Attività motoria a scuola.

Parliamo dei nostri bambini dai 6 a 12 anni
Stefania72

Messaggio da Stefania72 »

val3nt1na ha scritto:da noi gli esperti vengono pagati con un fondo regionale,e riusciamo a coprire molti mesi con vari tipi di sport. non abbiamo mai pensato di chiedere soldi ai genitori. ....(che già devono pagare fotocopie,cancelleria,materiali,gita)

quando non riuscivamo ad accedere ai fondi,la motoria la facevamo noi insegnanti senza problemi

mi hai fatto venire in mente che nelle ore opzionali fanno anche attività gratuite(credo appunto pagate con dei fondi), per esempio adesso hanno fatto judo, Letizia per esempio aveva fatto anche bocce.


Avatar utente
MANU_
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4340
Iscritto il: ven feb 23, 2007 3:49 pm

Messaggio da MANU_ »

lenina ha scritto:Però una cifra di 7 euro per essere seguiti per un periodo da professionisti non è esagerata.

Una maestra lo può fare certo, ma chi ha una formazione nell'ambito è comunque in grado di rendere più stimolanti e più utili le attività (che sono pure sempre semplici) ma soprattutto di aiutare il bambino a migliorare la postura attraverso le stesse.
Quello che non ho detto è che dovrebbero pagare
solo quelli di prima e di seconda, per gli altri (probabilmente
seguiranno un percorso visto che son più grandini) è
gratuito da ottobre a maggio.

7 euro sono per 21 bambini per 10 lezioni da un'ora.
L'esperto costa 12,99 + iva l'ora.
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

MANU ha scritto:Difatti alcune mamme dicono che è sicuramente meglio l'esperto,
altre invece dicono che per fare dei salti nei cerchi o delle capriole
su un materassino basta la maestra.

Io son convinta che sia compito della maestra.
Anche perchè lei in quell'ora con l'esperto sta lì,
pagata, e in epoca di tagli e quant'altro questo
mi pare un classico SPRECO.
Sinceramente non sono d'accordo.
Sarò di parte sicuramente.

Ma credo che non sia la stessa cosa, la maestra ha una formazione completamente diversa.

Può e deve farlo ma che sia uguale non è vero.

Tu accetteresti che in palestra ci sia una persona non formata a seguire i tuoi figli per le attività extrascolastiche?

Il movimento dei bambini non è un qualcosa di secondario, molti bambini fanno solo l'ora di attività motoria a scuola e niente altro.

Una persona formata nel campo è anche formata per vedere difetti di postura durante la corsa (che possono pesare sulla camminata) e durante le varie attività e eventualmente consigliare un controllo ortopedico cosa che non è detto che una maestra possa fare.

Ma si possono anche correggere difetti lievi direttamente sul momento.

è un di più per tutti quei bimbi che non hanno altre opportunità di fare attività fisica.
Avatar utente
la yle
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3291
Iscritto il: gio ago 23, 2007 3:03 pm

Messaggio da la yle »

Scuola dei miei figli:
di solito una delle insegnanti della classe è abilitata a fare ginnastica ma la tendendenza è quella di prendere uno specialista. Il consiglio di interclasse decide quali proposte fare alle famiglie: nella ns scuola la proposta è di minibasket (per tutte le classi) e/o di psicomotricità (nelle prime). Per esempio nell'altra scuola del ns circolo didattico i bambini vanno in piscina.
Le ore di educazione motoria sono due e da noi di solito sono consecutive.
- la classe di mia figlia, prima, fa minibasket (e 35 da ottobre a maggio) e psicomotricità (e 30 per una decina di incontri). la classe ha deciso di aderire ad entrambe le iniziative
- la classe di mio figlio, quarta, fa anche quest'anno minibasket (costi e tempi come sopra).

