Ipertiroidismo e allattamento

Moda, tendenze e bellezza
Avatar utente
Solange
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 9213
Iscritto il: mar nov 06, 2007 3:18 pm
Contatta:

Ipertiroidismo e allattamento

Messaggio da Solange »

Sono tornata dalla visita ora, sono abbastanza delusa sinceramente perchè mi è stata data una terapia ma secondo la dottoressa dovrei smettere di allattare.

La terapia è con Propycil, una compressa al giorno (invece che tre) da prendere dopo la poppata e poi dovrei evitare di allattare per 6-8 ore.

Ho trovato diversi documenti che dicono invece che il TPO è un farmaco sicuro e che non si sono notate alterazioni tiroidee in bambini allattati al seno con dosaggi fino a 750 mg/die.

Io non voglio smetttere di allattare, penso sia chiaro. E tra l'altro non sono nemmeno convinta che questa terapia serva visto che le tiroiditi post partum, nella fase ipertiroidea solitamente non vanno curate a meno che i sintomi siano gravi e nel mio caso onestamente non lo sono (sudorazione, perdita di peso tranquilla e un po' di trachicardia che poi era anche dovuta all'agitazione della visita).

Che mi dite?



Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Ti ha dato il farmaco più consigliato in gravidanza e allattamento e ti ha detto comunque di non allattare?

Spero che la sua ignoranza si fermi all'allattamento :mumble:
- propiltiouracile (PTU) (Propycil cps 50 mg, non in vendita in Italia); attacco: 200-300 (talvolta fino a 500) mg/die per os in 3-4 dosi; mantenimento: 50-150 mg/die in 1-3 dosi. Agisce anche inibendo la conversione periferica da T4 a T3 ed è considerato di scelta nelle T3-tossicosi; è inoltre preferibile in gravidanza e in allattamento perchè attraversa di meno la placenta e si trova in minor concentrazione nel latte materno.
http://www.endocrinologiaoggi.it/articolo.php?IDArt=53

Avatar utente
Artemis
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4227
Iscritto il: mer dic 17, 2008 5:04 pm

Messaggio da Artemis »


Avatar utente
Solange
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 9213
Iscritto il: mar nov 06, 2007 3:18 pm
Contatta:

Messaggio da Solange »

Grazie ad entrambe, quello su allattare.net non l'avevo trovato.

Mercoledì comunque parlo anche con la pediatra, io sono abbastanza convinta che si possa allattare prendendo il TPU. Resta che comunque non sono così sicura di dover seguire veramente la terapia per il tipo di tiroidite che ho. Mah.

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Solange ha scritto:Grazie ad entrambe, quello su allattare.net non l'avevo trovato.

Mercoledì comunque parlo anche con la pediatra, io sono abbastanza convinta che si possa allattare prendendo il TPU. Resta che comunque non sono così sicura di dover seguire veramente la terapia per il tipo di tiroidite che ho. Mah.
Non so cosa sia l'altro farmaco.
ma per quello che leggo quello che ti ha prescritto è in assoluto il più compatibile. :mumble:

Avatar utente
Barbara.
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7654
Iscritto il: ven mar 20, 2009 12:18 pm

Messaggio da Barbara. »

Io prendo il tapazole, sempre preso in gravidanza (con REbecca) ed in allattamento con tutte e 2.
Ma che tipo di problema ti ha trovato???

Avatar utente
Solange
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 9213
Iscritto il: mar nov 06, 2007 3:18 pm
Contatta:

Messaggio da Solange »

è VEROSIMILMENTE una tiroidite post partum, mi ha prescritto una pastiglia al giorno e ci vediamo tra due mesi.

Io per ora non la prendo, fra qualche settimana rifaccio gli esami completi colo dosaggio degli anticorpi che saprà dire se è tiroidite autoimmune o gozzo e vediamo.

Perchè se si tratta di tiroidite post partum può guarire o evolvere in ipotiroidismo per cui allora sarà necessario eutirox.

Ma ora prendere un tireostatico col rischio poi di fermare la tiroide nel momento in cui la malattia va verso la guarigione o verso l'ipotiroidismo che è la sua naturale evoluzione non mi pare molto saggio.

Insomma, ho deciso di aspettare, ripetere gli esami con più frequenza e vedere che succede anche perchè nella fase di ipertiroidismo solitamente non si interviene perchè i sintomi sono modesti mentre si intervenie con Eutirox nella fase successiva, se serve.

Non lo faccio per Sveva ma perchè proprio non me la sento io, in questo momento e preferisco sentire altri pareri se serve.

Ambra che dici, se passi di qua?

Avatar utente
Solange
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 9213
Iscritto il: mar nov 06, 2007 3:18 pm
Contatta:

Messaggio da Solange »

P.S. in tutto ciò la visita mi ha lasciata perplessa, prescrivermi una pastiglia invece delle 3 solite "d'attacco" solo perchè allatto e lei non è aggiornata, senza prima fare altri accertamenti mi pare una cagata. Però una cagata che mi è costata 110 euro.

Rispondi