Bambino, tetta, nonni, ecc...

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
E.L.I.S.A
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1979
Iscritto il: mar set 29, 2009 9:16 am

Messaggio da E.L.I.S.A »

scusa e se fai sparire tutti i ciucci da casa, tua madre che fà? non gli ficcherà un dito in bocca spero! :cisssss:
con i tuoi cercherei un compromesso...prova a ragionarci mettendo le cose in chiaro e vedrai che alla prima volta che devono scappare a casa perchè il piccolo strilla non si allontaneranno più tanto...
con tua suocera parlerei molto chiaro e diraderei le visite, una settimana sì e una no, tanto per cominiciare...e scusa, :fanculizzati: non tu lei, che è permalosa, magari qualcosa capisce! A mia suocera che gli levava il ciuccio e diceva "CHE DOLCI QUANDO PIANGONO!"...l'ho fulminata e le ho semplicemente detto "io non lo trovo dolce, lo trovo solo crudele e stupido"...credo di averla convinta, perchè non l'ha fatto più...


Elen
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: mar ott 06, 2009 9:54 pm

Messaggio da Elen »

Soprattutto perchè il genio in questione è mia suocera :ahahaha:
Elen
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: mar ott 06, 2009 9:54 pm

Messaggio da Elen »

E.L.I.S.A ha scritto:scusa e se fai sparire tutti i ciucci da casa, tua madre che fà? non gli ficcherà un dito in bocca spero! :cisssss:
con i tuoi cercherei un compromesso...prova a ragionarci mettendo le cose in chiaro e vedrai che alla prima volta che devono scappare a casa perchè il piccolo strilla non si allontaneranno più tanto...
con tua suocera parlerei molto chiaro e diraderei le visite, una settimana sì e una no, tanto per cominiciare...e scusa, :fanculizzati: non tu lei, che è permalosa, magari qualcosa capisce! A mia suocera che gli levava il ciuccio e diceva "CHE DOLCI QUANDO PIANGONO!"...l'ho fulminata e le ho semplicemente detto "io non lo trovo dolce, lo trovo solo crudele e stupido"...credo di averla convinta, perchè non l'ha fatto più...
Guarda, pure oggi ho avuto una discussione con mia madre, che si ostinava a dire che se il bambino piange, deve restare con la persona con cui è in quel momento, perchè non posso soccorrerlo sempre io, perchè deve abituarsi a stare con gli altri, altrimenti quando andrà alla materna piangerà perchè vorrà solo la mamma! :occhiodibue: E che si mette a paragone un bambino di tre anni con uno di nemmeno cinque mesi??? Oltre al fatto che un bambino piange ugualmente se vuole stare con la mamma, sia che è abituato o meno a non starci sempre e questo l'ho imparato facendo la baby sitter.
Allora la controbattuta è stata "E se dovessi andare a lavorare non lo lasceresti??" SE dovessi! Ma siccome non ci devo andare...!!!! Naturalmente, nessuna argomentazione è buona.
Mi sta facendo passare la voglia di andare lì venti giorni a dicembre.
Per mia suocera, mio marito promette un po' più di reattività. Speriamo -.-
E.L.I.S.A
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1979
Iscritto il: mar set 29, 2009 9:16 am

Messaggio da E.L.I.S.A »

guarda, volevo solo di dirti di cercare un compromesso, perchè alla fine la richiesta di una passeggiata non mi sembrava niente di che.
Ma siccome c'è ben altro e dici che nessuna argomentazione è buona...alla fine che cavolo, il bambino è figlio tuo, la madre sei tu...se non si adeguano cavoli loro!! E' ovvio che a 5 mesi, cerca a volgia solo la mamma, ma questo indipendentemente dal fatto che lo allatti a richiesta! Se vogliono solo il cicciobello con cui fare la ruota da pavone in giro...compragli una bambola! :cisssss:
Comunque parla sempre chiaro, con tua madre e con tua suocera, è la soluzione migliore, se non capiscono o si incazzano... :fing:
marysun
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 129
Iscritto il: mar ott 13, 2009 1:36 pm

Messaggio da marysun »

cara Leyla,
pensa che io ho il problema opposto al tuo!
Nel senso che mia madre più di tanto non se la sente di stare con la piccola...dice di non sentirsi in grado, di essersi dimenticata tutto (ha avuto solo me, 27 anni fa) e di sentirsi molto ansiosa perchè se la piccola ha qualcosa, anche una sciocchezza pensa subito al peggio. Insomma non se la sente più di tanto di tenermela. Inoltre nel week end (lei durante la settimana lavora) vuole stare con mio padre.
Io infatti non le chiedo mai nulla e aspetto sia sempre lei a proporsi di stare con la bambina..non che io voglia sbolognarle mia figlia. Però alle volte sono stata in difficoltà e avrei avuto bisogno di una mano...
Alla fine io rispetto il suo modo di essere ma sono anche sincera, le dico quello che penso! Esempio: sabato è venuta a casa mia per chiedermi se avevo bisogno di una mano perchè sapeva che non avevamo dormito la notte precedente per raffreddore della pupa. Io dico, ok grazie mamma, me la guardi 10 minuti finchè arieggio la camera, rifaccio il letto e do una pulita al bagno?si..si...ma poi dopo 5 minuti mi chiama e dice ''beh i dieci minuti sono passati!devo uscire, devo ancora fare un sacco di cose!''
MA CAVOLO, me l'hai chiesto tu se avevo bisogno di una mano!!Perciò le ho detto quello che pensavo, e che secondo me non era stata tanto carina nei miei confronti...

tutto questo per dirti, almeno quando si tratta dei tuoi genitori, dì loro quello che pensi, fai loro capire che alle volte sono poco delicati nei tuoi confronti. Vedrai che prima o poi capiranno! Anche tua madre è mamma e quindi cerca di farle ricordare come si sarebbe sentita lei al tuo posto se qualcuno si fosse intromesso.

Beh..facci sapere come va!
magica_emy
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 881
Iscritto il: mer ago 19, 2009 11:24 am

Messaggio da magica_emy »

ti capisco. e come!
a me fanno girare le palle quando mi dicono 'ma sta sempre attaccata a sta tetta... tu l'hai proprio viziata sta figlia!'.
E che caxx! ma loro si sono scordate di come si allattano i figli?

Comunque, io la possibilità di fare una passeggiatina nei dintorni, ai nonni, gliela darei, dopotutto la loro emozione è grande quanto la tua.
Rispondi