Bambini e Parolacce...

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
pinnetta72

Messaggio da pinnetta72 »

lenina ha scritto:Boh a me il fatto delle parolacce non è che scandalizzi.

Un bimbo di un anno e mezzo non parla con particolare cognizione di causa, ripete in contesti uguali parole già sentite.

La cosa triste è che le senta così spesso non tanto che le ripeta perchè non lo fa sicuramente con la malizia che ci vediamo noi adulti.

A un anno e mezzo la maggioranza dei bambini non parla neanche in pratica.
lenina cognizione o meno, un bimbo che parla come uno scaricatore di porto ( e ce ne sono eh), ma anche che intercala qualche parolaccia è oggettivamente brutto.

per la violenza concordo con te.



Avatar utente
sbirulina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2879
Iscritto il: lun mar 10, 2008 11:24 pm

Messaggio da sbirulina »

in effetti mi sono persa il 3d sulle sculacciate (devo aggiornarmi) ma credo che uno schiaffetto di tanto in tanto non faccia male. io sono per il dialogo per le spiegazioni ma credo che a volte si arrivi a un punto in cui serva la sculacciata.

se fosse vero che la sculacciata è madre della violenza io dovrei essere violenta così come molti della mia (nostra) generazione.

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

pinnetta72 ha scritto:lenina cognizione o meno, un bimbo che parla come uno scaricatore di porto ( e ce ne sono eh), ma anche che intercala qualche parolaccia è oggettivamente brutto.

per la violenza concordo con te.
Certo che è brutto.
è orrendo.

Ma non è colpa del bambino.

è orrendo che un bimbo senta così tanto un parlare volgare da usarlo già da così piccolo.

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

sbirulina ha scritto:in effetti mi sono persa il 3d sulle sculacciate (devo aggiornarmi) ma credo che uno schiaffetto di tanto in tanto non faccia male. io sono per il dialogo per le spiegazioni ma credo che a volte si arrivi a un punto in cui serva la sculacciata.

se fosse vero che la sculacciata è madre della violenza io dovrei essere violenta così come molti della mia (nostra) generazione.
Se le usi su tuo figlio lo sei.

A meno che tu sia in grado di accettare di essere sculacciata se sbagli.

Mi spiace ma su questo argomento non ho mezzi termini.

Le sculacciate servono al massimo al genitore.

Ma poi non me ne frega nulla se servono o meno.

La violenza va bandita in tutti i campi forte o meno.

I poliziotti NON possono picchiare i detenuti (anche se lo fanno) neanche se serve a farli confessare
I genitori NON possono pocchiare i figli (anche se lo fanno) anche se serve a fare cessare il "capriccio"

Non è problema se serve o no, è che ne momento in cui la sculacciata si considera lecita decidere il limite è troppo difficile (per te il limite è lo schiaffetto per altri genitori la cintura come puoi dire che il loro limite va "troppo in la"? La violenza o si accetta o non si accetta)

Accettare forme di violenza significa averle talmente interiorizzate da considerarle normali.

E ricordiamoci che fino a meno di 100 anni fa era normale giusto e lecito picchiare la propria moglie e probabilmente "serviva" pure a renderla una donna di casa migliore.

Anche nelle fabbriche si è fatto in passato uso della violenza verso gli operai che erano sicuramente più solerti (quindi serviva) ma era sicuramente anche sbagliato.

Avatar utente
MatifraSo
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 10471
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:59 pm

Messaggio da MatifraSo »

lenina ha scritto:Certo che è brutto.
è orrendo.

Ma non è colpa del bambino.

è orrendo che un bimbo senta così tanto un parlare volgare da usarlo già da così piccolo.
Ed è ancora più orrendo che mamma e chi gli sta intorno rida.

Quando poi le diràa 5 o 6 anni, come potranno dirgli che non si dicono se fino a poco prima ne ridevano?

laserman

Messaggio da laserman »

bah, non ho intenzione di sculacciare per abitudine.
ma, secondo me, bisogna mettere dei paletti.
se e quando si varcano ci vuole una lezione.
mi paragoni una sculacciata a "violenza"
nessuno vuole deturpare il sederone di un bimbo
bisogna solo dargli un avvertimento, che forse verbale magari non è servito.
a me personalmente le sculacciate e le mazzate sono servite poco.
ma mi han fatto capire che in qualcosa sbagliavo.

certo che se, un 5enne, arriva a chiamare "vecchia" con quel tono,
il problema è anteriore, e di certo con una sculacciata non lo si risolve.
bisogna intervenire molto prima.

Avatar utente
sbirulina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2879
Iscritto il: lun mar 10, 2008 11:24 pm

Messaggio da sbirulina »

io credo che il tuo sia un discorso un pò estremista. Non condivido ma l'accetto.

Avatar utente
sbirulina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2879
Iscritto il: lun mar 10, 2008 11:24 pm

Messaggio da sbirulina »

sbirulina ha scritto:io credo che il tuo sia un discorso un pò estremista. Non condivido ma l'accetto.
rispondevo a lenina, sorry.

Rispondi