Ragadi e culetto bimbo arrossato di brutto....urgono consigli

Moda, tendenze e bellezza
Avatar utente
Titty
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7884
Iscritto il: mer set 16, 2009 10:46 am

Messaggio da Titty »

silvia tesoro mi spiace....

come hanno già detto lenina e le altre, paracapezzoli in argento e olio vea sono state la mia salvezza.
Inoltre cercavo di stare per molto tempo con le tette al vento ( sono stata fortunata perchè era primavera ) fallo se puoi!

Ti abbraccio :nani:


Avatar utente
Titty
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7884
Iscritto il: mer set 16, 2009 10:46 am

Messaggio da Titty »

eemm mi sono dimenticata del cucciolo....io quando gabriele aveva il culetto rosso mettevo sempre la crema dela vea :ok:
Avatar utente
Magui
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1424
Iscritto il: dom dic 21, 2008 9:00 pm

Messaggio da Magui »

Ma perchè, la fissan che problema ha?
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Magui ha scritto:Ma perchè, la fissan che problema ha?
paraffina, non lascia respirare la pelle e può far peggio.
Avatar utente
superstrafra
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3675
Iscritto il: lun set 07, 2009 10:47 pm

Messaggio da superstrafra »

sarebbe interessante aprire una discussione sulla presenza di paraffina e petrolato in cosmesi, anche in quella infantile...
prima di leggervi non ne sapevo nulla, forse non avevo nemmeno mai letto le etichette, e nemmeno sapevo che la paraffina fosse derivato del petrolio (cioè la vendono anche come lassativo da assumere a cucchiai!). incuriosita ho scoperto che quasi tutte le creme anche di marchi non espressamente rivolti all'infanzia, contengono paraffina o vaselina, e di norma sono tra i primi inngredienti, quindi presenti in percentuale più alta rispetto agli altri componenti. c'è anche nel bepanthenol e nei prodotti eubos. ho letto che per un cavillo è ancora possibile che siano presenti (il produttore deve garantire che non vi siano impurità), eppure mi chiedo come mai, se effettivamente i possibili danni (se non ricordo male epatici ed effetti sospetti cancerogeni), non sia stata fatta una campagna informativa massiccia, e come mai le associazioni dei consumatori non abbiano sollevato il problema. cioè, se l'hanno fatto io ne ero all'oscuro...
approfitto per cheidere a chi, grazie alle sue competenze, potrà fornirmi delucidazioni in merito, anche dettagli sulla presenza di "profumo", se questo implica una componente alcolica o se esistono profumi "naturali" non alcoolici, e come si fa a sapere se e cosa sono...
grazie!
Avatar utente
silvia69
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 453
Iscritto il: mer mar 18, 2009 8:02 am

Messaggio da silvia69 »

quindi i paracapezzoli d'argento si usano fra una poppata e l'altra non si allatta il bimbo con quelle scusate l'ignoranza, ma nn credo di essere l'unica la maggior parte delle farmacie non sapeva di cosa stessi parlando, poi mi hanno dato una crema alla lanolina pura e cmq il senodx che è il più massacrato per il momento lo sto tirando col tiralate e al sx invece lo attacco mi fa meno male....il dolore mi arriva al cervello come una scossa di corrente....cmq facendo coesi va un pò meglio... volevo dire a chi diceva di andare con le tette al vento anche volendo nn potrei primoperchè sono ancora dai suoceri e poi mi cola il latte...ahhahha un bacio a tutte :tettonaesaurita:
Per il culetto del bimbo sta migliorando con pasta all'acqua e lavandolo senza usare salviettine che secondo me sono state quelle ad irritarlo....
Avatar utente
Sheireh
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17185
Iscritto il: mar feb 26, 2008 4:35 pm

Messaggio da Sheireh »

silvia69 ha scritto:Per il culetto del bimbo sta migliorando con pasta all'acqua e lavandolo senza usare salviettine che secondo me sono state quelle ad irritarlo....
Usale solo in casi di emergenza, per lavarlo ai cambi è sufficiente l'acqua tiepida.
Rispondi