obesità

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
fioredifuoco

obesità

Messaggio da fioredifuoco »

Ciao a tutte,
sono un po' confusa sulla quantità di pastina da dare al piccolo......lui ha quasi 8 mesi.

Poi...faccio bene a dargli la pastina sia a pranzo sia a cena.....??? o gli sto preparando la strada per l'obesità!!!?????


grazie.....dana :cry:



cuoghi claudia
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 30
Iscritto il: mer ott 14, 2009 11:03 am

Messaggio da cuoghi claudia »

Ciao Dana la quantità direi tre cucchiai , poi vedi se ne avanza diminuisci .Io farei a pranzo pastina e a cena il passato di verdura con quello che non mangia a pranzo cioe se mangia pastina con omo di carne alla sera passato con formaggio o pesce a giro ciao ciao

Micaela77
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2835
Iscritto il: lun ago 31, 2009 1:19 pm

Messaggio da Micaela77 »

Non credo che dando pastina sia a pranzo e sia a cena al bimbo tu gli stia spianando la strada dell'obesità... poi tutto dipende anche da quanto è vivace il piccolino, se non sta un attimo fermo, etc...
L'obesità la procurano le "schifezze" tipo merendine e dolcetti vari fuori pasto, non certo un po' di pastina in più...
e se poi eliminandogliela avesse ancora fame dopo cena, cosa gli daresti?

Avatar utente
gigia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2998
Iscritto il: lun feb 02, 2009 11:00 am

Messaggio da gigia »

cuoghi claudia ha scritto:Ciao Dana la quantità direi tre cucchiai , poi vedi se ne avanza diminuisci .Io farei a pranzo pastina e a cena il passato di verdura con quello che non mangia a pranzo cioe se mangia pastina con omo di carne alla sera passato con formaggio o pesce a giro ciao ciao
quoto ,bisogna sempre variare

Avatar utente
Sheireh
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17185
Iscritto il: mar feb 26, 2008 4:35 pm

Messaggio da Sheireh »

Preparagli la pasta che lui vedi che mangia.

In quest'età i gusti e i modi non sono ancora falsati e i bambini mangiano ciò che è giusto che mangino come quantitativi.

Arianna per esempio ora che ha più di 9 mesi mangia 30 grammi di pastina, ma fino ad un mese fa non ne mangiava più di 20.

Più che per una questione di "obesità", sarebbe meglio variare tra pranzo e cena anche per abituarli a più gusti e più consistenze.
Via libera a passati, riso, o anche cose più "fantasiose" (io per esempio ogni tanto le faccio 2 fette biscottate bagnate con acqua calda a cui aggiungo la verdura e carne/formaggio/pesce/legumi).

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Le necessità dei bambini sono diverse da quelle degli adulti.
Lorenzo pasta a pranzo e cena non l'ha quasi mai mangiata ora la sera la chiede (ma di solito glie la diamo dopo il secondo) e glie la diamo naturalmente.

L'obesità è legata a un alimentazione scorretta ricca di grassi e di zuccheri semplici.

Naturalmente è bene variare ma più per questione di sapori.

JESSY75
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2333
Iscritto il: ven lug 31, 2009 2:24 pm

Messaggio da JESSY75 »

io faccio sempre la pasta a mezzogiorno con o senza sughi e la carne o il pesce più verdure la sera

Avatar utente
Marialisa
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4574
Iscritto il: mar mag 12, 2009 3:32 pm
Contatta:

Messaggio da Marialisa »

Io ormai lascio fare a Matilde...
Mi spiego.
Fino a quando volevo farle mangiare quello che dicevo e quanto dicevo io, Matilde si svegliava anche due volte a notte per il latte (LA), e noi genitori ci stavamo esaurendo...
Da quando ho deciso che dovevo ascoltare di più il mio istinto e non lasciarmi abindolare dalle dicerie del parentado, ho cominciato a preparare un pò di più di quello che sapevo Matilde avrebbe mangiato (tanto quello che non le va lo lascia, come per il latte), sia a pranzo che a cena. In questo periodo poi non sta ferma un minuto, si alza in piedi, gattona, insomma... una furia... che la sera prima di andare a nanna, nonostante la cena (30 gr di pastina con verdure, formaggio o pesce, e frutta), si scola un biberon di latte, anche 250mL, a volte più a volte meno (tipo ieri sera, solo 110mL), e la notte non reclama più altro latte.
Questo per dire che vale la pena prepararne un pò di più, magari dovrai gettare un pò di roba, ma sarai sicura che sarà sazia. L'importante è non forzarla se non le va, perchè è proprio la forzatura che potrebbe portarla in futuro sulla strada dell'obesità, non il contrario!

Rispondi