cambiare mentalità

Avatar utente
MatifraSo
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 10471
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:59 pm

Messaggio da MatifraSo »

Anche Matilde allattava le sue bambole. ovvio, aveva l'esempio di me che allattavo Sofia. Ma altri esempi è vero, non ce ne sono.

Di shrek non avevo fatto caso al fatto che allattava col bibe, confido nel fatto che effettivamente 3 sono tanti... Già è stata brava Ste con 2!!



Avatar utente
Rie
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 7933
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:51 pm

Messaggio da Rie »

Alessia M. ha scritto:Per i cambiamenti in corso, bè sì non posso certo dire che non ci siano, ma ricorda anche che parliamo di realtà diverse io e tu e purtroppo qui si va a rilento, molto a rilento.
Se ad esempio controlli la lista di ospedali e cliniche elencate da Gonzales in cui vengono meglio applicate le regole dell'OMS quella più a sud è a Bari ed è anche quello a me più vicino!
Ecco, su questo alzo le mani, hai perfettamente ragione: a Milano è "strano" che un ospedale NON faccia il rooming in, ad esempio...

Per l'altro discorso trovo che le pubblicità, i giocattoli largamente diffusi, le fiction e quant'altro abbiano una vocazione "conformista", salvo alcuni picchi di innovazione che però non so quanto siano "di successo" (penso alla bambola allattata, alla bambola con la sindrome di down). E soprattutto nelle pubblicità la rappresentazione comune, proprio al fine di ottenere il successo, prevale, almeno finché la realtà da rappresentare non cambia.
Dopodiché, visto che Shrek è un cartone molto poco conformista, capisco la tua obiezione su fiona che non allatta gli orchetti :)

Avatar utente
Sheireh
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17185
Iscritto il: mar feb 26, 2008 4:35 pm

Messaggio da Sheireh »

Evelina, nessuno qui si permetterebbe di criticare o accusare una mamma che non è riuscita ad allattare al seno.

Ma ci permettiamo, e mi sembra doveroso farlo, di criticare chi avrebbe dovuto aiutare (e non l'ha fatto) te e tutte le mamme che non ce l'hanno fatta: ostetriche, infermiere, dottori, pediatri, etc.

E in questo senso ci permettiamo di criticare il fatto di assumere come naturale l'allattamento ARTIFICIALE (il nome stesso lo dice).
Se si riuscisse a riprendere il concetto di come l'allattamento al seno sia la naturalità, e il LA solo un degno sostituto in casi in cui non si possa ricorrere al seno, sarebbero molte più le donne aiutate e sostenute in questa strada.

Io comunque lo vedo, come al solito con il mio cinismo, molto difficile. Ci sono troppi interessi economici sotto che impediscono questo grosso cambio di rotta.

Mukki78
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4024
Iscritto il: gio set 03, 2009 9:34 am

Messaggio da Mukki78 »

Mati-fra&so ha scritto: Di shrek non avevo fatto caso al fatto che allattava col bibe, confido nel fatto che effettivamente 3 sono tanti... Già è stata brava Ste con 2!!
Dai magari Fiona si tirava il latte!

In sex and the city, che è un telefilm abbastanza stupido, Miranda allattava il bimbo al seno
Hanno fatto una puntata dove facevano vedere la povera Miranda alle prese con i problemi dell'allattamento al seno, lei non riesce a trovare "il contatto" con il piccolo, ma alla fine della puntata arriva l'happy end e si vede Miranda che allatta il suo cucciolo
Qualcosina sta cambiando :ok:

Mukki78
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4024
Iscritto il: gio set 03, 2009 9:34 am

Messaggio da Mukki78 »

Sheireh ha scritto: Io comunque lo vedo, come al solito con il mio cinismo, molto difficile. Ci sono troppi interessi economici sotto che impediscono questo grosso cambio di rotta.

Brava!!
:quote:

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

glorietta73 ha scritto:... ma secondo me state esagerando.
Andiamo su, stiamo parlando di bambolotti e bimbe piccole. Anche io avevo il cicciobello con il biberon, ma non credo che questo abbia influenzato la mia visione sull'allattamento.
Ok, ho per una serie di motivi dato il LA a miio figlio, e non credo di avere commesso un delitto. Francamente mi ha dato un po' fastidio leggere cose del tipo "... vedere mia figlia con quel COSO in mano" :occhiodibue: ... manco si trattasse di un preservativo, di una bottiglia di birra o di una rivoltella. E sul discorso della Mellin... beh.. era un opuscolo pubblicitario, non una divulgazione scientifica.. e pensare che tirino acqua al loro mulino non mi sembra poi così scandaloso.
Con simpatia
Glo
Ma non ti viene il dubbio che se ci fossero meno interessi economici più donne potrebbero esercitare il loro DIRITTO di allattare?

Se la mellin non potesse pubblicizzare LA neanche per bimbi dai 6 mesi.
Se non ci fosse dietro una cultura che ormai considera il biberon più normale del seno forse sarebbe più facile è questo il punto.

Non è che chi da il LA commette un delitto.

Allattare è un diritto, si può non farlo ma è giusto che tutte possano se lo desiderano esercitare questo loro diritto non credi?

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

caterina ha scritto:Prima sono andata a fare la spesa e ci ho messo mezz'ora perchè non c'è modo di oltrepassare le barriere architettoniche di un paesino di provincia col passeggino.
Trovo che questo sia uno scandalo, e non che in un cartone della disney pixar compaia di un biberon, nè che il cicciobello abbia in dotazione un biberon.
Mi pare che di problemi ce ne siano parecchi per quello che riguarda le neomamme e i bambini in età molto piccola.
E che non sia sicuramente l'uso del biberon, suvvia.
Sì ce ne sono parecchi.
Non si parla di scandali però caterina.

Ma di cultura.

La nostra cultura vede normale il bimbo allattato con il biberon.

Se vai su 50 siti che parlando di bambini in 45 sono pronta a scommettere l'immagine della pappa per il neonato è un bimbo che prende il biberon.

Vogliono farci passare come metodo normale di alimentazione del lattante il biberon è questo sbagliato non credi?

Non è scandaloso che appaiano biberon nel cartone, gli scandali sono altri, è solo un peccato che molti considerino quello il metodo normale di alimentazione.

Avatar utente
caterina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17805
Iscritto il: ven feb 22, 2008 10:55 am
Contatta:

Messaggio da caterina »

Io credo che come dice Rie il cambiamento debba venire da noi.
Noi che possiamo fare due parole con l'amica, con la vicina, con la mamma che incontriamo all'asilo ecc ecc.
Ci dobbiamo fare noi stesse promotrici di quello in cui crediamo.
Non possiamo demandare sempre tutto agli altri. E da qui, la mia firma. Facciamo del nostro meglio, sempre e comunque, e potremo vivere felici, e potremo anche morire felici, sicure e sicuri di aver fatto tutto ciò che era in nostro potere fare.
Che si tratti di queste cose, di razzismo, di omofobia e di tantissime altre cose.
Personalmente demonizzare dei biberon di plastica, gioco per altro, non lo trovo utile. Trovo più utile rimboccarsi le maniche nel nostro piccolo, rendendoci parte attiva in quello che facciamo, senza chiuderci nel nostro micromondo fatto della nostra casetta e della nostra mentalità.
Questa è quello che fanno anche tante noimamme, non solo grazie a questo forum, ma grazie anche alla vita vera e reale.
Ho finito il sermone, andate in pace!

Rispondi