...ma a volte si torna indietro

Il luogo del pensiero, dell'approfondimento, della discussione; società, politica, religione e tanto altro su cui riflettere, un occhio critico sul mondo che ci circonda.
Jersey

...ma a volte si torna indietro

Messaggio da Jersey »

Ieri è successa una cosa che mi ha distrutto mentalmente.
Verso le 14.30 mi chiamano da scuola di Alessia e mi dicono che si è bagnata i pantaloni, di portarne un paio asciutti.
Non mi spiegano che è successo e io penso che, essendo ancora in pausa pranzo, si sia versata addosso dell'acqua.
Ero a 15 km da casa, quindi penso che sarei arrivata dopo mezz'ora, così approfitto del fatto che Paolo fosse a casa e mando lui (abitiamo a 5 minuti dalla scuola).
Dopo poco lui mi chiama e mi dice che i pantaloni sono fradici e che ha bagnato anche le mutandine....così faccio due più due e capisco che non si era rovesciata addosso qualcosa, ma che non aveva fatto in tempo a raggiungere il bagno!!!!
Lei era mortificata, si aspettava la mamma e io non c'ero.
Mi sono sentita uno schifo, ho anteposto il lavoro a mia figlia!
Tra l'altro ieri era anche il giorno in cui va dal papà, quindi non l'avrei vista fino alle 21.30.
Ho iniziato a piangere, l'ho chiamata per scusarmi, ma non riuscivo a calmarmi.
L'ho aspettata e, appena è entrata in casa, l'ho abbracciata forte forte e ho ricominciato a piangere.
Le ho chiesto di nuovo scusa, le ho spiegato che non avevo capito cosa era successo, le ho detto che le voglio un sacco di bene e le ho promesso che d'ora in poi, quando avrà bisogno di me io ci sarà sempre.

Mi sono sentita uno schifo, chissà poverina cos'ha provato quando ha visto Paolo invece che me! :cry: :cry: :cry:



asolina

Messaggio da asolina »

cucciola, intanto ti abbraccio...ho provato la tua sensazione ora!
però sbagliata! se non arriva la madre arriva il padre, siete entrambi la sua famiglia, io non credo che a lei sia pesata la cosa.
la amate? questo basta!

Jersey

Messaggio da Jersey »

Eh però Asolina, Paolo non è suo papà.... cioè ok che forse forse la considera più lui che il suo vero papà.... però lei mi ha detto chiaramente che aspettava me :cry:

asolina

Messaggio da asolina »

ok, diciamo che paolo è anche la sua famiglia.
vi siete chiarite tu e la cucciola alla fine?

lory76

Messaggio da lory76 »

Jersey, mi hai fatto una tenerezza infinita.
ti ho sempre letta donna tutta d'un pezzo e ti ritrovo anche fragile e insicura...
Un abbraccio.
Ma la tua piccola come ha reagito in seguito a questo incidente mutandesco?
Era sofferente o tutto sommato l'ha presa in modo naturale?

Roxy
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 552
Iscritto il: mer ott 07, 2009 3:49 pm

Messaggio da Roxy »

Ma no dai, non te la prendere!
Sono piccoli inconvenienti che possono succedere; è chiaro che la bambina si sarà sentita imbarazzata (non so quanti anni abbia) e avrebbe voluto averti vicina in questa situazione, ma tu non potevi saperlo!!!
ti sei già scusata con lei, non potevi fare di più.
E poi sai cosa penso? Che anche questa esperienza possa aver avvicinato il tuo compagno a tua figlia.
Se quella di adesso è una famiglia (e lo è ... credimi) anche Paolo è giusto che partecipi ai piccoli e grandi problemi della vostra famiglia. E tua figlia si abituerà a considerarlo ancora di più un menbro importante. Non credi? :marika:

Monica06

Messaggio da Monica06 »

Roxy ha scritto:Ma no dai, non te la prendere!
Sono piccoli inconvenienti che possono succedere; è chiaro che la bambina si sarà sentita imbarazzata (non so quanti anni abbia) e avrebbe voluto averti vicina in questa situazione, ma tu non potevi saperlo!!!
ti sei già scusata con lei, non potevi fare di più.
E poi sai cosa penso? Che anche questa esperienza possa aver avvicinato il tuo compagno a tua figlia.
Se quella di adesso è una famiglia (e lo è ... credimi) anche Paolo è giusto che partecipi ai piccoli e grandi problemi della vostra famiglia. E tua figlia si abituerà a considerarlo ancora di più un menbro importante. Non credi? :marika:
mi piace questa vista.
non ti buttare giù la piccola avrà capito!!

Jersey

Messaggio da Jersey »

asolina ha scritto:ok, diciamo che paolo è anche la sua famiglia.
vi siete chiarite tu e la cucciola alla fine?
Si alla fine le ho spiegato, lei mi ha abbracciata forte e mi ha detto "dai mamma ti voglio bene lo stesso"....cucciola lei!!!!
lory76 ha scritto:Jersey, mi hai fatto una tenerezza infinita.
ti ho sempre letta donna tutta d'un pezzo e ti ritrovo anche fragile e insicura...
Un abbraccio.
Ma la tua piccola come ha reagito in seguito a questo incidente mutandesco?
Era sofferente o tutto sommato l'ha presa in modo naturale?
Era un po' imbarazzata...ha 7 anni ed era parecchio che non le capitava.
Il fatto è che lei ha il maledetto vizio di non andare in bagno se sta giocando, aspetta proprio quando non ce la fa più....ieri era in cortile a giocare e non ha fatto in tempo a raggiungere il bagno.
Roxy ha scritto:Ma no dai, non te la prendere!
Sono piccoli inconvenienti che possono succedere; è chiaro che la bambina si sarà sentita imbarazzata (non so quanti anni abbia) e avrebbe voluto averti vicina in questa situazione, ma tu non potevi saperlo!!!
ti sei già scusata con lei, non potevi fare di più.
E poi sai cosa penso? Che anche questa esperienza possa aver avvicinato il tuo compagno a tua figlia.
Se quella di adesso è una famiglia (e lo è ... credimi) anche Paolo è giusto che partecipi ai piccoli e grandi problemi della vostra famiglia. E tua figlia si abituerà a considerarlo ancora di più un menbro importante. Non credi? :marika:
Che bella questa visione.... in effetti, devo dire che io ero distrutta, mentre Paolo era tutto emozionato perchè è entrato in classe a firmare il registro e Alessia era avvinghiata a lui modi-scimmia :cisssss:

Grazie a tutte, adesso mi sono ripresa....ma cavolo ieri ero proprio giù!!!

Rispondi