3 mesi: domande su sdraietta e giochini

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Avatar utente
caterina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17805
Iscritto il: ven feb 22, 2008 10:55 am
Contatta:

Messaggio da caterina »

Claudia, in quanto allo stare sempre in braccio, credimi, cambierà.
Io ero messa come te.
Braccio, braccio e ancora braccio.
Dovevo fare da mangiare con lei in braccio oppure sentendola piangere.
Non c'era altro modo e mi dannavo perchè non me ne capacitavo.
Devo dire che ne sono uscita di recente, diciamo da 3 mesetti, da quando aveva 6 mesi.
Ma adesso ha tantissima autonomia, e riesco a fare tutto con calma e senza sentire gnole.
Tutto passa!



Claudiuccia

Messaggio da Claudiuccia »

Anche io me la porto sempre in ogni stanza e se ad esempio sto lavando i piatti, o piegando i panni, le parlo come una cretina, come fosse un adulto, poi canto, rido da sola....insomma, da neuro.
Ma quando è no è no.
Oggi ha avuto una bella mattinata e l'ho lasciata persino sola in sala, nel passeggino, mentre caricavo la macchina....l'ho trovata che rideva.
Cmq per la prossima settimana, farò venire mia mamma qui qualche pomeriggio così lei se la spupazza un pò ed io mi faccio il grosso, tipo riempire mobili ed armadi...e al bisogno sono lì per le poppate....quando giro per casa sembro una nevrotica, faccio tremila cose tutte insieme e alla sveltissima prima che cominci a piangere....e non ce la faccio a lavorare così, sapendo che da un momento all'altro piangerà....uff....
Ho una lavatrice da stendere (purtroppo già sciacquata, quindi non posso aspettare più di tanto!) ma lei ora sta dormendo con la tetta in bocca -_-

Claudiuccia

Messaggio da Claudiuccia »

caterina ha scritto: Dovevo fare da mangiare con lei in braccio oppure sentendola piangere.
Non c'era altro modo e mi dannavo perchè non me ne capacitavo.
Devo dire che ne sono uscita di recente, diciamo da 3 mesetti, da quando aveva 6 mesi.
Tutto passa!
Cate hai detto bene...anche io non me ne capacito!!!!
Che poi quando strillano così oltre a farti venire i sensi di colpa dentro ti senti rigirare il fegato, almeno per me è così....perchè faccio tutto di corsa e...1. non ci capisco niente, e 2. mi prende troppo il nervoso!!!

Avatar utente
caterina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17805
Iscritto il: ven feb 22, 2008 10:55 am
Contatta:

Messaggio da caterina »

A me continuavano a dire "colpa tua che l'hai fatta abituare così, perchè non si è mai visto un neonato che sta in braccio 24 ore al giorno".
Come se IO avessi davvero VOLONTARIAMENTE potuto abituare mia figlia così.
Ok, i primi tempi la tenevo davvero tanto in braccio. Il primo mese ci stava davvero tanto.
Però non è che mi facesse piacere non riuscire nemmeno a stendere o a fare da mangiare senza sentirla piangere.
Io non mi sentivo molto in colpa, mi si rigirava solo il fegato...

Avatar utente
chiccha
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7231
Iscritto il: lun apr 13, 2009 11:24 pm

Messaggio da chiccha »

Claudiuccia ha scritto:Anche io me la porto sempre in ogni stanza e se ad esempio sto lavando i piatti, o piegando i panni, le parlo come una cretina, come fosse un adulto, poi canto, rido da sola....insomma, da neuro.
Ma quando è no è no.
Oggi ha avuto una bella mattinata e l'ho lasciata persino sola in sala, nel passeggino, mentre caricavo la macchina....l'ho trovata che rideva.
Cmq per la prossima settimana, farò venire mia mamma qui qualche pomeriggio così lei se la spupazza un pò ed io mi faccio il grosso, tipo riempire mobili ed armadi...e al bisogno sono lì per le poppate....quando giro per casa sembro una nevrotica, faccio tremila cose tutte insieme e alla sveltissima prima che cominci a piangere....e non ce la faccio a lavorare così, sapendo che da un momento all'altro piangerà....uff....
Ho una lavatrice da stendere (purtroppo già sciacquata, quindi non posso aspettare più di tanto!) ma lei ora sta dormendo con la tetta in bocca -_-
Ti capisco. eccome se ti capisco.
Io parlo in continuazione, ballo, saltello, corricchio per la casa e nel frattempo cerco di fare le milemila cose che non si possono NON fare.
Il tutto con il rospo in fascia/marsupio/braccio.
Questo perché guai a fermarsi più di 30 secondi sulla stessa piastrella :tettonaesaurita:

Avatar utente
martina v.
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1078
Iscritto il: lun dic 01, 2008 11:50 am

Messaggio da martina v. »

Edo ce l'ho messo, ben legato, che non aveva nemmeno un mese, all'inizio per pochi minuti, poi sempre di più...lui l'ha semplicemente adorata, ci ha fatto delle dormite memorabili, ci ha giocato, ha assistito ai nostri pasti ecc. Adesso non ci entra più e l'abbiamo abbandonata, per giocare sta sempre per terra sul tappeto, a tavola con noi sta sul seggiolone da quando aveva 3 mesi (ben reclinato, s'intende!) e questo ha preso il posto della sdraietta per portarlo in bagno, per guardarci mangiare ecc. Adesso addirittura ci fa il pisolino dopo aver mangiato la frutta al pomeriggio.

Secondo me, visto che ormai Siria ha 3 mesi, puoi saltare la sdraietta (visto che nemmeno lei è tanto piccola, ti ci strebbe poco) e passare a un seggiolone ben reclinabile a cui poter mettere l'arco con i giochini eventualmente.

betty matteo
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3008
Iscritto il: gio ago 21, 2008 3:57 pm

Messaggio da betty matteo »

io ho questa


http://www.culladelbimbo.it/dettaglio.asp?art=6510

ed e' un'altalena molto bella


poi come palestrina ho questa che poggiata sul tappeto lo fa sgambettare tantissimo!!!!

http://www.adoos.it/post/5196881/vendo_ ... ondizioni_

Chloe83

Messaggio da Chloe83 »

Noi ne abbamo una della fisher price ma non le piace granchè, e adesso ci sta strettina (vero che è una quattromesenne abbastanza "in carne"). La palestrina invece le è simpatica, abbiamo la Tiny love e ci si perde un pò di più, e per i pasti sta tranquilla nel seggiolone reclinato con l'arco giochi, ma comunque se cambio stanza piange, vuole che "risponda" ai suoi discorsetti, e per la maggior parte de tempo vuole proprio stare in braccio, e in movimento. A me il mei tai (W Solange! :wub: ) ha cambiato la vita, riesco a fare tantissime cose senza "scontentare" lei.

Rispondi