Vuoi allattare? Preparati a combattere... (lungo)

dani_73

Messaggio da dani_73 »

Anch'io avrei potuto scrivere la stessa storia e sinceramente rimpiango di non aver trovato le noimamme prima...forse avrei fatto molti meno errori e non avrei mai comincciato l'allattamento misto con tanto di doppia pesata (un inferno). Di una sola cosa sono contenta per come è andata a finire: ho allattato Marta comunque fino ai sei mesi quando poi lei stessa si è staccata definitivamente, anche se tutti mi dicevano di passare al latte artificiale e basta.
Comunque è assurdo, pubblicizzano tanto l'allattamento al seno e poi in ospedale trovi, nella maggior parte dei casi persone incompetenti che trasmettono magari rielaborati concetti stravecchi. Ma perchè non aggiornano il personale anzichè torturare le neomamme che poi si sentono inadeguate e frustrate se per caso non riescono ad allattare dopo che per mesi sono state tempestate di informazioni di quanto sia importante farlo?


Avatar utente
Marialisa
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4574
Iscritto il: mar mag 12, 2009 3:32 pm
Contatta:

Messaggio da Marialisa »

leggendo ho pianto
ho rivissuto parte della mia storia con Matilde
una ferita ancora aperta...

purtroppo l'inesperienza e l'ignoranza si pagano.
Le mamme dovrebbero essere sostenute di più,
andrebbe fatto di più sul post-partum che sul preparto e cazzi vari,
(che se ogni parto è a sé, a me che mi frega di sentirmi tante storie?)
scusate, ma questa storia è troppo comune,
fa male leggerla, avendola vissuta...

per fortuna ho trovato questo forum... tardi per Matilde,
ma magari avrò un'altra occasione!.
Silvia

Messaggio da Silvia »

:cry:
Avatar utente
stefyna77
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3806
Iscritto il: mer ott 17, 2007 3:37 pm

Messaggio da stefyna77 »

Mukki78 ha scritto:Io sono stata fortunata
Nell'ospedale dove ho partorito esci dalla sala parto con il bimbo in braccio e non te lo portano più via, se non per le visite che comunque si svolgono in presenza di un genitore
Le ostetriche di quell'ospedale ti aiutano e ti assistono nell'allattamento al seno
Da poco c'è anche un ambulatorio che segue le mamme che hanno delle difficoltà con l'allattamento
O.T. : :eeeeeeeeeee. Sassuolo ? il mio stesso ospedale....anche io sono di castellarano !!! :cisssss:
Avatar utente
stefyna77
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3806
Iscritto il: mer ott 17, 2007 3:37 pm

Messaggio da stefyna77 »

questa storia è tremenda....perchè purtroppo è la realtà..
chissà quante mamme si trovano in queste situazioni, in balìa di personale non formato, non interessato all'allattamento materno...perchè "si fa prima" a prescrivere un LA...che aiutare una mamma in difficoltà !!

Io con Leo devo ringraziare in primis le mie tette che hanno probabilmente una predisposizione alla produzione di latte perchè ne avevo da vendere, e poi devo ringraziare la mia perseveranza e convinzione di VOLER allattare anche se fisicamente ero distrutta.... perchè se stavo a sentire parenti e amiche avrei dovuto "dargli almeno un'aggiunta, così ti riposi un pochino..."..
E così ho aiutato altre amiche , sostenendo l'allattamento fino allo sfinimento...perchè la cosa PIU' FREQUENTE che ho sentito in giro è "mica è detto poi che mi viene il latte..."... c'è ancora la convinzione che il latte non viene a tutti, che sia una specie di "ruota della fortuna"..a te si, e a me no...

Con Alle ero (e sono) super preparata anche grazie a voi...e sono molto molto molto più tranquilla e felice di allattare....

E' un momento davvero magico e sarebbe bello se tutte le mamme potessero provare quella sensazione incredibile...
Mammatitta

Messaggio da Mammatitta »

:cry: non aggiungo altro, anzi si io faccio parte di quelle che al secondo giro hanno allattato e per ben 18 mesi e se non avesse detto stop Agnese avrei continuato!
Rispondi