Cosa è cambiato da quando vanno al nido

Parliamo dei nostri bambini dai 6 a 12 anni
GraziaG
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 157
Iscritto il: dom nov 01, 2009 8:48 pm

Messaggio da GraziaG »

Cose belle:
- a mangiare da solo (poi a casa si fa coccolare da me e pretende l'imbocco) o meglio, a rubare dal piatto del vicino (se ci prova a casa mio marito sposta il suo piatto...)
- a dormire da solo (figurati, a casa dormiamo insieme) o meglio, con gli amichetti
- l'inglese (tutto a un tratto mi dice "bye bye" e io non lo avevo mai fatto)
- a suonare, dipingere, incollare

Cose brutte:
- le malattie
- i morsi e i bernoccoli

Il bello dell'asilo è che non è più solo a casa con adulti. E con il tempo ha iniziato ad amare le educatrici e gli amichetti, ad entrare con il sorriso.
Il brutto è che cambia e non è più sotto mio controllo (non è che sia un male, per carità, ma se ti parla in austroungaricoasilesco tu non sai cosa ti sta dicendo o chiedendo e la crisi di frustrazione è sempre in agguato, sia la tua che la sua).


GraziaG
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 157
Iscritto il: dom nov 01, 2009 8:48 pm

Messaggio da GraziaG »

Cose belle:
- a mangiare da solo (poi a casa si fa coccolare da me e pretende l'imbocco) o meglio, a rubare dal piatto del vicino (se ci prova a casa mio marito sposta il suo piatto...)
- a dormire da solo (figurati, a casa dormiamo insieme) o meglio, con gli amichetti
- l'inglese (tutto a un tratto mi dice "bye bye" e io non lo avevo mai fatto)
- a suonare, dipingere, incollare

Cose brutte:
- le malattie
- i morsi e i bernoccoli

Il bello dell'asilo è che non è più solo a casa con adulti. E con il tempo ha iniziato ad amare le educatrici e gli amichetti, ad entrare con il sorriso.
Il brutto è che cambia e non è più sotto mio controllo (non è che sia un male, per carità, ma se ti parla in austroungaricoasilesco tu non sai cosa ti sta dicendo o chiedendo e la crisi di frustrazione è sempre in agguato, sia la tua che la sua).
Rispondi