Non credevo fosse così difficile

Il luogo del pensiero, dell'approfondimento, della discussione; società, politica, religione e tanto altro su cui riflettere, un occhio critico sul mondo che ci circonda.
Dilly
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6079
Iscritto il: sab feb 21, 2009 4:21 pm

Messaggio da Dilly »

Io non ho amiche con figli (in realtà le mie amiche non son nemmeno sposate) e queste mie amiche non capiscono che potrei avere bisogno ogni tanto di qualcuno che venga a trovarmi e magari stia con Marta quella mezz0oretta incui io riesco a far qualcosa in casa...e poi una fa l'università a bologna, l'altra studia e lavora..non hanno tempo per noi.
L'unica amica che ho che ha una figlia ha una bimba di due anni e mezzo così musona che se viene a casa mia sta tutto il tempo in braccio alla mamma e non interagisce..dovrei andar io da lei, ma quando son la non vuole che Marta tocchi i suoi giochi...insomma, un casino!
Ora ho provato a modificare l'ordine dei mobili in cucina, ho tolto il megatappeto e ne ho messo uno più piccolo (tanto sta sempre in terra) e ho rimesso in cucina il box (chiuso in un angolo da aprire se devo cucinare e lei continua a venire sotto i fornelli) e spero vada meglio...


asolina

Messaggio da asolina »

cucciola, più vai avanti e meno sarà dura.
comincerà ad ascoltar le tue raccomandazioni...si perderà più nel gioco...pian piano.:nani:
Avatar utente
Sheireh
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17185
Iscritto il: mar feb 26, 2008 4:35 pm

Messaggio da Sheireh »

losbanos ha scritto:Però il freddo non lo vedo un impedimento a uscire, basta coprirli bene.
Sì, ma... non trovi nessuno :ola:
Mokina

Messaggio da Mokina »

Il primo anno è sicuramente quello più difficile: piano piano andrà meglio, e con la scuola incomincerai a conoscere mamme nella tua stessa situazione e vi farete compagnia: tieni duro, ma al contempo goditi questi momenti perchè quando saranno passati, non ci crederai, ma ti mancheranno!
Avatar utente
Patrizia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6591
Iscritto il: lun dic 18, 2006 8:31 am
Contatta:

Messaggio da Patrizia »

Elisa, anche io ero nella tua stessa situazione quando avevo solo Sofia. Mi ero trasferita qui in Veneto da Monza, non avevo amicizie "mie" se non gli amici di mio marito (e nessuno che frequentavamo assiduamente). Lavoravo a 60 km di distanza, quindi nessuna amicizia fra colleghi. Poi è nata Sofia e mi sono buttata del corso pre parto prima, e nel corso post parto poi. E piano piano ho stretto amicizie con altre neo mamme. Finiti i corsi, ho proposto a 4 o 5 mamme di proseguire con gli incontri settimanali a casa di una o dell'altra (era pieno inverno). E così l'amicizia crebbe e i bambini pure. Ora hanno tutti 6 anni e hanno tutti almeno 1 fratello o sorella. Ma ci sentiamo ancora, vederci è molto più difficile!

Con Sofia prima, poi con Dodi, e ora con Leti sono sempre stata sola dalle 8.30 del mattino alle 19 ... quando va bene. E sempre per terra con loro, non ho mai usato box (non mi piace) nè girello (idem). Insomma, ti capisco. E capisco i momenti di sconforto, ma credimi: questi mesi passeranno in fretta. Goditeli e chiudi gli occhi sulle faccende di casa. I pasti? li prepari mettendo Marta nel seggiolone. La pipì? ammesso che tu voglia farla da sola (hahahaha) metti Marta un attimo nel lettino. La biancheria la puoi piegare assieme a lei. Sfogliare una rivista pure. Passare la polvere anche (dalle uno straccetto pulito., fra pochi mesi ti aiuterà!)

