questione di routine

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
JESSY75
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2333
Iscritto il: ven lug 31, 2009 2:24 pm

Messaggio da JESSY75 »

anche Chris è un orologio svizzero nell'animo
la mattina si sveglia alle 9 puntuale come un orologio
il pomeriggio cascasse il mondo all' 13.30 si fa il riposino per non meno di 2 ore
la sera prima delle 10.00 non si dorme nemmeno se casca dal sonno
sinceramente a me piace tutta questa puntualità, cosi so come organizzarmi anche io, quelle volte che varia , magari perche sta male o per altri motivi vado in palla !!!



Avatar utente
caterina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17805
Iscritto il: ven feb 22, 2008 10:55 am
Contatta:

Messaggio da caterina »

Non abbiamo nessun tipo di orario.
Chiaramente verso le 21 comincia ad avere sonno, ma spesso abbiamo amici a cena, quindi non sempre posso ritirarmi e andarmene.
E allora resiste bene anche fino alle 23...naturalmente poi si sveglia alle 11!

Avatar utente
Barbara.
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7654
Iscritto il: ven mar 20, 2009 12:18 pm

Messaggio da Barbara. »

routine? Mai avuta e adesso con Martina men che meno.

Elen
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: mar ott 06, 2009 9:54 pm

Messaggio da Elen »

ioecamilla ha scritto:Ho una figlia metodica e "svizzera"
che ama la sua routine quotidiana e guai se questa viene in qualche modo variata.
è talmente metodica che se "scappa" un pisolino pomeridiano imprevisto di anche un ora ad esempio verso le 18.00. Andrà a dormire come suo solito alle 20.00 esatte senza nessun problema.

Da una parte è una gran cosa, conosco i suoi orari e tutto ruota intorno ad essi senza troppi problemi, dall'altra a volte far combaciare i suoi orari con gli imprevisti quotidiani può portare diversi problemi...
esempio:
causa indisponibilità dei nonni paterni per 2 giorni Cami ha saltato l'asilo ed è stata con la mia mamma.. risultato: per due sere farla addormentare è stata un impresa, non fa la cacca da 2 giorni, è isterica, "capricciosa", etc..etc..
vabbè porto pazienza del resto so che questi cambiamenti la destabilizzano..e che il ritorno alla routine darà presto i suoi frutti
ma mi chiedevo,
anche i vostri bimbi sono così suscettibili ai cambiamenti?
lo erano da piccini e lo sono tutt'ora? non lo sono mai stati?
Ecco, io sto osservando adesso dei comportamenti assurdi in Andrea... se usciamo il pomeriggio e riesco ad essere a casa massimo per le 18.00/18.15, tutto fila liscio e lui si addormenta sereno per le 20.30/21.00.
In caso contrario, sforare di un'ora o anche meno è altamente deleterio!! Va a finire che s'addormenta alle 22.30 e ha un sonno iperagitato, come per esempio stasera, che s'è addormentato mezz'ora fa e si è già svegliato tre volte. Il brutto è che quando si sveglia è su di giri, sgambetta e spernacchia tutto °_°

Rispondi