Bambino, tetta, nonni, ecc...

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Chloe83

Messaggio da Chloe83 »

leylia ha scritto:Che è quello che vorrei fare io, ma mio marito mio trattiene!
Pensa, oggi mia suocera non mi aveva detto che andrea aveva fatto cacca mentre era in braccio a lei per continuare a tenerlo in braccio! "eh si, avevo sentito due rumorini..." è_____é
Se tuo marito non uole che reagisca tu in malo modo dovrebbe stopparli lui... insomma, già mancare di rispetto a te è grave, ma approcciarsi al bimbo mancanogli di rispetto sistematicamente è pazzesco!


Elen
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: mar ott 06, 2009 9:54 pm

Messaggio da Elen »

Mio marito già oggi le ha detto di darmi il bambino e lei ha fatto orecchie da mercante.
Sto cominciando a pensare che mia suocera sia gelosa e i miei genitori invece vogliano giocare a fare di nuovo i genitori di un bimbo piccolo. Tutto questo mi urta e, se ai miei posso dire tutto quello che mi pare, con mia suocera un certo senso dell'educazione mi dice di non farlo, però tutte le settimane, quando vado a trovarla, poi esco incazzata da casa sua e per me è una tortura andarci.
Il problema è che è molto permalosa e non riconosce i suoi errori. Quando Andrea poppa, vuole sempre stare davanti e toccarlo mentre mangia, col risultato che il bimbo ogni tanto sussulta. Quando le abbiamo detto di NON toccarlo, s'è incazza, dicendo "Questo bambino non si può toccare!" e uscendo dalla stanza adirata, salvo poi rifarlo la volta successiva. Sono arrivata persino a cercare di non allattare Andrea quando andiamo lì, ma non sempre ci riesco e il bambino, ovviamente, piagnucola perchè ha fame. Non so davvero cosa inventarmi e prevedo d'incazzarmi molto presto. Non so come ho fatto a resistere quattro mesi e mezzo -.-
Avatar utente
Lelia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3781
Iscritto il: ven lug 03, 2009 10:00 am

Messaggio da Lelia »

Mica è obbligatorio per legge vedere i suoceri. Io in 6 anni di relazione, di qui 4 di convivenza, ho visto i miei suoceri una sola volta. Questo per esplicita decisione del mio compagno, che dice esplicitamente "mia madre distrugge tutto ciò che tocca" e che mi ha chiesto di stare lontana da loro. Lui li vede tutte le settimane, io no. Se e quando avremo figli, probabilmente le cose cambieranno.
I genitori, i suoceri e i nonni non si scelgono. Se è mancata la fortuna, deve supplire l'intelligenza. Se tua suocera non è in grado di rispettare te e suo nipote, semplicemente smetti di andare da lei. E' brutto? E' maleducato? Chi se ne frega, il benessere di tuo figlio viene prima.
JESSY75
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2333
Iscritto il: ven lug 31, 2009 2:24 pm

Messaggio da JESSY75 »

leylia ha scritto:Mio marito già oggi le ha detto di darmi il bambino e lei ha fatto orecchie da mercante.
Sto cominciando a pensare che mia suocera sia gelosa e i miei genitori invece vogliano giocare a fare di nuovo i genitori di un bimbo piccolo. Tutto questo mi urta e, se ai miei posso dire tutto quello che mi pare, con mia suocera un certo senso dell'educazione mi dice di non farlo, però tutte le settimane, quando vado a trovarla, poi esco incazzata da casa sua e per me è una tortura andarci.
Il problema è che è molto permalosa e non riconosce i suoi errori. Quando Andrea poppa, vuole sempre stare davanti e toccarlo mentre mangia, col risultato che il bimbo ogni tanto sussulta. Quando le abbiamo detto di NON toccarlo, s'è incazza, dicendo "Questo bambino non si può toccare!" e uscendo dalla stanza adirata, salvo poi rifarlo la volta successiva. Sono arrivata persino a cercare di non allattare Andrea quando andiamo lì, ma non sempre ci riesco e il bambino, ovviamente, piagnucola perchè ha fame. Non so davvero cosa inventarmi e prevedo d'incazzarmi molto presto. Non so come ho fatto a resistere quattro mesi e mezzo -.-
scusa ma devi per forza andare tutte le settimane se ti fanno così arrabbiare parlane con tuo marito e se siete d'accordo per un po non andateci, a me sembra la soluzione migliore e chissà che un pò di astinenza non giovi come è successo ai miei suoceri!!!
Elen
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: mar ott 06, 2009 9:54 pm

Messaggio da Elen »

Mio mairto non è molto d'accordo col non andarci per un po'. Ne abbiamo già parlato.
Io mi rendo conto che i nonni hanno il sacrosanto diritto di vedere il nipote, ma io mi sono stancata di vedere Andrea trattato come una bambola e io non tenuta affatto in considerazione. Boh, mi sembra una via senza uscita.
Il punto è che ci sono anche altri due nipotini, gemelli, e lei ha sempre fatto così anche con loro e nessuno l'ha mai fermata, mia cognata ha sempre sopportato in silenzio... è vero pure che a lei serviva poi che mia suocera le tenesse i figli quando sarebbe rientrata a lavoro, quindi "di necessità, virtù".
Avatar utente
Lelia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3781
Iscritto il: ven lug 03, 2009 10:00 am

Messaggio da Lelia »

Quindi tuo marito cosa propone? Che tu continui a sopportare in silenzio tua suocera mentre lei tratta tuo figlio come Cicciobello?
Elen
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: mar ott 06, 2009 9:54 pm

Messaggio da Elen »

"E' fatta così" dice lui e non aggiunge altro. Per questo prevedo che prima o poi faccio scoppiare qualche casino.
Ripeto, il punto è che mi urta parlare schiettamente con mia suocera, che è permalosa. Non vorrei che s'inventasse qualcosa poi tra qualche anno, col bambino, perchè ne sarebbe capacissima! Ancora adesso ogni tanto mi fa battutine sul fatto che 3 anni fa mio marito decise di sposarmi senza chiederle il permesso -.- Imputa a noi il fatto che si fosse presa una bronchite e fosse dimagrita 4/5 kg "per il dispiacere"...
Avatar utente
Lelia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3781
Iscritto il: ven lug 03, 2009 10:00 am

Messaggio da Lelia »

Per come sono fatta io, troncherei i rapporti e di brutto. Tanto per ora se non vai tu non va neanche Andrea, visto che lo allatti tu. E a tuo marito, per come sono fatta io, direi che o parla chiaro e tondo con sua madre, o può tornare a vivere da lei anche domani. Scusa la brutalità, ma questi uomini succubi delle madri io non li reggo. Perché quel suo dire "tanto è fatta così" è la tipica frase del figlio succube che non sa guardare lucidamente sua madre.
Ora mi sembra assurdo che tu, che già devi gestire un neonato, e per di più uno con riflusso e dermatite atopica, debba anche stare male per la suocera. A questo almeno potrebbe pensarci tuo marito. Non lo vuole fare? Benissimo, allora prendi provvedimenti tu.
Rispondi