spesa libri anno scolastico 2010/2011

Parliamo dei nostri bambini dai 6 a 12 anni
mile72

Messaggio da mile72 »

non si dovrebbe pagare nulla , ma chissa' come mai c'e' sempre qualche soldino da tirare fuori , ora anche i libri delle elementari questo e' troppo ,che tristezza alla fine solo i ricchi avranno la possibilita' di continuare gli studi e non e' giusto



Avatar utente
Barbara.
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7654
Iscritto il: ven mar 20, 2009 12:18 pm

Messaggio da Barbara. »

oh mamma mia spero non sia passata la finaziaria. Già si sta tornando indietro, proprio ai tempi in cui solo pochi si potevano permettere la scuola.

Avatar utente
Lelia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3781
Iscritto il: ven lug 03, 2009 10:00 am

Messaggio da Lelia »

E' quello che succede quando si sceglie sempre di tagliare i fondi alla scuola, all'università e alla ricerca...non a caso siamo uno dei Paesi europei che investono meno nel settore istruzione.

maaga

Messaggio da maaga »

maria luigia ha scritto:sapete cosa penso ,che dinventerà come una volta ,tanto tempo fà,
quando c'erano i ricchi e i poveri ,
chi ha soldi va a scuola ,chi non li ha va a lavorare,
il problema è che non esiste nemmeno più il lavoro,ecco questo significa per me la fine del mondo ,ritornare indietro nel tempo ,con l'era moderna ,
e secondo me arriverà il momento che toglieremo internet ,telefoni cellulari ,tv ,venderemo le macchine e anche le case,per poter mangiare
e loro quelli che lavorano "per noi",portano a casa non si sà bene quanti soldi ,una volta ho sentito che il più povero prendeva 15ooo euro
lo stesso mio pensiero!

Avatar utente
val3nt1na
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7170
Iscritto il: mer ago 05, 2009 7:05 pm

Messaggio da val3nt1na »

aggiornamento:
Il giallo della gratuità dei libri di testo delle elementari.

Nelle ultime ore si sono rincorse voci contrastanti e critiche al governo relativamente alla soppressione della gratuità dei libri di testo per gli alunni della scuola primaria che sarebbe contenuta nella legge finanziaria in corso di approvazione in Parlamento.

L'on. Manuela Ghizzoni del Pd ha parlato di scippo di 103 milioni di euro a danno degli alunni della primaria e ha chiesto al ministro Gelmini di ripristinare i fondi già previsti.

Un comunicato della Cisl-scuola ha invece precisato che, a suo parere, i 103 milioni di euro di cui si sta parlando non riguarderebbero la scuola primaria - per la quale una legge del 1964 assicura la gratuità - bensì la scuola secondaria di I grado e il biennio dell'obbligo nella superiore.

Un comunicato del Miur ha assicurato che per il 2010 i fondi per la gratuità dei libri di testo agli alunni della scuola primaria sono assicurati.

A questo punto è rimasta, tuttavia, l'incognita di quel taglio di 103 milioni per fornitura di libri di testo. Quale settore riguarda?

Abbiamo verificato la questione e abbiamo rilevato che i 103 milioni di euro (più precisamente, 103.291.000) costituiscono da diversi anni il fondo da assegnare alla Regioni per la fornitura gratuita e semigratuita dei libri di testo a studenti, in fascia dell'obbligo, della secondaria appartenenti a famiglie con basso reddito.

Nell'ultima assegnazione effettuata, 77.468.250 euro sono stati destinati a sostegno di alunni della secondaria di I grado e 25.253.000 per quelli del biennio delle superiori per totale complessivo, appunto, di 103,291 milioni di euro.

I 103 milioni di euro per libri di testo non riguarderebbero, dunque, la scuola primaria

tuttoscuola.com mercoledì 25 novembre 2009

Avatar utente
Claudia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5631
Iscritto il: mar apr 10, 2007 4:46 pm

Messaggio da Claudia »

tati ha scritto:Appunto, claudia, è sbagliato pure quello.
Alla scuola dell’ obbligo non si dovrebbe pagare nulla.
Lo so Tati, lo penso anch'io ma la realtà purtroppo è questa!

Avatar utente
Scilla
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6229
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:55 pm

Messaggio da Scilla »

:eeeeeeeeeee. :eeeeeeeeeee. :eeeeeeeeeee.

sono senza parole
comunque trovo assurdo che alle medie si debbano pagare i libri
anche quella è scuola dell'obbligo

Avatar utente
Claudia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5631
Iscritto il: mar apr 10, 2007 4:46 pm

Messaggio da Claudia »

Scilla ha scritto: :eeeeeeeeeee. :eeeeeeeeeee. :eeeeeeeeeee.

sono senza parole
comunque trovo assurdo che alle medie si debbano pagare i libri
anche quella è scuola dell'obbligo
Certo che è assurdo!
E non solo, tutto il materiale richiesto è molto costoso, parlo di attrezzature per il disegno tecnico e artistico.
A volte ci sono anche dei testi consigliati da aggiungere alla lista dei libri.
Aggiungere che molte scuole chiedono un contributo "volontario" che si aggira tra € 20,00 e € 50,00

Rispondi