La odio [sfogo un pò trash]

Cani, gatti, formiche, iguane e ora anche cactus e piante carnivore!
Flavia

La odio [sfogo un pò trash]

Messaggio da Flavia »

La cagnetta più vecchia.
Ok, è stata operata ed è paralitica (certo che se evitava si saltare sui divani per buttare giù le cose da sbranare e non si distendeva sempre davanti alle porte...) ma veramente io tra quelle due non so più a chi dare i resti.

Non sto benissimo, sono stanca ed acciaccata.
Massimo tra il fatto che gattona/si alza in piedi ed il mal di denti è inarrestabile: non dorme oppure dorme male e si va ad infilare solo nei posti più pericolosi di tutta casa (o lerci, tipo la cuccia delle cagne).

Ora, io non riesco più a lavorare a casa anche solo per star dietro a lui e loro che fanno? Ci mettono il carico da 11.

Pauline poi è la peggio, sbrana i icucci , i giochi, le stoffe, tutto quello che trova per terra (ha rotto un sacchetto dove stavano delle nocciole e le ha rotte tutte (non vi dico che ho trovato per casa).
Non c'è giorno che non torno a casa e non devo buttare via qualcosa perchè l'ha distrutta.
Ora ha preso un altro viziaccio, si sfila il pannolino e va in giro per casa pisciandosi addosso.

Oggi per la prima volta da una settimana MAssimo ha fatto un bel sonno il pomeriggio, mi alzo tutta contenta e che trovo, Pauline seduta in mezzo una pozza di piscio (un odore che non vi dico).
Vado per tirarle su il sedere per asciugarla e lei mi piscia sulla mano.... ok, respira e conta fino a 100 mentre il bimbo nel seggiolone piange e l'altra trema perchè deve scendere a fare la passeggiata, le dico di stare ferma, vado a prendere il necessario ed il pannolino (che stanno a 1,50 mt di distanza) e lei si gira e corre con inaspettata velocità in cuccia... sui tappeti e con ovvi strascichi di piscio.

Ora mi sono dovuta mettere ad asciugare la pipì (una puzza da vomito) in tutta casa, pannolinare la stronza disobbediente, caricare il bambino urlante sull'hip seat e portare l'altra a fare la passeggiata (e per miracolo non l'ha fatta a casa, stellina).

Ora sto di nuovo con una gamba che fa male ed un braccio dolente... e dei nervi che potrei vendere al mercato al chilo...
Mi sento quell'odore ancora addosso, che mi sia sporcata senza accorgermene?

Si può arrivare ad odiare il proprio cane? A sognarsi che non ci sia più? Perchè io ce la faccio a malapena con Massimo, figurarsi con una che me ne combina una più del diavolo.



Avatar utente
Lupina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5906
Iscritto il: mer mar 19, 2008 10:45 pm
Contatta:

Messaggio da Lupina »

Non voglio rincarare la dose.








Ma questa cagnetta è proprio una stronza.
Eh scusa, quando ce vo' ce vo'.

Avatar utente
Magui
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1424
Iscritto il: dom dic 21, 2008 9:00 pm

Messaggio da Magui »

Pat pat.
Ma quanto ha sto' cane?

Flavia

Messaggio da Flavia »

Lupina ha scritto:Non voglio rincarare la dose.
NOn irncari la dose, mi fai sentire solo meno nmostro visto che qui sono tutti scandalizzati perchè "poveeeerina, è paralitica"... quella è paralitica solo quando je fa comodo, è sempre stata stronza.

Marghe, ha 5 anni...

...
sono proprio stanca...

Avatar utente
Solange
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 9213
Iscritto il: mar nov 06, 2007 3:18 pm
Contatta:

Messaggio da Solange »

Flavia, si può.

io ne avevo una così, sana e giovane, ho desiderato che morisse.

e una sera siamo tornati a casa e lei era morta, era riuscita ad aprirsi la porta, uscire, era dicembre e probabilmente è morta di freddo o non so, non mi sono nemmeno preoccupata di farle l'autopsia.

mi sono sentita un po' merda, per tipo... 25 secondi. poi sollevata. lo so, sono una stronza ma è stato così, aveva il potere di farmi impazzire. un giorno mi aveva ridotto inn briciole gli occhiali di Mirko, le mie scarpe nuove e una pila di riviste dopo aver aperto la porta della stanza a salti.

ho trovato tutto sul letto, ho dato di testa e ho chiamato il mio veterinario piangendo e urlando come una pazza tanto ero sclerata, la detestavo al punto che ho temuto di arrivare ad ucciderla con le mie mani.

Chicco, che pure pisciava ovunque lo vorrei ancora ma lei mai e poi mai.

Avatar utente
Lupina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5906
Iscritto il: mer mar 19, 2008 10:45 pm
Contatta:

Messaggio da Lupina »

Guarda che pure il marito di mia zia è paraplegico e stronzo.

Nessuno si sognerebbe di dire il contrario.
Non siamo mica razzisti.

Avatar utente
Artemis
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4227
Iscritto il: mer dic 17, 2008 5:04 pm

Messaggio da Artemis »

Io capisco lo sclero.
Ma mi dispiace per te e per lei.

Sole ha raccontato della sua cagnetta, ok.
Mia madre, operata di mastectomia, non reggeva più il nostro cane, era malata e stanca e lui ne combinava di tutti i colori.
Una sera l'hanno investito davanti ai suoi occhi.
mia mamma piange ancora.

Capisco la stanchezza e tutto.
Ma desiderare addirittura la morte NO.
Non ha scelto lei di stare con voi.

E poi è sempre un animale. Per giunta vecchio.

Avatar utente
Lupina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5906
Iscritto il: mer mar 19, 2008 10:45 pm
Contatta:

Messaggio da Lupina »

Vabbè, Lunè, però un po' stronzina è, dai.

Guarda che io amo le creature del mondo dotate di zampe morbide e teneri musetti, ma quando la gatta Oliva mi scarica sul tappetino della cucina un ratto di 850 grammi, debitamente privato della testa e con le viscere in giro per tutto il pavimento, con mio figlio a 12 cm che gioca con le macchinine, permetterai che mi metta ad invocare tutti i santi del paradiso e provi la forte tentazione di schiacciarle il capino in un cassetto?
Capisco la Flavietta, guarda. La capisco eccome.

E i cani sono capaci di diventare di una stronzaggine assoluta VOLONTARIAMENTE.

Rispondi