sono distrutta

Avatar utente
ziaco
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3228
Iscritto il: mer set 16, 2009 10:53 am

Messaggio da ziaco »

ho riletto tutto e non posso smettere di piangere.
fisicamente sto a pezzi, saranno le gocce, nausea sbandamento di testa, ma la cosa peggiore è l qspetto psicologico.
Non riesco a farmi una ragione di cio che mi sta capitando.
Sono terrorizzata.
la sera prendo il farmaco e nonostante tu tto il terrore di non dormire mi assale a tal punto da non farmi dormire davvero.
Questi capogiri poi mi fanno paura.
quando dormo un po mi sveglio di continuo con l incubo di non poter allattare e con l incubo di essere rientreata nel vortice degli psicofarmaci.
Da questi difficilmente se ne esce!e l ho provato sulla mia pelle.
Vale in questi giorni è strana, la mattina mi guarda con quegli occhioni come per dire:mamma perchè mi dai il biberon, e pensare che lei adorava stare una mezzora appiccicata a me a dormicchiare e ciuccettare.
se solo mi sentissi meglio, mentre scrivo mi gira la testa e mi vien da vomitare, quasi un senso di svenimento.
sarà il farmaco? sto a vedere qualche giorno ancora, ma ho tanta tanta paura.
proprio io che dico sempre che a tutto c è una soluzione, ora mi sembra di non vederne una.
ho paura di non poter piu avere figli, ho paura di stare male o peggio, ho paura di far soffrire il mio piccolo grande amore valentina, ho paura di non venirne fuori!!!!



gagasea10

Messaggio da gagasea10 »

ziaco ti capisco so cosa vuol dire "paura della paura"... ho sofferto anche io di attacc di panico. anche io non dormivo, gir di testa, nausea, ecc ecc ecc...
sai meglio di me cosa si passa...
allattare secondo me è l unica arma che hai per sconfiggere le paure. quando t assale il panico pensa alle cose che piu ti fanno sentire bene...che ne so tua figlia, passeggiare con lei ... o qualsiasi altra cosa...rivolgi l attenzione su altro ma lo devi fare...e poi respirare lentamente... io ho superato la crisi grazie a questo lavoro...usavo anche io le gocce e ti dico subito che la prima sett tutti i sintomi vengono a galla...quindi è normale che stai peggio per adesso. ma se hai deciso di usare le gocce alllora continua e per l allattamento beh fattene una ragione e pensa magari che solo cosi puoi stare meglio..è un compromesso beh pazienza se starai bene tu stara' bene pure tua figlia no?
non c è qualche gruppo di auto aiuto nella tua città? ci vai cosi magari ti da conforto ecc oltre la terapia che farai... io me ne sto uscendo.
qualche volta ho episodi di attacchi di panico ecc...ma li affronto ormai e li supero da sola perchè mi dico cavolo che mi puo' succedere?svengo?mi viene un attacco di cuore? mah impossibile...e poi va via solo. perchè cara tu sai bene che queste paure nascono dalla nostra testa non c'è una causa reale fisica .. il nostro cuore fnziona perfettamente... bisogna convincerci di questo e lottare contro le paure...
ti sono vicinissima e se vuoi parlare fallo sempre qui perchè è l unico modo di superare un po di tensione. ti abbraccio baci

Avatar utente
ziaco
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3228
Iscritto il: mer set 16, 2009 10:53 am

