cambiare mentalità

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

caterina ha scritto:Ma chi vuole davvero allattare lo farà anche se c'è la pubblicità della Mellin su donna e mamma.
Se non vuole allattare e vuole affidarsi al latte Mellin lo farà a maggior ragione.
Non è una pubblicità o un film o un bambolotto che può cambiare una cosa così intima e ragionata come l'allattamento.
ma la mentalità sì Caterina.
Se la mentalità comunque è che la normalità sia non avere abbastanza latte è probabile che nel momento in cui le dicono che ci vuole l'aggiunta lo accetti senza protestare.

Hai idea di quanti neonati in africa sono morti perchè gli davano il LA appena nati e poi le mamme non avevano soldi per comprarlo?

E poi non si tratta solo di sostegno dell'allattamento ma anche di abbattere i costi di ciò che per i bambini che ne necessitano è un bene SALVAVITA.

Obiettivamente Caterina negli anni 70 quando si potevano dare campioncini alle mamme in ospedale, il LA poteva essere pubblicizzato in tutti i modi possibile e avanti così quante allattavano?

come puoi dire che non conta?

Non è la pubblicità su donna e mamma a cambiare le cose no.

è qualcosa di molto più profondo, la pubblicità del LA passa tramite i pediatri, tramite gli ospedali che mandano le mamme a casa con il LA di tale marca (e succede ancora) i campioni prova che lo fanno sembrare indispensabile.


Avatar utente
caterina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17805
Iscritto il: ven feb 22, 2008 10:55 am
Contatta:

Messaggio da caterina »

Ma insomma, il punto è che come sempre la situazione non mi sembra così critica come la dipingete.
In un piccolo ospedale di provincia come il nostro ci sono DUE sportelli per l'allattamento.
Due centri GAAM.
Consultori e ostetriche.
In televisione, canale 5 compreso sta andando da 2 settimane medici senza frontiere per raccogliere fondi, spiegando appunto che il loro scopo principale è la diffusione dell'allattamento al seno al fine di prevenire alcuni banali malattie che portano a morte certe bambini e neonati.
Non è vero che non si fa nulla, dai.
Avatar utente
Alessia M.
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7233
Iscritto il: gio gen 17, 2008 4:27 pm

Messaggio da Alessia M. »

caterina ha scritto:Ma chi vuole davvero allattare lo farà anche se c'è la pubblicità della Mellin su donna e mamma.
Se non vuole allattare e vuole affidarsi al latte Mellin lo farà a maggior ragione.
Non è una pubblicità o un film o un bambolotto che può cambiare una cosa così intima e ragionata come l'allattamento.
L'allattamento non dovrebbe essere ragionato, ma spontaneo (magari ho inteso male l'utilizzo del termine, però!).

E poi non è così facile come scrivi tu, non è vero che chi lo vorrà fare lo farà a prescindere c'è chi vuole e non riesce perché non ha il giusto supporto.
Avatar utente
Alessia M.
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7233
Iscritto il: gio gen 17, 2008 4:27 pm

Messaggio da Alessia M. »

caterina ha scritto:Ma insomma, il punto è che come sempre la situazione non mi sembra così critica come la dipingete.
In un piccolo ospedale di provincia come il nostro ci sono DUE sportelli per l'allattamento.
Due centri GAAM.
Consultori e ostetriche.
In televisione, canale 5 compreso sta andando da 2 settimane medici senza frontiere per raccogliere fondi, spiegando appunto che il loro scopo principale è la diffusione dell'allattamento al seno al fine di prevenire alcuni banali malattie che portano a morte certe bambini e neonati.
Non è vero che non si fa nulla, dai.
Cate, ma chi ha detto che non si fa nulla?

Sì fa eccome e si può fare di più!

Però tu fai l'esempio del tuo piccolo paese dove ci sono due centri e due sportelli, io ti posso fare l'esempio della mia grande città in cui c'è un centro e un consultorio a sostegno delle mamme che io non ho potuto frequentare perché lontani!

