Bambino, tetta, nonni, ecc...

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Elen
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: mar ott 06, 2009 9:54 pm

Bambino, tetta, nonni, ecc...

Messaggio da Elen »

Il 6 io e Andrea andremo per venti giorni in Puglia dai miei genitori, ovviamente in puro visibilio, perchè non vedono l'ora.
Da quando è nato, non fanno altro che pronunciare battutine del tipo "Chissà quando potremo portarlo col passeggino..." e con questo intendono che vogliono farlo loro due, senza me e Stefano. E lì tutte le volte a spiegare che NO, non è possibile, perchè Andrea poppa quando gli pare e spesso è imprevedibile.
Oggi, al telefono, s'è ripetuta la stessa storia, solo che mia madre l'ha presa alla lontana "Ho detto a tuo padre che ora che vieni giù io non esco, visto che il bambino sta sempre col seno in bocca e tu ti fermi ovunque per allattarlo. Chissà poi quand'è che faremo come Tizio e Tizia, che l'altra sera passeggiavano con in braccio il nipotino, da soli".
E giù lì a spiegare che non ho bisogno di uscire con loro, che posso farlo da sola per affari miei e fermarmi dove diamine mi pare e che NO, non gli lascio il bambino perchè piange se non mi vede, perchè' per lui la tetta non è solo pappa, che ci si culla e ci dorme, che proprio io lontana da Andrea non ci sto.
Un po' polemizzando la cosa è finita lì, ma so già che si ripeterà una volta che saremo lì.
In più oggi pomeriggio siamo stati dai miei suoceri e lì, come sempre, succede che il bambino mi cerca, io mi avvicino per prenderlo, e mia suocera lo volta dall'altra parte o si alza direttamente per evadere il mio tentativo di riprendermi il bambino. Ad un certo punto Andrea s'è messo a piangere, mi sono avvicinata "Andrea, vieni dalla mamma" e mia suocera "No! Andiamo da nonno!" Eccheccazzzzzz!!!!!!!
Sempre così! Sempre! Per non parlare di quando gli leva le scarpine, il calzino, perchè deve vedergli i piedi nudi! O quando gli mette un gioco in mano, lui lo porta alla bocca e lei glielo sfila perchè VUOLE SENTIRLO PIANGERE! Da neonato gli sfilava il ciuccio di bocca all'improvviso e lui piangeva disperato.
E poi, puntualmente "Eh, ti cerca... " e io "Ovvio, sono la mamma" e lei "No, è che vede solo te, conosce solo te"!
Ovviamente, non sto qui a trattare le mille discussioni, in questi quattro mesi e mezzo, sull'allattamento a richiesta, che secondo lei è sbagliato, gli devo dare il ciuccio se dopo due ore vuole mangiare di nuovo, che non è possibile che il bimbo rigurgiti {soffre di reflusso!} e voglia mangiare.
Il clou oggi pomeriggio, dalla sua amica: non gli dai il LA, così si abitua?
A che si deve abituare???????

Aiutoooo!! Sclero!!!!!! :occhiodibue:
Voi come fate? Come posso arginare tutto questo senza scoppiare, causando numerosi incidenti diplomatici????


Avatar utente
Lelia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3781
Iscritto il: ven lug 03, 2009 10:00 am

Messaggio da Lelia »

Io non sono mamma, ma per carattere creerei tranquillamente incidenti diplomatici, e chi se ne frega.
Tua suocera si diverte a far piangere tuo figlio? Benissimo, non lo vede finché non cambia atteggiamento.
Tua madre deve fare la nonnina indipendente? Benissimo, metti in chiaro che o segue le tue regole o tu non vai a trovarla.
Sono stronza? Naturalmente sì. Ma la priorità assoluta adesso siete tu, Andrea e il vostro benessere. Gli altri, se capiscono bene, se non capiscono peggio per loro.
Massacratemi pure, tanto non diventerò diplomatica :giggle:
Avatar utente
Artemis
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4227
Iscritto il: mer dic 17, 2008 5:04 pm

Messaggio da Artemis »

mi è venuto il nervoso solo a leggerti...
povera te!
inizia a farti sentire! ma di brutto, però!
tu sei la mamma, tu detti le leggi!
ti abbraccio
famarinu

Messaggio da famarinu »

Eh... con la suocera e' sempre piu' difficile, io la mia la lascio parlare e poi faccio di testa mia, con mia madre.. la stessa cosa :cisssss:
Mia madre voleva che comprassi il ciuccio ancora prima che Marwan nascesse, (lei a me lo ha dato fin dal primo giorno ed ora si meraviglia che ho ancora tanto latte, ma va'!!!) mia suocera invece era fissata con il biberon Marwan fin dal primo momento doveva bere acqua, non si sa perche' ma doveva bere acqua!
La gente parla parla parla e parla....
Quando Marwan piangeva in braccio agli altri io mi ero sempre li' con le mani tese, capisci o no che vuole alla sua mammatetta!!!
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Capisco i nervosi.
Però una passeggiata un'oretta da soli senza allontanarsi troppo ai nonni la concederei.

Se piange tornano di corsa e smettono di chiedertelo :cisssss: se no li fai felici con poco.

A volte servono pure i compromessi.
Avatar utente
gigia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2999
Iscritto il: lun feb 02, 2009 11:00 am

Messaggio da gigia »

mi viene da sorridere ,no perchè non avete ragione ,anzi ,ho passato anch'io questa fase,ragazze sentite a me ,MINACCIATELE ste mamme e suocere :ahahaha: :bacio:
Avatar utente
gigia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2999
Iscritto il: lun feb 02, 2009 11:00 am

Messaggio da gigia »

lenina ha scritto:Capisco i nervosi.
Però una passeggiata un'oretta da soli senza allontanarsi troppo ai nonni la concederei.

Se piange tornano di corsa e smettono di chiedertelo :cisssss: se no li fai felici con poco.

A volte servono pure i compromessi.
e dò ragione a lenina :cisssss:
Avatar utente
Sheireh
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17185
Iscritto il: mar feb 26, 2008 4:35 pm

Messaggio da Sheireh »

Io quoto in toto Lelia, e sono pure mamma :cisssss:

Io sono sempre dell'idea che i nonni devono meritarsi di fare i nonni comportandosi come si deve con nipote e genitori del nipote.
Rispondi