Messaggio da ziaco »

ciao a tutte voi amiche stupende.
vi leggo ma mi sento un po in imbarazzo per come mi sono fogata nei giorni passati, così non partecipo alle attività del forum, mi chiedo chissà cosa pensano di me!!!!! :red:
in questi gioirni ho avuto la compagnia di mia mamma ma l altro ieri sera è dovuta tornare a casa(in puglia), e così rieccomi da sola.
sto prendendo delle goccine (10 max 15 gocce la sera di EN) che a volte mi fanno dormire , spero di poter andare avanti senza l antidepressivo, spero di farcela sennò dovrò fare molte rinunce, specie allattare.
in realtà sono quasi al capolinea, la dottoressa dice di attaccare la bimba solo la sera prima di dormire, ma vedo che così il mio latte è davvero pochissimo :cry: :cry:
che tristezza vedere la mia vale che il pomeriggio o la notte mi mordicchia la maglia o fa quei versetti come per dire: maamma voglio la tetta!!!
per non parlare della mattina!
spero tanto di averlo ancora per un po la sera, è così bello, ci stiamo un oretta e ci piace tanto! ma vedo che alle 2.30 -3.00 ha fame, perciò non so finchè durerà.
io intanto spero di poter stare meglio in modo da affrontare anche questo.
tra un po dovrò anche tornare al lavoro, troppi cambiamenti, troppo distacco tutto assieme!
vabbè scusate lo sfogo paranoico, non prendetemi per pazza, e lo so che non dovrei star qui a raccontare queste cose a voi, ma per me siete delle amiche e finchè non mi caccerete via stanche di me io voglio essere con voi. :bacio:

susialle

Messaggio da susialle »

ziaco, posso solo abracciarti!!!!

Avatar utente
ziaco
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3228
Iscritto il: mer set 16, 2009 10:53 am

Messaggio da ziaco »

ma perchè non si vede mai la luce!!!!
Le gocce di en non mi stanno facendo quasi piu niente, ieri mi hanno fatto provare Samir che non disturba la bimba, ma la notte passata totalmente in bianco! Stamattina sono a pezzi attacchi di panico e compagnia bella.
Che palle il samir ieri mi aveva fatta stare un po piu su di morale, ma quando non dormo sto male per me ogni notte è una violenza!
non ce la faccio piu ho i battiti a 120 sto male ora basta non ce la faccio piu.
Lotto lotto lotto ma non c è via d uscita.
Devo rassegnarmi a smettere di allattare (ora lo faccio solo pre nanna)
La dottoressa torna l 11 spero di farcela e spero di trovare un farmaco che mi faccia stare un po piu dignitosamente.
Perdonatemi, ma sto a pezzi non so piu che fare e mi sento in colpa per mia figlia, per tutto.
Avrò diritto a 33 anni ad un minimo di serenità!
lotto e combatto ogni giorno , ma questa battaglia l ho persa alla grande :cry:

Avatar utente
Lelia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3781
Iscritto il: ven lug 03, 2009 10:00 am

Messaggio da Lelia »

Ciao Ziaco,
leggo solo ora questo tuo post.
Io non sono mamma, ma ho sofferto di depressione e sono tuttora in cura. Vorrei dirti un paio di cose che mi sono venute in mente leggendo la tua storia:
- trova una brava psicoterapeuta. Non ho capito se ora stai andando di nuovo da quella da cui andavai prima (quella che diceva che il tuo latte ormai era acqua...stai a vedere che al posto delle tette ora abbiamo fontane, bah). Se vai da lei, onestamente mi farei suggerire qualche nominativo da Silvi e proverei a cambiare. A tanti, me compresa, è capitato di trovarsi male con il primo terapeuta e di dover cambiare, a volte si tribola un po' ma trovare uno specialista veramente bravo è una svolta;
- esistono farmaci compatibili con l'allattamento, sono relativamente pochi quelli totalmente incompatibili, ma pochi medici sono veramente informati (dalla LLL ti hanno fatto sapere nulla a questo riguardo?);
- l'allattamento è una cosa bellissima e importantissima, ma non è certo l'unica cosa che puoi dare a tua figlia. E' una PARTE del tuo rapporto con lei, ma non è tutto. Se davvero l'unico modo per stare bene implica rinunciare all'allattamento, io credo che ANCHE NELL'INTERESSE DI TUA FIGLIA tu debba considerare questa opzione;
- si esce dalla depressione. Io, ma anche tante altre persone qui, te lo possiamo garantire. A te adesso sembra una strada senza uscita, ma ti assicuro che se ne esce. Non è una strada facile né piacevole, ma ce la si fa. Tu poi hai una motivazione straordinaria, che è tua figlia.
Ti mando un grande abbraccio.

