marmellate

Idee culinarie per grandi e bambini
maaga

Messaggio da maaga »

gingerale ha scritto:Per la conservazione delle marmellate ti dico come faccio e non ho mai avuto problemi:

- uso ogni volta tappi nuovi (costerà qualcosa in più ma non rischio brutte sorprese, soprattutto se le regalo), lavati e asciugati

- lavo i vasi e li lascio asciugare. mentre la marmellata finisce la cottura li metto sulla placca del forno e li inforno a 100 gradi circa 30 minuti (se la marmellata non è ancora pronta spengo e li lascio chiusi al caldo fino al momento di invasare)

- invaso a caldo con l'aiuto di un imbuto tegliato (occhio alle ustioni!!), chiudo e metto i vasetti capovolti in una bacinella dentro una coperta. quando tutti i vasi sono pronti chiudo la coperta su sè stessa e lascio lì fino a raffreddamento. poi etichette e via in cantina (a testa in su!)

così non hai bisogno di far bollire i vasi. se qualche vasetto non dovesse essere andato sottovuoto, cioà la capsula fa clic clac, puoi allora farlo pastorizzare mediante bollitura, ma con tappi nuovi e invaso a caldo non mi è mai successo.

spero di esserti stata utile
ciao
:clap:

mia madre una volta la fece con la zucca, somigliava, come gusto, a quella di albicocche..



Mara

Messaggio da Mara »

mammamartina ha scritto:Ma si può fare???? io ne ho un albero intero..................

mi dici come la faresti?
fatta la settimana scorsa, semplicemente cachi e zucchero, pensavo fosse no schifo visto che è rimasta duretta, nel senso che quando capovolgo il vaso viene giù il malloppo intero....poi ne abbiamo aperta una ieri sera e........l'abbiamo finita stamattina!! anche il maschio di casa che non gradisce i cachi se l'è sbafata tutta!!!
per la sterilizzazione quoto in toto gingerale

Avatar utente
MANU_
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4340
Iscritto il: ven feb 23, 2007 3:49 pm

Messaggio da MANU_ »

Solange ha scritto:se ti piacciono gli abbinamenti particolari noi facciamo:

pere e zenzero
mele, uvetta, pinoli e cannella (come il ripieno dello strudel... è goduriosa)
mele e cioccolato

e poi le più classiche more, lamponi e uva fragola dall'orto dei miei.
Sole mi dici le dosi di quella con mele e cannella?

melaverde

Messaggio da melaverde »

visto che ci siamo!!!...una domandina:ma quella di melone l avete mai fatta? con che altro frutto sarebbe buona da abbinare secondo voi? a me è venuta troppo dolce.......

Avatar utente
ginger
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2829
Iscritto il: mer ott 14, 2009 8:27 pm

Messaggio da ginger »

[quote="Ariale"]Per quella alle fragole infatti avevo usato il limone. Se mi dici che sostituisce la pectina userò sicuramente quello o la mela. Io però l'avevo fatta con la macchina del pane e l'ho trovata molto comoda. Ci va più zucchero però. E la frutta non deve superare i 500 grammi. Approssimativamente quanto tempo ci vuole per farle nel metodo classico con le dosi che hai indicato sopra? QUOTE]

dipende dal tipo di frutta, comunque circa un'ora per un chilo di frutta ma è molto variabile, con frutti acquosi anche 2 ore
per valutare la cottura, quando ti sembra che cominci a passare da liquida a fluida ne metti un cucchiaino su un piattino da caffè, lo fai raffreddare (l'ideale è mettere 1 minuto in freezer) e da fredda valuti la consistenza
ci sono marmellate che sembrano molto liquide ma poi raffreddandosi diventano perfette!

Ariale

Messaggio da Ariale »

gingerale ha scritto: dipende dal tipo di frutta, comunque circa un'ora per un chilo di frutta ma è molto variabile, con frutti acquosi anche 2 ore
per valutare la cottura, quando ti sembra che cominci a passare da liquida a fluida ne metti un cucchiaino su un piattino da caffè, lo fai raffreddare (l'ideale è mettere 1 minuto in freezer) e da fredda valuti la consistenza
ci sono marmellate che sembrano molto liquide ma poi raffreddandosi diventano perfette!
Ok, perfetto. Sei molto precisa e gentile con i tuoi consigli gingerale. Grazie!

Avatar utente
ginger
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2829
Iscritto il: mer ott 14, 2009 8:27 pm

Messaggio da ginger »

Ariale ha scritto:Ok, perfetto. Sei molto precisa e gentile con i tuoi consigli gingerale. Grazie!
figurati, adoro cucinare e leggere ricette e ricettari e se può tornare utile anche ad altri tanto meglio!
ciao

Avatar utente
Solange
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 9213
Iscritto il: mar nov 06, 2007 3:18 pm
Contatta:

Messaggio da Solange »

Allora, per la marmellata di mele servono 1 kg di mele tagliate a dadini piccoli, 500 grammi di zucchero (o più, decidete voi, io la faccio così) una manciata di pinoli, una manciata di uvetta e cannella a piacere.

Metto l'uvetta in acqua tiepida a rinvenire.

Intanto metto le mele e lo zucchero in una pentola e faccio cuocere mescolando a fuoco lento fino a che non è pronta come da prova piattino. Le mele sono ricche di pectina per cui non serve mettere altro che mele e zucchero.

A metà cottura mettere cannella a piacere (assaggiate, si deve sentire ma non sovrastare gli altri sapori), alla fine aggiungete pinoli e uvetta e mescolate bene.

Io sterilizzo i vasetti in forno, invaso l marmellata bollente e chiudo immediatamente. Nel giro di poco si sente fare "clac" e i vasetti vanno sotto vuoto anche senza capovolgerli, mai avuto problemi!

Rispondi