Ci sono anni in cui il comune da degli aiuti e per esempio l'anno scorso pagammo solo e 17 sempre per il minibasket. e anni, come questo, in cui tutto è a carico delle famiglie. non so come funziona se qualcuno decide di non aderire (magari esclusivamente per problemi economici, am credo che ciò venga fatto presente alle insegnanti che si attivano con la scuola per supplire alla mancata retta, ma più probabilmente credo che il costo che ci viene indicato è già comprensivi di possibili defezioni).
in ogni caso ci sono bambini che se non facessero queste attività scolastiche, lo sport non avrebbero altra possibilità per praticarlo e quindi, personalmente aderisco volentieri.
Avatar utente
val3nt1na
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7170
Iscritto il: mer ago 05, 2009 7:05 pm

Messaggio da val3nt1na »

MANU ha scritto: in epoca di tagli e quant'altro questo
mi pare un classico SPRECO.
io sono d'accordo con te. per un'ora alla settimana va bene anche la maestra. la maggior parte dei miei alunni fa sport extrascolastici per due o tre pomeriggi,quindi penso che le risorse economiche dei genitori vadano dirottate altrove
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

MANU ha scritto:Quello che non ho detto è che dovrebbero pagare
solo quelli di prima e di seconda, per gli altri (probabilmente
seguiranno un percorso visto che son più grandini) è
gratuito da ottobre a maggio.

7 euro sono per 21 bambini per 10 lezioni da un'ora.
L'esperto costa 12,99 + iva l'ora.

il fatto che qualcuno paghi e altri no non è equo ma la spesa decisamente sì.

Ora è una cosa diversa ma parlavo in un altro post dell'attività proposta dall'asilo per la psicomotricità dei bimbi e il costo è di 25 euro a bimbo (per 48 bimbi) per 6 lezioni però l'ho trovata un'iniziativa interessante.

gli altri anni la pagava l'asilo quest'anno non hanno semplicemente i soldi.

Poi io credo molto nell'importanza dello sport è del movimento e di renderlo qualcosa di interessante per i bambini.

Perchè lo sport è salute per il corpo soprattutto nel mondo della sovraalimentazione e della playstation.

Attività seguite da esperti possono più facilmente stimolare i bambini e interessarli al movimento fisico.
Avatar utente
val3nt1na
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7170
Iscritto il: mer ago 05, 2009 7:05 pm

Messaggio da val3nt1na »

quest'anno siamo fortunati,perchè il nuovo maestro di lorenzo è esperto di psicomotricità e una volta alla settimana propone delle attività in salone per tutti...ovviamente gratis (avrebbe potuto chiedere un compenso visto che ha i titoli,ma non l'ha fatto)

questo per dire che anche gli insegnanti possono essere preparati.
Avatar utente
MANU_
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4340
Iscritto il: ven feb 23, 2007 3:49 pm

Messaggio da MANU_ »

lenina ha scritto:Sinceramente non sono d'accordo.
Sarò di parte sicuramente.

Ma credo che non sia la stessa cosa, la maestra ha una formazione completamente diversa.

Può e deve farlo ma che sia uguale non è vero.

Tu accetteresti che in palestra ci sia una persona non formata a seguire i tuoi figli per le attività extrascolastiche?

Il movimento dei bambini non è un qualcosa di secondario, molti bambini fanno solo l'ora di attività motoria a scuola e niente altro.

Una persona formata nel campo è anche formata per vedere difetti di postura durante la corsa (che possono pesare sulla camminata) e durante le varie attività e eventualmente consigliare un controllo ortopedico cosa che non è detto che una maestra possa fare.

Ma si possono anche correggere difetti lievi direttamente sul momento.

è un di più per tutti quei bimbi che non hanno altre opportunità di fare attività fisica.

Attenzione io non ho detto che sia uguale.
Ho detto che secondo me è COMPITO della maestra.
Poi è LOGICO che se mando Giulia a nuoto
pretendo che sia seguita da un'esperto (difatti pago 280 euro-6 mesi).

Però credo anche che se una maestra
insegna da anni, ed ha sempre seguito
l'attività motoria (prima di sto pool di esperti),
qualcosa debba saper fare.
Rispondi