Problema giocattoli

Il luogo del pensiero, dell'approfondimento, della discussione; società, politica, religione e tanto altro su cui riflettere, un occhio critico sul mondo che ci circonda.
Avatar utente
nove
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3106
Iscritto il: lun ago 20, 2007 4:06 pm

Problema giocattoli

Messaggio da nove »

Scusate, ho un quesito per chi ha più figli: come vi comportate nella gestione giocattoli? Comincio ad avere seri guai con Marco e Andrea. Il piccolo comincia ad avere interesse per i giocattoli o per oggetti nuovi. Marco si comporta molto male, nel senso che non vuole assolutamente che giochi con la sua roba (e questo penso che sia normale), ma non vuole nemmeno che tocchi i giocattolini da piccoli oppure oggetti di nessun interesse (tipo pentole, scatole vuote, ecc.). Ogni volta che do al fratello qualcosa per giocare, lui gliela toglie. Poi ovviamente, non interessandogli, la piazza da qualche parte. E' come se fosse tutto suo. Se mi oppongo, continua a farlo e se lo punisco piange disperato.
Io capisco che è geloso, ma come posso dargliele vinte? Avrà diritto anche Andrea a toccare qualcosa! Ciò è particolarmente noioso quando devo tenere occupato il minore mentre faccio da mangiare o simili.
Aiut!



Giulia

Messaggio da Giulia »

ho lo stesso tuo problema nove.. soprattutto adesso, cominciano anche a volare pugni (da parte del piccolino s'intende..) beh quando posso, compro le stesse cose, so che è uno spreco, ma almeno quando non costano troppo ci provo.. e sennò cerco di far ragionare ale ma con moltissima fatica...

Avatar utente
tati
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 11634
Iscritto il: ven dic 15, 2006 10:35 pm

Messaggio da tati »

Anche le pentole? Come il mio nipotino con Fabio, quando siamo da loro Fabio non deve toccare nulla altrimenti sclera.
La vedo dura quando tra qualche mese arriverà il fratellino….

Consigli non ne ho… qui un po’ di gelosia c’è, Paolo quando Fabio gioca a qualcosa inizia dicendo ma volevo giocarci io, o appunto ma è mio.
E parliamo di giochi adatti ad un bambino di un anno, che magari da 3 anni non calcola, ma chissà come se lo vede in mano al fratello diventa di fondamentale importanza.

Per me funziona il “non fare quello che non vorresti essere fatto a te”.
Non gli dai la macchina? Bene, però ti sogni la moto nuova di Fabio.
Dici che questo gioco è tuo? Bene, non giochi con quelloo che è di tua sorella.
Così sbuffa, dice uffa mamma però, ma fa quello che dico io.
Tecnica usata anche con Ely quando era piccola, e per ora è bastata quella…

Avatar utente
MatifraSo
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 10471
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:59 pm

Messaggio da MatifraSo »

Il metodo Tati mi pare ilmigliore.

Ma quanto sono stata fortunata io con Matilde? Lei era contenta che giocasse con i giochi di quando lei era piccina!!

E ora Sofia è felice di avere le cose di Matilde quando era piccina!!

Io credo che sia una cosa da pochi mesi. QUando anche il piccolo riuscirà a difendersi un po' meglio sarà in grado di tenersi il gioco scelto e Marco capirà che bisogna fare un po' per uno.

Avatar utente
Lella
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 4494
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:23 pm

Messaggio da Lella »

Penso che sia il problema che si pone sempre con due bambini abbastanza vicini d'età.
Secondo me non è giusto imporre al più grande di lasciar toccare i suoi giochi, perchè già deve superare la grande gelosia per l'altra "presenza".
Cerca il più possibile di distrarre il più piccolo e magari se possibile prendere dei doppioni dei giocattoli a cui lui è più interessato.

Avatar utente
nove
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3106
Iscritto il: lun ago 20, 2007 4:06 pm

Messaggio da nove »

Grazie! E' quel che sto provando a fare io, cerco di fargli capire che se non condivide c'è meno gusto. Sarà dura però! Per ora pare non volerne sapere. E' come se si opponesse alla crescita del fratello, la vede come un pericolo.
Per il momento gli lascia toccare solo due giochi da bimbi piccoli (un papero di plastica e un sonaglio).
Ieri però ho notato che prova a giocarci insieme: gli dà un dinosauro, poi subito dopo si pente e glielo toglie... Uno spasso da una parte a guardarlo!

Avatar utente
tati
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 11634
Iscritto il: ven dic 15, 2006 10:35 pm

Messaggio da tati »

nove ha scritto:Grazie! E' quel che sto provando a fare io, cerco di fargli capire che se non condivide c'è meno gusto. Sarà dura però! Per ora pare non volerne sapere. E' come se si opponesse alla crescita del fratello, la vede come un pericolo.
Per il momento gli lascia toccare solo due giochi da bimbi piccoli (un papero di plastica e un sonaglio).
Ieri però ho notato che prova a giocarci insieme: gli dà un dinosauro, poi subito dopo si pente e glielo toglie... Uno spasso da una parte a guardarlo!
Bisogna anche pensare a loro.
Alla fine fino a qualche mese fa era solo, felice, nella sua casetta con i suoi giochi.
Ora arriva sto rompino con cui ancora non si può giocare e ruba tutto.
Odioso, non trovi?
Tra qualche mese inizieranno almeno a giocare insieme e le cose migliorano un pochino…

Avatar utente
MatifraSo
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 10471
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:59 pm

Messaggio da MatifraSo »

Infatti, tra un po' giocheranno insieme e il problema sarà risolto. Ovviamente ci sarà sempre il giorno in cui vorranno la stessa macchinina, come succede a volte con le mie bimbe con le bambole, ma sarà più facile andare d'accordo.

Rispondi