sono distrutta

Avatar utente
mammamartina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3684
Iscritto il: lun ott 20, 2008 4:17 pm

Messaggio da mammamartina »

http://www.lllitalia.org

prova qui. ti danno anche una cosulenza online se vuoi!



Avatar utente
sol
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1209
Iscritto il: sab set 19, 2009 4:19 pm

Messaggio da sol »

Costanza, lo sai cosa penso. Tu la risposta la conosci già, tua figlia ha bisogno di una mamma serena. Il mio nano è legato a me nonostante non l' abbia allattato. Sei sicuramente capace di creare un rapporto unico con Valentina pur smettendo di allattarla. Comunque l' hai fatto per sette mesi..Non è poco, davvero. :marika: con affetto

Avatar utente
ziaco
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3228
Iscritto il: mer set 16, 2009 10:53 am

Messaggio da ziaco »

sol ha scritto:Costanza, lo sai cosa penso. Tu la risposta la conosci già, tua figlia ha bisogno di una mamma serena. Il mio nano è legato a me nonostante non l' abbia allattato. Sei sicuramente capace di creare un rapporto unico con Valentina pur smettendo di allattarla. Comunque l' hai fatto per sette mesi..Non è poco, davvero. :marika: con affetto
E già, lo so che devo curarmi.
Ho tanta paura, calcola che già prendo la sera un calmante ma non serve praticamente a nulla, e questo mi impaurisce molto, perchè ho paura di dover prendere farmaci davvero forti che creano forte dipendenza ed effetti collaterali non indifferenti, e probabilmente questo non mi permetterà piu di rivivere la maternità una seconda volta(cosa che mi spiace molto e soprattutto a mio marito).
Poi smettere adesso di allattare, proprio opra che dovrò tornare anche a lavorare, staccarmi così tanto e tutto insieme da mia figlia mi logora.
Sono sempre la mamma è vero, ma così piccoli si legano alle persone con cui passano piu tempo, e pensa che con un bar starei fuori tante ore e dovrei lasciarla a mia suocera(che non adoro).
devo trovare una strada da seguire, ma non so quale!

Avatar utente
Sheireh
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17185
Iscritto il: mar feb 26, 2008 4:35 pm

Messaggio da Sheireh »

ziaco ha scritto:devo trovare una strada da seguire, ma non so quale!
Tentare con la LLL come ti dicevo sopra non ti va?

Avatar utente
caterina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17805
Iscritto il: ven feb 22, 2008 10:55 am
Contatta:

Messaggio da caterina »

Una cara amica di famiglia ha allattato per quasi due anni prendendo antidepressivi e cose per l'ansia.
Si era informata a LLL.
Fallo anche tu.
Non risolve il problema alla base, ma almeno puoi continuare ad allattare...

Avatar utente
ziaco
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3228
Iscritto il: mer set 16, 2009 10:53 am

Messaggio da ziaco »

si ora provo a telefonare, poi vi faccio sapere.
grazie :cry:

Silvia

Messaggio da Silvia »

ziaco ha scritto:si ora provo a telefonare, poi vi faccio sapere.
grazie :cry:


Brava, telefona lì e poi (non mi ricordo se c'erano problemi economici) cerca uno psicoterapeuta bravo (e che non costi migliardi una tariffa nella media potrebbe essere 50 euro a seduta con sedute settimanali) che non è nemmeno detto che tu debba prender farmaci, visto che tra l'altro mi sembra evidente che non hanno funzionato

Avatar utente
Lupina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5906
Iscritto il: mer mar 19, 2008 10:45 pm
Contatta:

Messaggio da Lupina »

Ti abbraccio tanto.
E non ti preoccupare, intanto fai quello che ti ha detto la nostra Silvi.
Non disperare, ci siamo qua noi!

Rispondi