare lo scatto di crescita l'unica cosa che devi fare è attaccare il bimbo quanto e quando desidera, in modo che ti faccia produrre il latte che gli serve.
Lo scatto di crescita è un momento, che dura qualche giorno o anche un pochino di più, in cui i bambini mangiano molto perché fanno appunto uno scatto nella crescita, e quindi hanno bisogno di assimilare molto. Ciucciando spesso Manuel dice al tuo seno di produrre tanto.

L'artificiale è decisamente meglio di no, ma anche l'aggiunta del tuo, perché più latte prende dal biberon, meno latte il tuo seno produce, in quanto non è stato stimolato anche per quella quantità.

Io ti consiglierei di attaccarlo più spesso se riesci, invece di far aspettare 3-4 ore, anche se magari lui non dà proprio ancora segni forti di fame (cosa che in effetti non bisognerebbe mai aspettare in ogni caso).

Non gli fai cambiare seno durante la poppata se non te lo chiede lui, vero?
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

non riesci più a tirarti il latte perchè la produzione si è assestata visto che ciuccia direttamente dal seno.
Non può sia produrne per il tiralatte sia per lui è normale così.

è anche possibile che l'attacco non sia perfetto e che quindi fatici a prendere il latte (di li le poppate lunghe) ma questo devi valutarlo con un'ostetrica.

Di una cosa posso assicurarti, il tuo latte basta sicuramente, se avesse fame urlerebbe tutto il tempo e comunque la produzione di latte non è casuale ma basata su quello che il bimbo richiede.
Rispondi