per profumare la casa?

Moda, tendenze e bellezza
asolina

Messaggio da asolina »

zizzia ha scritto: io ci metterei anche un po' di essenza di cacca di mucca così magari ti sembra di essere in campagna, certo però poi passi tutti il tempo a controllarti le pantofole perchè pensi di aver schiacciato un po' di merda! ahahahahahha
ok, il caffè non lo vengo a bere da te...hahahahah :sticazzi:

hanno fatto pure l'olio 131....( :occhiodibue: pensa quante erbette da raccogliere)


GraziaG
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 157
Iscritto il: dom nov 01, 2009 8:48 pm

Messaggio da GraziaG »

no no no non usate i profumatori, che inquinano terribilmente l'aria e irritano le mucoseeee
molto meglio le cose naturali, adesso vado a buca l'arancia
Avatar utente
Nat
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6237
Iscritto il: sab dic 16, 2006 12:38 pm

Messaggio da Nat »

zizzia ha scritto:

questo post comunque capita a fagiuolo, anch'io ho la casa sempre più puzzona, aprire le finestre ahime non basta, io stavo pensando di acquistare quei profumi per ambienti che rilasciano uno spruzzo di tanto in tanto...anch'io come il marito di Nat sono allergica a incensi e minchiatine varie, però non vorrei che questi spruzzi fossero troppo forti, gli odori troppo intensi, soprattutto di fiori, mi fanno venire mal di testa.
zizzia ha scritto:aaaahhh 31 sta per il numero di erbe, ora ho capito!
dove si trova questa cosa? in erboristeria?

io ci metterei anche un po' di essenza di cacca di mucca così magari ti sembra di essere in campagna, certo però poi passi tutti il tempo a controllarti le pantofole perchè pensi di aver schiacciato un po' di merda! ahahahahahha
ah si! pensavo invece ti piacessero le candele profumate :ahahaha:


cmq dopo tanti anni di forum scopro che sei tu la mia feima, anche a me i profumi intensi fanno venire mal di testa e hai pure la casa che puzza hahahah hahahahah ahahah
anche se a dire la verita mi andrebbe bene anche una cosa meno "naturale" della cacca di mucca! :ahahaha:

l'arancia con i chiodi dentro mi sembra una buona idea
io cercavo cose simili

aprire le finestre non basta!
soprattutto quando mio marito si fa le costolette di maiale alla piastra, dovrei tenere aperte le finestre per due giorni e con questa temperatura rischierei il congelamento delle palline di tutti gli ometti di casa hahahaha ahahahh
Avatar utente
Nat
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6237
Iscritto il: sab dic 16, 2006 12:38 pm

Messaggio da Nat »

l'olio 321 nun me piase!
profuma troppo di eucalipto
vorrei degli odori più dolci
Avatar utente
Lelia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3781
Iscritto il: ven lug 03, 2009 10:00 am

Messaggio da Lelia »

Una soluzione soft è mettere qualche goccia di olio essenziale (qualsiasi odore che ti piaccia) nell'acqua degli umidificatori dei termosifoni. Puoi regolare tu l'intensità della puzza mettendo più o meno gocce :cissssss:
Soluzione povera: mettere le bucce dei mandarini e delle arance sui termosifoni. In alternativa puoi mettere la cacca della mucca di Zizzia sul termosifone.
Avatar utente
Nat
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6237
Iscritto il: sab dic 16, 2006 12:38 pm

Messaggio da Nat »

Lelia ha scritto:Una soluzione soft è mettere qualche goccia di olio essenziale (qualsiasi odore che ti piaccia) nell'acqua degli umidificatori dei termosifoni. Puoi regolare tu l'intensità della puzza mettendo più o meno gocce :cissssss:
Soluzione povera: mettere le bucce dei mandarini e delle arance sui termosifoni. In alternativa puoi mettere la cacca della mucca di Zizzia sul termosifone.
ma questi oli essenziali poi va bene respirarli?


la cacca sul termosifone anche mi sembra un ottimo suggerimento ahahahah hahahahah
grazie siete preziose in questo forum
Avatar utente
Lelia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3781
Iscritto il: ven lug 03, 2009 10:00 am

Messaggio da Lelia »

Nat ha scritto:ma questi oli essenziali poi va bene respirarli?
Beh sono quelli da usare con i brucia-essenze, quindi non dovrebbero assolutamente dare problemi. Mettendoli negli umidificatori hai il vantaggio che sono molto più diluiti.
Io in realtà un po' di tempo fa ho cominciato a fare questa cosa degli umidificatori perché avendo 3 gatti pestiferi in casa il bruciatore con candelina era assolutamente troppo pericoloso (mi vedevo già la casa in fiamme). Ovviamente poi mi è passata anche questa mania :cisssss:
Avatar utente
Nat
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6237
Iscritto il: sab dic 16, 2006 12:38 pm

Messaggio da Nat »

sto cercando in giro su internet ...
ho trovato questo (copio incollo) che mi ispira:

Quando le finestre aperte non riescono ad eliminare del tutto i cattivi odori, versate un cucchiaio di caffe' macinato e 1 stecca di cannella in un pentolino pieno d'acqua e fate bollire dolcemente per una decina di minuti, controllando che non bruci.


In tutta la casa regnera' un buon aroma di caffe' e gli odori sgradevoli scompariranno
.


e questo:

Essenze per ogni Stanza
Vediamo ora, stanza per stanza, qualche consiglio sugli aromi da utilizzare.

Per l’ingresso di casa preferite gli aromi agli agrumi come arancio, limone e pompelmo: odori familiari e calmanti.
Per la sala puntate all’effetto rilassante di spezie e legni, anche osando nello sperimentare mescolanze ardite e non banali.
In cucina, ma anche in bagno, per combattere odori fastidiosi, utilizzate le essenze agli agrumi o alla verbena indiana.
Per la camera da letto il discorso è più articolato: generalmente sono molto indicati gli aromi di rosmarino, lavanda e cedro; tuttavia se si tratta della camera di un neonato è meglio evitare qualsiasi profumazione se non in quantità estremamente diluita e in ogni caso preferite la lavanda. Se la camera è quella di un bambino particolarmente iperattivo, potete provare una combinazione di melissa, limone e camomilla; se invece la stanza appartiene ad un adolescente che non è troppo affezionato alla pulizia, profumate l’ambiente con tea tree oil o lavanda.


farò una scorta di tree oil hahahahah
Rispondi