Fidati!
Akeira
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 22
Iscritto il: lun ott 12, 2009 3:44 pm

Messaggio da Akeira »

noi siamo sempre uscite, estate e inverno, anche quando era piccola... autan family d'estate (e mai nelle ore più calde ovviamente, ma solo mattina presto o pomeriggio molto tardi) e cappotto-sciarpa-guanti-varieedeventualicheamomentinonriescenemmenoamuoversi d'inverno.
A parer mio proteggerli troppo non li aiuta a rinforzarsi, quindi senza esagerare (tipo evitare pioggia e grandine :P) io uscirei lo stesso...
GraziaG
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 157
Iscritto il: dom nov 01, 2009 8:48 pm

Messaggio da GraziaG »

Mokina ha scritto:Il primo anno è sicuramente quello più difficile: piano piano andrà meglio, e con la scuola incomincerai a conoscere mamme nella tua stessa situazione e vi farete compagnia: tieni duro, ma al contempo goditi questi momenti perchè quando saranno passati, non ci crederai, ma ti mancheranno!
Mokina hai dato la risposta migliore, secondo me.
Io ho un bimbo di quasi due anni e ricordo il suo primo anno come l'anno più duro della mia vita, non mi aspettavo tante cose e tanti atteggiamenti delle persone vicine mi hanno delusa.
La sensazione di abbandono era fortissima, anche io sola tutto il giorno, ma cosa si può dire se non che qualcuno dovrà pur andare a lavorare?
Quando allatti, sei a disposizione in ogni momento e la simbiosi è tale che non riesci a staccare neanche per andare in bagno (e io me lo portavo).
Quando imparano a camminare ti si spacca la schiena.
Allo svezzamento c'è l'ansia della pappa (menomale il mio ha sempre mangiato, anzi il problema era il contrario).
Poi ti viene l'ansia della nanna da solo (altra cosa smontata e inutile).
Poi a un certo punto, quando il bimbo lascia lo stato ameboide simbiotico con la mamma e comincia a guardare anche il papà, allora finalmente anche il papà collabora (attorno ai 7-8 mesi) e il percorso comincia ad essere in discesa (molto meglio verso i 18 mesi, da lì sembra una passeggiata in confronto a prima).

Ogni età ha le sue belle sorprese, non c'è più fine allo stress mammesco, ma nemmeno alla felicità di ogni suo progresso...

Tu vivi a Parma: non c'è qualche spazio dove si possono incontrare le mamme con i bimbi, qualcosa organizzato dal Comune? Io qui a Milano ho partecipato a molti incontri in consultorio con altre mamme, ho passato pomeriggi cin altri bimbi... ho passato un pò il tempo (i famosi giorni che non passano mai e settimane che volano via...)
Spesso anche gli asili nido organizzano pomeriggi per le neomamme, in cui parlare con persone reali dei problemi reali di una mamma nuova.

Adesso guardo.... ecco qua
http://www.famiglia.comune.parma.it/famiglia/
http://www.famiglia.comune.parma.it/fam ... 7&IdMenu=7
http://www.famiglia.comune.parma.it/fam ... =IT&ID=125
http://www.famiglia.comune.parma.it/fam ... &father=10
Dilly
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6079
Iscritto il: sab feb 21, 2009 4:21 pm

Messaggio da Dilly »

Akeira ha scritto:noi siamo sempre uscite, estate e inverno, anche quando era piccola... autan family d'estate (e mai nelle ore più calde ovviamente, ma solo mattina presto o pomeriggio molto tardi) e cappotto-sciarpa-guanti-varieedeventualicheamomentinonriescenemmenoamuoversi d'inverno.
A parer mio proteggerli troppo non li aiuta a rinforzarsi, quindi senza esagerare (tipo evitare pioggia e grandine :P) io uscirei lo stesso...
Ma anche io esco con ogni stagione..solo che difficilmente si trova in giro qualcuno (soprattutto dove abito io che è un paese di si e no 500 abitanti, quasi tutti over 50..
Rispondi