Help colleghe insegnanti!

Parliamo dei nostri bambini dai 6 a 12 anni
moon373

Help colleghe insegnanti!

Messaggio da moon373 »

Oggi mi sento un verme!
Si, proprio così!
Ho perso le staffe con i miei alunni!
In 15 anni di insegnamento non mi era mai capitato ma quest anno, con la nuova classe I in cui svolgo storia, geografia e motoria non riesco proprio a farmi rispettare!
Non ho mai avuto bisogno di urlare, di dare grosse punizioni: sono sempre riuscita a lavorare serenamente con i bambini ma ora con questa classe proprio non ce la faccio!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :cry:
Sono scalmanati, non riescono proprio a stare fermi: qualsiasi cosa io faccia non gli interessa!
Non riesco a lavorare senza farmarmi ogni due-tre secondi per richiamare qualcuno, non riesco a far loro capire che ci sono delle regole e che vanno rispettate!
E' un continuo litigare, chiacchierare, giocherellare con tutto ciò che capita a tiro, darsi pugni e schiaffi, rubacchiarsi il materiale!
E' un continuo lagnarsi perchè quello mi ha fatto lo sgambetto o quell'altro mi ha fatto la linguaccia.........................
E io................................STO IMPAZZENDO!!!!!!!!!!!!!
Non ce la faccio più!!!!!!!!!!!!!!
Oggi, stremata, ho dato di matto: ho urlato di brutto spaventandoli!
Mi dispiace, ho sbagliato, lo so e ho dato un bruttissimo esempio!
Mi sento un verme, un'incapace..........................è stato un grosso fallimento!
Ma capita solo a me??????????????????????????


mandiele
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2719
Iscritto il: mar ott 21, 2008 6:53 pm

Messaggio da mandiele »

insegnante a rapporto!
si capita anche a me alcune volte! poi mi sento, uno schifo! ma alcuni giorni non serve a nulla quello che fai per cogliere la loro attenzione!
io lavoro in una scuola dell'infanzia e i bimbi sono un pò più piccoli!
mi sto accorgendo che ogni anno che passa, si fa sempre più fatica!!

secondo me quando torni lunedì in classe ti passa questa brutta sensazione!!
moon373

Messaggio da moon373 »

Spero mandiele!
Io ho insegnato per molti anni alla materna con bimbi molto piccoli ma non ho mai avuto problemi del genere!
MAI! MAI! MAI!
Ora mi sento uno schifo: che razza di insegnante sono?
mandiele
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2719
Iscritto il: mar ott 21, 2008 6:53 pm

Messaggio da mandiele »

dai magari è un periodo che sei più stanca del solito!
e sei sbottata!!
cosa dicono le altre colleghe di questa classe??
moon373

Messaggio da moon373 »

Quello che dico anche io!
Soltanto che le altre due ci passano più ore, per cui riescono di più ad impegnarli (parlo dell'insegnante di italiano che fa loro anche inglese e quella di matematica).
Quella di religione è ancor più disperata di me!
Ma non è questo che mi sta dilaniando: è la mia reazione sbagliata di stamane, non è da me!
Mi sento in colpa: sono solo bambini!
Avatar utente
val3nt1na
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7170
Iscritto il: mer ago 05, 2009 7:05 pm

Messaggio da val3nt1na »

mandiele ha scritto: mi sto accorgendo che ogni anno che passa, si fa sempre più fatica!!
sono d'accordo!!!! e i bambini ogni anno sono sempre più sfacciati...
io avrei il terrore di insegnare alle medie per esempio.
comunqu ti capisco,quando scappa l'urlo(anche per me è stata cosa rara) si sta malissimo...ma se ci vuole ci vuole.....non te la prendere....
chissà che ora ti abbiano capita finalmente.
:nani:
Avatar utente
la yle
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3291
Iscritto il: gio ago 23, 2007 3:03 pm

Messaggio da la yle »

Non sono insegnante ma ho visto in ticker...a casa hai anche un bambino di dieci mesi.....
sai che a me serviva molto andare a lavorare (in ufficio, mi sembrava di stare in vacanza). per te ovviamente è diverso, non stacchi mai dai bambini.
Quindi, è successo, ci hai riflettuto e sono sicura che lunedì inzierai un una nuova marcia.
rita2

Messaggio da rita2 »

Ciao Monia, io non ho mai insegnato alle elementari ma alle materne medie e superiori si; ho insegnato anche in contesti difficili, scuole cd. a rischio, dove avevo in alcune ore il poliziotto in classe. Io non conosco il background di questi bimbi, ma in molti casi è utile individuare i ruoli dei bambini, in particolare il leader, quello che ha più ascendente sugli altri, e contattare comunque le famiglie di quelli più irrequieti esponendo loro serenamente e amichevolmente il problema. Ti raccomando di non perdere la pazienza e la calma perchè sono piccoli, anche se è difficile, e cercano di attirare la tua attenzione, così avendola ottenuta è probabile che continuino a provocare. Può darsi anche che la tua sfuriata avrà un effetto terapeutico e che vper un pò si calmino. Hanno dei posti assegnati o siedono dove vogliono? in questo uòltimo caso tu farai una piantina della classe e quando entrerai tu gli darai dei posti fissi, collocando sulle fasce laterali e separati i più irrequieti (mai ai primi banchi). Non ultimo, programmazione rilassata e divertente con largo impiego di attività creative e grafiche, multimediali e di ricerche che possano interessarli, al bando la lezione frontale. Infine , un libro: Rosangela Fabio, "Gestire la classe". Fammi sapere e in bocca al lupo.
Rispondi