E negli ospedali ti aiutano ad allattare ogni 3 ore e 10 minuti per lato!
Silvia

Messaggio da Silvia »

Alessia M. ha scritto:Cate, ma chi ha detto che non si fa nulla?

Sì fa eccome e si può fare di più!

Però tu fai l'esempio del tuo piccolo paese dove ci sono due centri e due sportelli, io ti posso fare l'esempio della mia grande città in cui c'è un centro e un consultorio a sostegno delle mamme che io non ho potuto frequentare perché lontani!

E negli ospedali ti aiutano ad allattare ogni 3 ore e 10 minuti per lato!


ecco quoto questo. e anche Rie quando dice che siamo noi che possiamo cambiare le cose. Che siamo noi che possiamo fare cultura e "controcultura"


sulla polemica manco ci entro perchè secondo me è stata chiarita più volte ed è sterile. Qui mai nessuno ha attaccato nessun altro sull'allattamento artificiale, semmai sono stati dati consigli e informazioni.

Faccio il mio esempio. Lenina all'epoca e anche altre del forum mi hanno aiutato a vincere la mia battaglia (perchè questo ho dovuto fare) per allattare, perchè io volevo a tutti i costi allattare. Ora pochi giorni fa ho scritto un post http://www.noimamme.it/forum/showthread.php?t=77169
e lenina che mi risponde? sì dai prova. Anche lorenzo lo prende il latte.

Mi pare che non servano altre dimostrazioni no?

aggiungo."io allatto da..." lo ha nel ticker cosetta. Facciamo i nomi eh...così che le dirette interessate possano dire cosa intendono. Anche se a me non sembra ce ne sia bisogno. Poichè come dice Leni quella è una posizione personale, non una critica ad altri. Poi oh...codone di paglione di tutto il mondo unitevi...eh...
Avatar utente
Patrizia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6591
Iscritto il: lun dic 18, 2006 8:31 am
Contatta:

Messaggio da Patrizia »

Alessia M. ha scritto:L'importanza dell'allattamento al seno può essere inculcata anche attraverso piccoli gesti che rendano l'atto naturale.

sono d'accordo

i miei figli giocano a mamma e papà: Sofia allatta alzandosi la maglietta e Dodi si alza dal letto di notte per andare dal bambolotto che piange

la considero una vittoria, per loro è la normalità

un giorno Sofia mi disse "ai miei bambini darò il biberon, da grande" :occhiodibue: io, arrivata al mio 37esimo mese di allattamento, sono quasui svenuta ... le ho chiesto cosa ci sarà nel bibe

risposta

"ma mamma! il mio latte delle tettine, ovvio! cosa vuoi che ci sia!!!!"
Avatar utente
Patrizia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6591
Iscritto il: lun dic 18, 2006 8:31 am
Contatta:

Messaggio da Patrizia »

ora leggo il resto
Morena.B
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 72
Iscritto il: mar ott 20, 2009 10:45 am

Messaggio da Morena.B »

Alessia M. ha scritto: Ieri mia cognata mi ha raccontato che mia nipote giocando con i suoi bambolotti ha alzato la maglietta e ne ha allattato uno, la cosa la faceva ridere, a me inorgoglisce: ha imitato me!
Ogni volta che allatto Gaia le sue 2 sorelline si siedono vicino a me sul divano con il loro bambolotto, alzano la maglietta e "allattano" pure loro! Magnifiche!...
Pensa che invece quella biiiiiiiiiiiiit di mia suocera mia ha detto:"Poco male se ormai il latte ti va via, tanto Gaia ha 7 mesi e può prendere quello artificiale. Non vorrai mica fare come la mia dentista che allatta ancora sua figlia a 18 mesi.... Nn è mica normale quella..........." NO COMMENT... :eeeeeeeeeee.
Rispondi