Sentimenti contrastanti

Il luogo del pensiero, dell'approfondimento, della discussione; società, politica, religione e tanto altro su cui riflettere, un occhio critico sul mondo che ci circonda.
Erika72

Messaggio da Erika72 »

ho letto il tuo messaggio e mi sono messa a piangere, perchè mi sono resa conto che questo è per molte mamme un male comune e questomi fa sentir meno sola anche se è una magra consolazione, comunque voglio dirti che ti capisco che è dura ma prima o poi passerà (mi auguro per tutte) ti abbraccio forte!


Stefania72

Messaggio da Stefania72 »

ti abbraccio pure io, il non dormire è la cosa peggiore.
A volte posso sembrare un gendarme ma io nel mio letto non ci voglio più nessuno, abbiamo dormito per anni con 2 e spesso 3 bambini nel lettone e non avevamo manco ancora i letti nelle camerette per cui uno di noi 2 non avrebbe nemmeno potuto andare a dormire altrove per fare una notte decente e lasciare più spazio.
Non ce la facevamo più e in più facevamo avanti e indietro nel tentativo di rimetterli nel lettino passando le notti in piedi e puntantdoci pure la sveglia per far fare pipì alla grande che comunque tutte le notti allagava il letto.
E' stato un incubo e da quando finalmente dormono tranquilli nelle loro camere il lettone è off limits :tettonaesaurita:
La cosa poi di interrompersi continuamente nei lavori in casa è vera, io non lavoro in casa ma con tutto quel che c'è da fare passi spesso da una lavatrice al ferro da stiro, alla cena che sta andando sul fuoco, al letto da rifare perchè l'hanno pisciato, insomma, inizi 100 lavori e ne finisci meno della metà, purtroppo è così, a stare tutto il giorno in casa si gode di più la famiglia ma le cose da fare si moltiplicano e soprattutto sono lì a dirti:allora, vuoi deciderti a sistemarmi? :cisssss:
Pass

Messaggio da Pass »

Stefania72 ha scritto: La cosa poi di interrompersi continuamente nei lavori in casa è vera, io non lavoro in casa ma con tutto quel che c'è da fare passi spesso da una lavatrice al ferro da stiro, alla cena che sta andando sul fuoco, al letto da rifare perchè l'hanno pisciato, insomma, inizi 100 lavori e ne finisci meno della metà, purtroppo è così, a stare tutto il giorno in casa si gode di più la famiglia ma le cose da fare si moltiplicano e soprattutto sono lì a dirti:allora, vuoi deciderti a sistemarmi? :cisssss:
Già già prorpio così... io ormai ho il paraocchi, fine al sabato non tocco niente o quasi... non combinerei nulla altrimenti!
Avatar utente
tati
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 11634
Iscritto il: ven dic 15, 2006 10:35 pm

Messaggio da tati »

Non è mai tutto perfetto.
Ti abbraccio, ti capisco. E credici, passerà.
Però davvero,perché non aggiungi un letto vicino al vostro, unito, così state più comodi?!
Noi oggi eravamo in 5 nel lettone, ti lascio immaginare come sto messa adesso( di cui uno era pure incazzoso per il vaccino).
Avatar utente
Lella
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 4494
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:23 pm

Messaggio da Lella »

Un abbraccio di solidarietà per questo ruolo così' faticoso ma così ricco d'amore e soddisfazioni!
Avatar utente
willy69
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2271
Iscritto il: mer nov 18, 2009 11:44 am

Messaggio da willy69 »

Ti capisco perfettamente credi...Ricky ha dormito con noi fino a..boh,neanche mi ricordo,quattro o cinque anni forse?Finchè era piccolo era bello,come avere uno scaldino nel letto... :cisssss: ma quando si è allungato è finita con me con la testa sul comodino!Quando gli abbiamo comprato il letto pensavo di avere risolto,invece nel mezzo della notte avveniva uno strano scambio..lui prendeva il suo cuscino e veniva nel lettone,io prendevo il mio e andavo nel suo!Alle brutte fai così...in bocca al lupo cara!
Mokina

Messaggio da Mokina »

Basta lamentarsi dei nostri figli, di quanto ci fanno stancare, di quanto non ci fanno dormire, vi prego!!! Ringraziamo il cielo di averli e che stanno bene e che hanno sempre voglia di ridere e di giocare! Dico questo perchè anch'io, come tutte, spesso mi ritrovo nella condizione di dire "non ce la faccio più!" Ma l'altra sera ho fatto un sogno, tremendamente triste e tremendamente reale, e mi sono svegliata piangendo, e ho pianto più volte durante la giornata quando ci ripensavo tanto era realistico! Non ho nemmeno il coraggio di raccontarlo per quanto è stato triste; vi dico solo che al risveglio sono andata accanto al letto di mia figlia, la più piccola perchè il sogno riguardava lei, ed ho ringraziato il cielo che stesse dormendo serenamente, ed ho aspettato fremente che si svegliasse ed iniziasse a ridere con me. Questo per dire che non dobbiamo mai perdere di vista le cose più importanti!
Stefania72

Messaggio da Stefania72 »

bè, è ovvio che ci sono i momenti per adorarli e quelli per lamentarci di loro e, del resto, pure loro fanno così con noi, o no? :fing: :ehehe:
Rispondi