devo cambiare la dieta, basta zuccheri !! (voi siete dolci-dipendenti?)

Moda, tendenze e bellezza
Avatar utente
val3nt1na
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7170
Iscritto il: mer ago 05, 2009 7:05 pm

Messaggio da val3nt1na »

io da un paio di anni sono riuscita a fare a meno degli zuccheri ...dopo un po' mi sono abituata perchè mi sento meglio....e non sembra più un sacrificio....
poi si sono abituati anche in casa;ieri ho fatto la crostata e invece della marmellata ho usato la composta:è stata apprezzata anche dal marito perchè dopo un po' i sapori troppo dolci non li ami più...io non riesco più a mangiare la marmellata per esempio...
se impari a farti i biscotti da sola,puoi usare il succo d'arancia invece di troppo zucchero e poi ti abitui,sono buonissimi...non farti convincere a comprare troppe cose nei negozi naturali,costano un occhio della testa,spesso i dolci hanno l'olio di palma che non è salutare...ci sono dei siti con delle ricette valide per farti da sola dolci e biscotti con il malto o il miele al posto dello zucchero,oppure usa quello di canna....
l'unica cosa a cui non so rinunciare è il gelato:ma 1 volta alla settimana d'estate me lo concedo.


asolina

Messaggio da asolina »

devo dire che da quando ho consciuto il socio che non và proprio matto per i dolci li ho diinuiti notevolmente. mi mancano ma sopravvivo bene senza.
se faccio io un dolce di mele va bene altrimenti poco o nulla.
da 3 anni che sto col socio ormai, mai un raffreddore. ^_^
violazzurrina

Messaggio da violazzurrina »

mammaXL ha scritto:mmm secondo me il nocciolo della questione sta in queste due frasi.

hai deciso di cambiare per far contento il nutrizionista o per te stessa?

in ogni caso converrebbe farsi seguire, il fatto di mangiare esageratamente dolci (parlo con cognizione di causa, nel caso in cui non mi avessi letto in altri 3d qui sul forum) è spessissime volte un problema psicologico indice non solo uno scorretto rapporto con il cibo ma anche di qualche cosa di irrisolto che ti rende instabile.
Una volta che ne hai sondate le cause e che hai lavorato per risolverle, la soluzione verrà in automatico e senza privazioni eccessive o "punizioni" di alcun tipo.

:bacio:

Voglio cambiare perché già mi rendevo conto di mangiare molti dolci e so che il nutrizionista ha ragione. Arrivata al punto che sono pur di non ammalarmi così tanto sono disposta a provare di tutto. E' vero che adesso mi sento un po' in astinenza ma è un'ulteriore prova di quanti dolci mangiassi.
Avatar utente
Artemis
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4227
Iscritto il: mer dic 17, 2008 5:04 pm

Messaggio da Artemis »

e gli zuccheri pare facciano pure invecchiare prima...

io non resisto, col caffè dopo pranzo un pezzettino di cioccolata o un biscottino ci sta tutto!

eppure non dovrei proprio

anche Claudio non è un amante dei dolci, a parte quando gli prende la fissa per la nutella (una o due volte l'anno, ma lui ci sporca appena la fetta di pane, io andrei di cucchiaiate!)

posso resistere a tutto, tranne che ai dolci di mia madre...
NON POTETE CAPIRE CHE BUONI!
Avatar utente
Lelia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3781
Iscritto il: ven lug 03, 2009 10:00 am

Messaggio da Lelia »

A me i dolci piacciono ma non ne sento proprio l'esigenza fisica. Li mangio volentieri, a volte dopo cena (che è il momento in cui ho più voglia di dolci) mangio un paio di biscotti, ma niente di più.
La cosa alimentare alla quale non potrei mai rinunciare sono i carboidrati, infatti anche se sono a dieta il dietologo me ne ha concessi abbastanza. Questa "dipendenza" si spiega con i miei problemi depressivi e con il conseguente bisogno di assumere serotonina, che è presente nei carboidrati complessi.
agata74

Messaggio da agata74 »

lunetta ha scritto:posso resistere a tutto, tranne che ai dolci di mia madre...
NON POTETE CAPIRE CHE BUONI!
Dato che io amo entrare nel vivo dei problemi, svicerarli e affrontarli di petto...
RICETTA!!!! :cisssss:

Giusto per capire, eh :ok:
Rispondi