Eve
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1554
Iscritto il: mar mag 26, 2009 2:44 pm

Messaggio da Eve »

forza Ziaco, vedrai che ce la farai :nani:
cerca di viverti queste feste
cerca di non pensare al lavoro che verrà (quando devi iniziare?)
cerca di goderti tua figlia
cerca di non preoccuparti per l'allattamento. io non l'ho mai allattata perchè non si è mai attaccata. ma ho digerito la cosa, l'importante era vederla crescere e stare bene. perchè comunque quel "biberon" io glielo davo con amore, guardandola negli occhi e coccolandola a non finire.
ascolta i consigli di Lelia.
se stai bene tu sta bene anche lei.

:bacio:

Avatar utente
ziaco
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3228
Iscritto il: mer set 16, 2009 10:53 am

Messaggio da ziaco »

Lelia ha scritto:Ciao Ziaco,
leggo solo ora questo tuo post.
Io non sono mamma, ma ho sofferto di depressione e sono tuttora in cura. Vorrei dirti un paio di cose che mi sono venute in mente leggendo la tua storia:
- trova una brava psicoterapeuta. Non ho capito se ora stai andando di nuovo da quella da cui andavai prima (quella che diceva che il tuo latte ormai era acqua...stai a vedere che al posto delle tette ora abbiamo fontane, bah). Se vai da lei, onestamente mi farei suggerire qualche nominativo da Silvi e proverei a cambiare. A tanti, me compresa, è capitato di trovarsi male con il primo terapeuta e di dover cambiare, a volte si tribola un po' ma trovare uno specialista veramente bravo è una svolta;
- esistono farmaci compatibili con l'allattamento, sono relativamente pochi quelli totalmente incompatibili, ma pochi medici sono veramente informati (dalla LLL ti hanno fatto sapere nulla a questo riguardo?);
- l'allattamento è una cosa bellissima e importantissima, ma non è certo l'unica cosa che puoi dare a tua figlia. E' una PARTE del tuo rapporto con lei, ma non è tutto. Se davvero l'unico modo per stare bene implica rinunciare all'allattamento, io credo che ANCHE NELL'INTERESSE DI TUA FIGLIA tu debba considerare questa opzione;
- si esce dalla depressione. Io, ma anche tante altre persone qui, te lo possiamo garantire. A te adesso sembra una strada senza uscita, ma ti assicuro che se ne esce. Non è una strada facile né piacevole, ma ce la si fa. Tu poi hai una motivazione straordinaria, che è tua figlia.
Ti mando un grande abbraccio.
e gia pensavo di esserne uscita i primi mesi di vita della piccola ero unaltra persona, ma ora sto peggio di prima.
tutto il percorso fatto è stato inutile e come gia detto se stavolta ricomincio con gli psicofarmaci non smetto piu, e di conseguenza addio seconda maternità!
per l allattamento so che è piu un io bisogno, ma almeno potrò vivere di questo ricordo se non avrò altri bimbi.
e poi a dire il vero mi fa una tenerezza quando lei cerca il mio seno ed io dovro dirle di no, gia ora lo faccio per via delle gocce la posso attaccare solo di sera prima di dormire, ma come facciamo a rinunciare al nostro momento magico! :cry:
lei si addormenta solo col seno in bocca ed i ho gia le lacrime agli occhi.
però non ce la faccio piu, ho bisogno d aiuto.
ragazze statemi vicino sono così sola tutto mi sembra una montagna insormontabile! :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry:
non vi annoiate di me, appena starò meglio e spero di farcela mi farò perdonare per la mia noiosità

Rispondi